La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIAGNOSI ANATOMO-PATOLOGICA NEGLI SCREENING DEL CARCINOMA COLO-RETTALE: INDICAZIONI Mauro Risio, P. Baccarani, P. Cassoni, C. Clemente, A. Ederle, R. Fiocca,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIAGNOSI ANATOMO-PATOLOGICA NEGLI SCREENING DEL CARCINOMA COLO-RETTALE: INDICAZIONI Mauro Risio, P. Baccarani, P. Cassoni, C. Clemente, A. Ederle, R. Fiocca,"— Transcript della presentazione:

1 DIAGNOSI ANATOMO-PATOLOGICA NEGLI SCREENING DEL CARCINOMA COLO-RETTALE: INDICAZIONI Mauro Risio, P. Baccarani, P. Cassoni, C. Clemente, A. Ederle, R. Fiocca, C. Senore, A. Sonzogno, A. Tomezzoli, G. Zamboni Pathologica 98: , 2006 Gruppo Italiano Screening Tumori ColoRettali (GISCoR)

2 1.Intervento di Sanità Pubblica Rivolto a Soggetti Potenzialmente Sani 2.Razionale Biologico 3.Riproducibilità Diagnostica 4.Alta Incidenza di Lesioni di Piccole Dimensioni SPECIFICITA

3 1) La Diagnosi Istopatologica in Corso di Screening è Atto Medico Derivante da Intervento di Sanità Pubblica Rivolto a Soggetti Potenzialmente Sani. ….Tale Contesto ha Profonde Implicazioni - Medico-Legali - Etiche - Psicologiche che Esigono Specifici Accorgimenti nelle Procedure Tecniche e Cognitive del Processo Diagnostico….. [ GISCoR 2006 ]

4 SEQUENZE MORFOGENETICHE LE CUI FASI COSTITUISCONO EVENTI PROGRESSIVI DELLA TUMORIGENESI COLO-RETTALE MALATTIA POLICRONOTOPICA COSTITUITA DA LESIONI FOCALI NEL CONTESTO DI MUCOSA DIFFUSAMENTE PRENEOPLASTICA 2) Razionale Biologico

5 Il Polipo Adenomatoso: Potenziale Evolutivo e Valore Predittivo Il Potenziale maligno del polipo adenomatoso è correlato alle: Dimensioni Architettura Villosa Grado di Displasia (Fenoglio-Preiser, 1990) Il grado di displasia degli adenomi rappresenta il parametro a più alto valore predittivo per lesioni neoplastiche colorettali sincrone o metacrone. (National Polyp Study Group, 1990)

6 PREVALENCE OF ADVANCED PROXIMAL NEOPLASMS ACCORDING TO THE DISTAL FINDINGS Imperiale TF et al, N Engl J Med 343: , 2000 DISTAL FINDINGS TOTAL (%) ADVANCED PROXIMAL NEOPLASM (%) ADJUSTED RELATIVE RISK (95% CI)

7 3) Riproducibilità Diagnostica: LArchitettura Villosa ADENOMA VILLOSO Un adenoma in cui almeno l80% del tumore è composto da espansioni digitiformi o foliacee di lamina propria, rivestite da epitelio adenomatoso ADENOMA TUBULO-VILLOSO Un adenoma composto da strutture tubulari e villose, ognuna delle quali contribuisce per più del 20% alla massa tumorale W.H.O. Histological Typing of Intestinal Tumours, 1989

8 RELIABILITY IN THE CLASSIFICATION OF ADVANCED COLORECTAL ADENOMAS Terry MB, Neugat AI, Bostick RM, Potter JD, Haile RW, Fenoglio-Preiser CM, 2002 HISTOLOGY CLASSIFICATION Pathologist A Tubular Tubulovillous Villous Total Pathologist B k= 0.48; 95% CI, Weighted k= 0.53; 95% CI,

