La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A CURA DELLA CLASSE QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA C. COLLODI INS. SANDRA FABRIS E ANNA CAPPARELLI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A CURA DELLA CLASSE QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA C. COLLODI INS. SANDRA FABRIS E ANNA CAPPARELLI."— Transcript della presentazione:

1

2 A CURA DELLA CLASSE QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA C. COLLODI INS. SANDRA FABRIS E ANNA CAPPARELLI

3 La prima colazione è un pasto importante? SI NO NON SO Al mattino è sufficiente fare uno spuntino? SI NO NON SO Quanto tempo impieghi per la prima colazione? 5-10 minuti minuti più di 15 minuti Consumi la colazione: A TAVOLA IN PIEDI Cosa bevi a colazione: SOLO LATTE LATTE CON ZUCCHERO LATTE CON ORZO LATTE E CAFFE LATTE E CACAO THE CAFFE SPREMUTA ALTRO …. Cosa mangi a colazione: PANE E …… BISCOTTI CEREALI DOLCI CONFEZIONATI DOLCI FATTI IN CASA YOGURT SALUMI FORMAGGIO UOVO ALTRO ……. Maschio Femmina Classe

4 SI 69 su % NO 25 su % NON SO 13 su %

5 SI 56 su % NO 39 su % NON SO 12 su %

6 5-10 minuti 63 su % minuti 21 su % Più di 15 minuti 11 su % Non fa colazione 12 su %

7 A tavola 77 su107 73% In piedi 6 su 107 5% Altro 12su107 11% Non fa colazione 12 su %

8 Solo latte 18 Latte e zucchero 7 Latte e orzo 5 Latte e cacao 22 Latte e caffè 11 The 12 Caffè 4 Spremuta 13 Altro …

9 PANE E … 10 BISCOTTI 33 CEREALI 16 UOVO 2 FORMAGGIO 1 SALUMI 2 YOGURT 7 DOLCI CONFEZIONATI 9 DOLCI CASALINGHI 14 ALTRO … 1

10 Dalla tabulazione dei dati risulta che una parte discreta dei bambini considera la prima colazione un pasto importante; Il 52% però pensa che sia sufficiente fare uno piccolo spuntino; Il 62% la consuma in meno di 10 minuti anche se a tavola; 11% dei bambini non è abituato a fare colazione e viene a scuola dopo aver bevuto un bicchiere di acqua; La bevanda preferita è il latte con il cacao; La quantità è una sola tazza; cibi preferiti sono:biscotti, pane, i cereali e i dolci casalinghi; Alcuni bambini bevono caffè, questa bevanda è sconsigliata perché contiene la caffeina.

11 1)La prima colazione è un pasto fondamentale perché produce un migliore funzionamento del cervello, un umore migliore e quindi un maggiore rendimento scolastico. 2)Infatti il nostro organismo ha bisogno di rifornirsi di cibo perché proviene da molte ore di digiuno durante la notte. 3)Venendo a scuola abbiamo bisogno di energia per affrontare le attività. 4)La prima colazione quindi dovrà essere ricca di carboidrati, a pronta utilizzazione, di calcio, vitamine B2 e C2 e una certa quantità di proteine. Inoltre dovrà assicurare un discreto senso di sazietà per alcune ore. 5)Quindi la classifica colazione italiana costituita da latte, pane, biscotti, fette biscottate, prodotti da forno e frutta risponde bene a questi requisiti.

12 ENERGIA ANIMALI CIBO VEGETALI FOTOSINTESI Nutrirsi perché? La varietà di alimenti ci serve per ricavare sostanze utili a soddisfare il nostro bisogno di energia

13 ALIMENTI ENERGETICI Cioccolata Marmellata Pane Pasta olio grassi carboidrati zuccheri COSTRUTTORI Carne Pesce Latte Uova legumi proteine REGOLATORI Frutta Verdura Acqua Sali minerali vitamine

14 1)Carni, pesci, uova 2)Latte e derivati 3)Cereali e patate 4)Legumi secchi 5)Grassi di condimento 6)Ortaggi e frutta

15 Noi siamo alimenti costruttivi, apparteniamo ad un gruppo nobile, forniamo proteine. Siamo : CARNE PESCI UOVA Si tratta di alimenti plastici, che contengono tutti gli otto aminoacidi essenziali per la crescita. LE UOVA Le proteine contenute nell uovo sono ad altissimo valore biologico e qualitativamente superiori a quelle della carne o del pesce. La presenza di vitamine o minerali lo rendono un alimento completo. Le proteine dell uovo sono il prototipo ottimale per comparare la completezza degli aminoacidi di altri cibi proteici. L ALBUME L albume, utilizzato da molti sportivi, è ricco di proteine è povero di grassi (la digeribilità è migliore dopo una breve cottura)

16 Io sono un alimento straordinario, contengo tutto il necessario per far crescere i neonati. Contengo proteine, grassi, vitamine, sali minerali, soprattutto e tanto calcio per irrobustire le ossa e i denti. Sono il LATTE e i miei derivati panna formaggio burro yogurt

17 Noi siamo i magnifici sette: FRUMENTO ORZO SEGALE AVENA MIGLIO MAIS RISO I nostri derivati sono: la farina per produrre pane pasta polenta Assieme alle patate conteniamo l amido che durante la digestione si trasforma in zucchero

