La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NOTIFICAZIONI AVVOCATI E PROCURATORI legge nr. 53 del 21 gennaio 1994 Gazzetta Ufficiale nr. 20 del 26 gennaio 1994.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NOTIFICAZIONI AVVOCATI E PROCURATORI legge nr. 53 del 21 gennaio 1994 Gazzetta Ufficiale nr. 20 del 26 gennaio 1994."— Transcript della presentazione:

1 NOTIFICAZIONI AVVOCATI E PROCURATORI legge nr. 53 del 21 gennaio 1994 Gazzetta Ufficiale nr. 20 del 26 gennaio 1994

2 procura alle liti (art. 83 c.p.c.) Articolo 1 Avvocatopersonalmente autorizzazione COA dovè iscritto (art. 7) NO associazione professionale

3 Articolo 7 procedimenti disciplinari pendenti sanzione disciplinare sospensione o più grave autorizzazione COA

4 sospensioneo sanzione + grave anche indipendentemente sanzioni disciplinari revoca dellautorizzazione anche in via cautelare motivatamente inopportuna prosecuzione dovutadiscrezionale Articolo 7

5 avvocato consegna il registro impugnabile a CNF rigetto revoca solo motivi legittimità pubblico nei modi pù ampi Camera di consiglio sentito avvocato immediatamente esecutivo entro 10 giorni revoca annotati revoca ed eventuale annullamento Articolo 7

6 notificazione atti a mezzo servizio postale (l. 20 novembre 1982, n. 890) CIVILE AMMINISTRATIVO STRAGIUDIZIALE salvo autorità giudiziaria disponga che la notifica sia eseguita personalmente Articolo 1

7 NO notifiche in proprio pignoramento immobiliare pignoramento immobiliare pignoramento presso terzi pignoramento presso terzi preavviso di sfratto preavviso di sfratto precetto cambiario o da assegno precetto cambiario o da assegno irreperibile irreperibile atti stragiudiziali senza procura per atto pubblico o scrittura privata autenticata atti stragiudiziali senza procura per atto pubblico o scrittura privata autenticata Articolo 3

8 buste avvisi di ricevimento conformi al modello prestabilito dalle Poste Italiane per notifica a mezzo posta a propria cura e spese Articolo 2

9 menzione ufficio postale spedisce relazione di notificazione su originalecopia Articolo 3

10 compilato + numero di registro cronologico il notificante appone il notificante appone nome, nome, cognome, cognome, residenza o dimora o domicilio del destinatario, ogni particolarità idonea ad agevolarne la ricerca; residenza o dimora o domicilio del destinatario, ogni particolarità idonea ad agevolarne la ricerca; il numero del registro cronologico (art. 8), il numero del registro cronologico (art. 8), sottoscrizione e domicilio notificante sottoscrizione e domicilio notificante Articolo 3

11 mittente = parte istante e suo procuratore prima iscrizione a ruolo della causa deposito dell'atto introduttivo in corso di procedimento ufficio giudiziario eventuale sezione mittente = parte istante e suo procuratore Articolo 3

12 timbro vidimazione in calce agli atti presentare all'ufficio postale originale + copia atto da notificare l'ufficio postale inserisce nelle buste copia atti da notificare Articolo 3

13 notificazioni dirette originale + copia atto vidimati + datati Consiglio Ordine albo entrambi iscritti Articolo 4

14 consegna copia atto notificazioni dirette domicilio del destinatario domiciliatario di una parte iscritto stesso albo notificante Articolo 4

15 notificazioni dirette non può essere fatta personalmente atto consegnato, domicilio risultante al COA persona addetta allo studio o allo studio o al servizio del destinatario al servizio del destinatario atto consegnato a mani destinatario destinatario sottoscrive originale atto originale atto copia atto copia atto registro cronologico (art. 8) registro cronologico (art. 8) specificazione generalità generalità qualità consegnatario qualità consegnatario Articolo 5

16 pubblico ufficiale avvocato compila relazione (artt. 3 o 5) irregolarità o abusi grave illecito disciplinare Articolo 6

17 può essere costituito da moduli continui vidimati uso computer registro cronologico validità subordinata previa numerazione e vidimazione ogni mezzo foglio COA nel cui albo il notificante è iscritto presidente o da un consigliere delegato Articolo 8

18 ogni notificazione ed eventuali annotazioni devono essere annotate giornalmente dal notificante registro cronologico Articolo 8

19 ogni notificazione ed eventuali annotazioni devono essere annotate giornalmente dal notificante registro cronologico Articolo 8

20 ogni notificazione ed eventuali annotazioni devono essere annotate giornalmente dal notificante registro cronologico pagina 1 Articolo 8

21 ogni notificazione ed eventuali annotazioni devono essere annotate giornalmente dal notificante registro cronologico pagina 2 Articolo 8

22 ogni notificazione ed eventuali annotazioni devono essere annotate giornalmente dal notificante registro cronologico autorizzazione Articolo 8

23 notificante deposita copia atto notificato opposizione o impugnazione ex art. 645 cpc contestualmente alla notifica presso cancelleria del giudice che ha pronunciato il provvedimento Articolo 9

24 Per le violazioni sanzioni previste per l'imposta di bollo marca destinatarieuro 1 > 2 2,60 3 > 67,70 7 < 12,40 Articolo 10

25 mancanza requisiti soggettivi ed oggettivi nullità mancata osservanza disposizioni della legge incertezza data notifica rilevabile d'ufficio incertezza su persona consegnata copia atto Articolo 11


Scaricare ppt "NOTIFICAZIONI AVVOCATI E PROCURATORI legge nr. 53 del 21 gennaio 1994 Gazzetta Ufficiale nr. 20 del 26 gennaio 1994."

Presentazioni simili


Annunci Google