9 ...Il grado diagnostico della displasia è basato sulla componente più altamente displastica osservabile, indipendentemente dalla sua estensione nel tessuto adenomatoso… Lanza G, Zamboni G, Risio M, 2000 Adenoma e Adenocarcinoma del Colon. Linee Guida …In ragione della scarsa riproducibilità diagnostica di displasia lieve e moderata e delle analogie fenotipiche e biologiche tra le due forme è ragionevole il loro accorpamento in DISPLASIA DI BASSO GRADO riservando alla sola displasia grave (severa) lALTO GRADO… …Allo stato attuale delle conoscenze non appare fondata la ponderazione differenziata dei parametri architetturali della displasia rispetto a quelli cito-cariologici… 3) Riproducibilità Diagnostica: Il Grading della Displasia

10 RELIABILITY IN THE CLASSIFICATION OF ADVANCED COLORECTAL ADENOMAS Terry MB, Neugat AI, Bostick RM, Potter JD, Haile RW, Fenoglio-Preiser CM, 2002 DEGREE OF DYSPLASIA CLASSIFICATION Pathologist A Mild Moderate Severe/ Intra Total Pathologist B CIS mucosal k= 0.42; 95% CI, Weighted k= 0.59; 95% CI,

11 RELIABILITY IN THE CLASSIFICATION OF ADVANCED COLORECTAL ADENOMAS Terry MB, Neugat AI, Bostick RM, Potter JD, Haile RW, Fenoglio-Preiser CM, 2002 DEGREE OF DYSPLASIA CLASSIFICATION Pathologist A Low-grade High-grade Total Pathologist B Dysplasia Dysplasia k= 0.69; 95% CI,

12 CONCORDANZA CON LA DIAGNOSI DI RIFERIMENTO (R) adenoma vs altro polipo adenoma tubulare vs altro adenoma displasia hg vs lg adenoma hr vs altro adenoma

13 Quality Assurance: Revisione tra pari, Formazione …Lorganizzazione di incontri periodici di discussione e riesame della casistica con lobiettivo di verificare ed aggiornare gli standard di diagnosi riguardo ai parametri istologici degli adenomi (architettura e displasia) strategici nello screening del carcinoma del colon-retto in considerazione dei bassi valori di concordanza diagnostica interosservatore… GISCoR, 2006

14 ADENOMI CANCERIZZATI (pT1) : INFILTRAZIONE NEOPLASTICA DELLA SOTTOMUCOSA ATTRAVERSO IL SUPERAMENTO DELLA MUSCULARIS MUCOSAE …Siccome sia il Carcinoma in Situ che il Carcinoma Intramucoso del colon sono privi di potenzialità metastatica, si raccomanda di non utilizzare tale definizione nella refertazione di screening, comprendendo entrambe le lesioni nellambito della displasia di alto grado… GISCoR 2006

15 ADENOMI CANCERIZZATI: Il Rischio Metastatico Caratteristiche Istopatologiche Discriminanti tra BASSO (7 %) ed ALTO (35 %) Rischio di Metastasi Linfonodali GRADO DI DIFFERENZIAZIONE DEL CARCINOMA INVASIVO (G1-G2, Basso Grado vs G3-G4, Alto grado) INVASIONE VASCOLARE NEOPLASTICA MARGINE DI RESEZIONE [ Coverlizza, Risio, Fenoglio-Preiser, Cancer 1989 ]

16 ADENOMAS CONTAINING INVASIVE CARCINOMA: Low Risk vs High Risk Groups % SURGERY: 20% SURGERY: 80% [Hassan, Risio, Dis Colon Rectum 2005]

17 ADENOMI CANCERIZZATI : MICROSTADIAZIONE Rapporto Quantitativo Adenoma / Carcinoma Profondità di Invasione ( m) Ampiezza di Invasione ( m) Stato del margine di resezione GISCoR, 2006

