La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Unità produttive e/o logistiche certificate ISO 14001 e OHSAS 18001 nellindustria chimica 2005 2006 2007 Evoluzione e struttura delle spese in sicurezza,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Unità produttive e/o logistiche certificate ISO 14001 e OHSAS 18001 nellindustria chimica 2005 2006 2007 Evoluzione e struttura delle spese in sicurezza,"— Transcript della presentazione:

1 Unità produttive e/o logistiche certificate ISO e OHSAS nellindustria chimica Evoluzione e struttura delle spese in sicurezza, salute e ambiente della chimica in Italia (mln di ) INVESTIMENTI Ambiente Sicurezza e salute COSTI OPERATIVI Ambiente Sicurezza e salute 77,4% 22,6% Note: ripartizione delle spese in sicurezza, salute e ambiente riferita alle imprese aderenti a Responsible Care ® Fonte: Federchimica - XIV Rapporto Responsible Care ® ,3% 39,3% 60,7% 17,7% ISO OHSAS

2 Infortuni sul lavoro (numero per milioni di ore lavorate) Metalli Ind. trasformazione Legno Gomma Mezzi di trasporto Alimentare Meccanica Mediana ind. manifatturiera Carta Elettrotecnica Tessile Chimica Cuoio e pelle - Imprese Responsible Care ® Petrolifera 35,5 30,9 30,1 27,9 25,2 22,8 22,2 22,5 15,3 12,5 10,3 12,4 9,5 6,8 Malattie professionali (numero per milioni di ore lavorate) Ind. trasformazione Mezzi di trasporto Metalli Legno Meccanica Alimentare Mediana ind. manifatturiera Cuoio e pelle Gomma Tessile Elettrotecnica Petrolifera Carta Chimica 1,36 1,30 0,94 0,73 0,68 0,67 0,66 0,65 0,62 0,61 0,41 0,53 0,36 0,35 Note: media degli anni Imprese Responsible Care ® 0,10 Fonte: Federchimica - XIV Rapporto Responsible Care ®, elaborazioni su dati Inail

3 In acquaIn aria Metalli Pesanti Azoto Domanda chimica di ossigeno Composti organici volatili Anidride solforosa Ossidi di azoto Polver i Emissioni della chimica in Italia (anno 2007, indice 1989=100) - 21% - 67% - 65% % - 81% - 95% - 88% Fonte: Federchimica - XIV Rapporto Responsible Care ®

4 di cui pericolosi Totale rifiuti - Produzione di rifiuti (kt) - Utilizzo dellacqua (Mmc) Mare 77% Fiume 10% Pozzo 11% Acquedotto 2% Imprese aderenti a Responsible Care ® Ripartizione (%) della destinazione Trattamento chimico/ fisico, biologico, altri Incenerimento Recupero Discarica Altro 69,6 12,7 10,1 6,4 1,2 dei rifiuti pericolosi

5 Numero cumulato di provvedimenti legislativi comunitari Aree di intervento Inq. Idrico (5%) Rifiuti (14,5%) Inq. atmosferico (14,3%) Sostanze pericolose (49%) Sicurezza (17,2%) Fonte: Federchimica, anno 2009 in materia ambientale

6 Anni Durata dellAutorizzazione Integrata Ambientale introdotta dalla Direttiva IPPC Fonte: Federchimica, anno 2008 Note: In Italia il periodo è esteso a 6 anni nel caso limpianto sia in possesso della certificazione ISO e a 8 se è applicata la EMAS. La durata delle autorizzazioni allestero è spesso illimitata nella pratica. Italia Francia Germania Spagna Belgio Paese /15 15/20


Scaricare ppt "Unità produttive e/o logistiche certificate ISO 14001 e OHSAS 18001 nellindustria chimica 2005 2006 2007 Evoluzione e struttura delle spese in sicurezza,"

Presentazioni simili


Annunci Google