18 I cereali sono la principale fonte alimentare per luomo e occupano una posizione di primo piano anche nell alimentazione animale. Ciò è dovuto alle sue particolari caratteristiche: adattamento all ambiente, facilità di conservazione, elevata digeribilità, gusto neutro, bassa richiesta di manodopera. Esistono numerose varietà di cereali Cereali frumentoSegaleAvena MaisRiso Una parte è occupata dalla patatapatata

19 Il frumento o grano è il più diffuso tra i cereali ed è impiegato prevalentemente sotto forma di farine per il pane e le paste alimentari. E una pianta erbacea di natura spontanea, coltivata inizialmente in Africa e Asia. La semina del grano viene fatta ottobre/novembre per la varietà autunnale e in febbraio/marzo per quelle primaverili. Il frumento viene spesso definito uovo vegetale perché contiene tutti gli elementi vitali e nutrizionali per il buon funzionamento dell organismo. La segale è un autentico cereale di montagna. La sua storia inizia nell età del bronzo, diffondendosi prevalentemente nell Europa centro-settentrionale e orientale. Ancora oggi è utilizzata per la preparazione del pane e può essere consumata,oltre che in chicchi, fiocchi e farine, anche sotto forma di bevanda salutare e nutriente. La segale è più energetica del grano, ha proprietà lassative e fluidificanti del sangue, rende elastici i vasi sanguigni, quindi favorisce la circolazione ed è un buon antiarteriosclerotico

20 L avena è uno dei cereali che contiene più proteine e meno carboidrati, ed è quello che contiene più grassi in assoluto. È ricca di potassio e di vitamine del gruppo B. In Italia è utilizzata per l alimentazione del bestiame è in minima parte per quella umana. Può essere consumata in chicchi, fiocchi e farina. È un cereale originario delle zone a clima tropicale e subtropicale del continente americano, importato in Europa da Cristoforo Colombo. Con la farina di mais si ottiene la polenta, alimento ancora oggi usato per la sua completezza alimentare. Viene consumato soprattutto sotto forma di pop- corn e mais dolce in scatola. Dal mais si ricava l amido di mais (maizena)utilizzato per addensare salse e creme per preparare dolci da forno.

21 Il riso per essere coltivato ha bisogno di grande quantità d acqua. È il cereale più consumato al mondo, infatti rappresenta l alimento principale per tre paesi tra i più popolosi al mondo: Cina, India e Indonesia. Il riso ha un valore proteico di poco inferiore alla pasta, è più ricco di amido, quindi di zuccheri. Ne esistono vari tipi; noi lo distinguiamo tra bianco ed integrale. La patata è un ortaggio originario del Perù e venne introdotto in Europa e poi in Italia nella metà del E una pianta perenne con tuberi carnosi che crescono sotto terra e ne costituiscono la parte commestibile. La patata è una delle fonti alimentari più usate. Attualmente è la quarta coltura per estensione dopo grano, riso e mais. È un alimento molto digeribile, nutriente e fornisce una discreta quantità di fibra.

22 Noi siamo i legumi: fagioli, fave piselli lenticchie ceci Una volta ci chiamavano la carne dei poveri; siamo ricchi di proteine vegetali. Consumateci in piatti unici: Pasta e fagioli Pasta e ceci Pasta e piselli

23 I legumi sono utilizzati da migliaia di anni. Le lenticchie è probabilmente la pianta che è stata per prima ad essere consumata. Gran parte dei legumi preferisce climi caldi, sono alcune specie crescono in regioni temperate. Ne esiste una grande varietà dai vari colori e strutture. Possono essere consumati freschi o secchi. Dal punto di vista nutrizionale tutti i legumi,ad eccezione della soia, sono ricchi di proteine, carboidrati e fibre; i pochi grassi contenuti sono soprattutto insaturi. I legumi sono anche fonte importante di alcune vitamine del gruppo B e la vitamina C.

24

25 GRASSI DI CONDIMENTO OLIO D OLIVAOLI DI SEMILATTE BURRO

26 I grassi sono un elemento molto importante nell alimentazione perché facilitano l assorbimento di alcune vitamine, forniscono energia al nostro organismo e sono essenziali in molti meccanismi biochimici alla base della vita stessa. I grassi naturali si dividono in due categorie: Grassi saturi Si tratta quasi esclusivamente di grassi solidi. Grassi di origine animale: burro, lardo, strutto che si presentano in forma solida. Grassi insaturi Sono grassi di origine vegetale: oli di oliva, di semi oleosi, di frutta oleosa; sono quasi esclusivamente liquidi. Grasso artificiale: margarina, grasso saturo.

27 Siamo in tanti e molto colorati. Proveniamo dal mondo vegetale. SIAMO La frutta e la verdura Ci trovate tutto l anno Dobbiamo comparire ogni giorno sulla vostra tavola. Conteniamo vitamine,acqua e sali minerali

28 La piramide illustra il tipo e la quantità di alimenti che bisogna mangiare per avere unalimentazione equilibrata. Al vertice troviamo gli alimenti che è meglio limitare, alla base troviamo gli alimenti che devono essere sempre presenti sulla nostra tavola. Negli ultimi anni, nutrizionisti hanno ritenuto opportuno collocare alla base della piramide la frutta e la verdura al posto dei cereali.

29 KARINA MASSIMILIANO ARMIN DEBORA EMILY GIACOMO GIANMARCO ALESSANDRO GLORIA FEDERICO ISA VERONICA ANGELA FRANCESCO NICOLA MATTIA ELIA SIMONE ALESSIA


Scaricare ppt "A CURA DELLA CLASSE QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA C. COLLODI INS. SANDRA FABRIS E ANNA CAPPARELLI."

Presentazioni simili


Annunci Google