18 ADENOMI CANCERIZZATI : Il Potenziale Metastatico Linfonodale Grading del Carcinoma Invasione Vascolare Budding Tumorale + Microstadiazione GISCoR, 2006 MINIMO RISCHIO (0-0,7%) BASSO RISCHIO (8-18%) ALTO RISCHIO (20-40%)

19 3) Riproducibilità Diagnostica: Evidenza ed Inferenza …Nellambito dei programmi di screening si ritiene raccomandabile prevedere la revisione da parte di un secondo patologo dei casi di adenoma cancerizzato, prima di decidere il tipo di trattamento., anche al fine di ridurre il rischio di sovratrattamento… GISCoR, 2006

20 SIGMOIDOSCOPIA Reperto Distale 4)Alta Incidenza di Lesioni di Piccole Dimensioni

21 COLONSCOPIA Reperto Prossimale 4)Alta Incidenza di Lesioni di Piccole Dimensioni

22 La Transizione Polipo Serrato - Adenocarcinoma – Polipi Serrati Sincroni ad Adenocarcinomi 5.8% (27 / 466) [Makinen et al, J Pathol 2001] – Polipi Serrati Sincroni ad Adenocarcinomi MIN + 55% (16 / 29) [Hawkins et al, NCI 2001] – Poliposi Serrate con Adenocarcinoma 58% (7 / 12) [Leggett at al, AJSP 2001]

23 Epitelio Colico Metaplasia Evolutiva Polipi Serrati Poliposi Iperplastiche/ Serrate Adenocarcinoma, pT1----pT4 Lesione Preneoplastica? Lesione Paraneoplastica? Displasia Serrata? Neoplasia Intraepiteliale, POLIPO ADENOMATOSO Polipi Iperplastici

24 SESSILE SERRATED ADENOMA SERRATED ADENOMA TYPE 1 SERRATED ADENOMA SUPERFICIAL TYPE SERRATED POLYP WITH ABNORMAL PROLIFERATION TRADITIONAL SERRATED ADENOMA SERRATED ADENOMA TYPE 2 SERRATED ADENOMA POLYPOID TYPE MIXED SERRATED POLYP SERRATED (HYPERPLASTIC) POLYPOSIS HYPERPLASTIC POLYPS Sessile Serrated Polyp [Snover et al, Am J Clin Pathol 2005] SERRATED NEOPLASIA

25 Polipi Serrati: Criteri Diagnostici …Danno origine a diagnosi specifiche ma, ai fini delle procedure di screening, sono equalizzati agli adenomi in termini di estensione e grado della displasia…. GISCoR, 2006 Es: Polipo Serrato con Anomalie Proliferative, Tipo Microvacuolare; Displasia di Basso Grado nel 10% dell epitelio in esame

26 Le Condizioni della Diagnosi: Trattamento (Handling) del Polipo Polipi Diminutivi (< 0,5 cm) appoggiati su supporto rigido col piano di exeresi (Staff di Endoscopia) Marcatura della base per polipi semi- peduncolati o con peduncolo < 0,3 cm (Staff di Endoscopia) Prelievo paracentrale (Piano medio-sagittale) + Sezioni parallele ogni 2 mm + Calotte laterali residue GISCoR, 2006

27 Strategie per Prevenire o Ridurre la Discordanza Diagnostica Utilizzare sistemi di classificazione standardizzati, con definizione chiara e univoca dei criteri diagnostici Riportare linferenza così come levidenza, facendo una chiara distinzione tra le due Disponibilità di (almeno) una seconda valutazione che interpreti i dati grezzi osservati


Scaricare ppt "DIAGNOSI ANATOMO-PATOLOGICA NEGLI SCREENING DEL CARCINOMA COLO-RETTALE: INDICAZIONI Mauro Risio, P. Baccarani, P. Cassoni, C. Clemente, A. Ederle, R. Fiocca,"

Presentazioni simili


Annunci Google