La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stra-pazza Chimica sottotitolo: come rimanere svegli tra numeri atomici, orbitali, neutroni … A cura degli alunni di 2° D esci.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stra-pazza Chimica sottotitolo: come rimanere svegli tra numeri atomici, orbitali, neutroni … A cura degli alunni di 2° D esci."— Transcript della presentazione:

1 Stra-pazza Chimica sottotitolo: come rimanere svegli tra numeri atomici, orbitali, neutroni … A cura degli alunni di 2° D esci

2

3 La tavola periodica di Mendeleevtavola periodica Nella tavola periodica gli elementi sono collocati secondo il numero atomico (numero di protoni) crescente, vengono incasellati in file orizzontali, dette periodi, il cui numero progressivo corrisponde al livello energetico di riempimento: 1.con H inizia il primo livello energetico (max 2 elettroni),H 2.con Li il secondo livello (max 8 elettroni) 3.e con Na il terzo livello (max 8 elettroni) 4.e via così

4 La tavola periodica di Mendeleev Dopo aver incolonnato i periodi si ottengono delle colonne verticali dette gruppi: gli elementi dello stesso gruppo contengono lo stesso numero di elettroni sul livello energetico più esterno Elementi con un solo elettrone sul livello energetico più esterno : i metalli alcalini, con 2 elettroni i metalli alcalino-terrosi, Nel VI gruppo troviamo lossigeno, con 6 elettroni nel livello più esternoossigeno con 7 elettroni gli alogeni, come il clorocloro e con 8 i gas nobili.gas nobili

5 Lavoisier studiava il gas idrogeno che era più leggero dellaria. Era lideale per gonfiare i palloni aerostatici e farli volare. Cera un problema: era altamente infiammabile! Nel 1783 il francese De Roziers cercò di far volare questa macchina …..immaginate!? II pallone gonfiato prese fuoco ed esplose insieme a De Roziers.

6 Acidi, basi, sali Gli atomi degli elementi chimici si possono legare fra loro per formare composti. Fra i composti che si formano troviamo gli acidi, le basi e i Sali. acidibasi Sali Per determinare la basicità o lacidità di una sostanza si utilizza una grandezza: il pHil pH

7 La prof ha incaricato la classe di portare per la lezione successiva del materiale che sarebbe servito in laboratorio: (citrosodina, coca- cola,limone, caffè ….). La prof aveva portato la CARTINA AL TORNASOLE, indicatore del pH di una soluzione. Ci ha distribuito dei bicchieri che noi abbiamo riempito con acqua per sciogliere ad esempio i granelli di citrosodina e il sale e formare delle soluzioni mescolandoli con un bastoncino di vetro. Ogni volta che cambiavamo elemento lo risciacquavamo cosicchè le particelle di un elemento non si mescolassero con un altro. Poi la prof ha distribuito la cartina al tornasole per farci vedere come era fatta e per vedere la scala cromatica con i colori che rappresentavano l ACIDITA e la BASICITA del pH, cioe la grandezza con cui si misura la concentrazione di ioni H+ in una soluzione. Il pH di una soluzione può assumere valori da 0 a 14: da 0 a 6,9 indica una soluzione acida da 7,1 a 14 indica una soluzione basica. Il valore di pH 7 indica una soluzione NEUTRA.

8 Abbiamo misurato il pH dei seguenti elementi, ed ecco i risultati: : -LIMONE: pH = 3 acido! -CAFFE: pH 5 -BICARBONATO diluito: pH= 6 -COCA-COLA: pH 5 -TE: pH4 -BICARBONATO concentrato: pH 8 -GATORADE:pH 3 -Sali di MAGNESO e POTASSIO:pH 4 -SALE ( NaCl) :pH 6 -SUCCO DI MANDARINO:pH 4 -CITROSODINA:pH 6 -ACETO:pH 5 -VINO:pH 5,5 -ACQUA E ZUCCHERO:pH 6,5 -CAMOMILLA:pH 6 - VIAKAL:pH1, ecco perché scioglie il calcare! -DETERSIVO PER VETRI: pH10 ( contiene NH 3, si sente lodore! ) -SGRASSATORE: pH 6 -CITROSODINAO+LIMONE:pH6 -BICARBONATO+MANDARINO:pH8

9 Osservando la cartina al tornasole ho notato che i colori dal verde al rosso rappresentano acidita, invece dall azzurro al viola rappresentano basicita. Abbiamo mescolato la citrosodina per neutralizzare lacidità del e limone e il colore era neutro, corrispondente a pH 6; e mescolato il bicarbonato per neutralizzare lacidità del succo di mandarino: il colore della soluzione era verde scuro, corrispondente a pH 8. Infatti citrosodina e bicarbonato, sali basici, vengono utilizzati per neutralizzare lacidità di alcuni alimenti. Abbiamo anche notato che lanticalcare, che scioglie appunto un sale, il calcare, è una base forte.

10 Nellacqua un acido si divide per produrre atomi di idrogeno dotati di una potente carica elettrica che fa a pezzi le altre molecole! Alcuni hanno un gusto amaro e... puzzano! Molti non vanno assolutamente avvicinati: sono così corrosivi da distruggere un corpo umano!corpo umano Non ci credete? Provate a coprire un osso di pollo con laceto (acido acetico) e lasciatelo immerso per 12 ore… Acidi utili: Gli ammino…acidi: formano le proteine! Lacido ascorbico, noto come vitamina C. Lacido citrico…delle spremute! Lacido salicilico, scoperto nella disgustosa corteccia del salice, è un antidolorifico usato nellaspirina.

11 … John Haigh si era liberato del corpo della sua vittima in modo francamente orribile, ossia immergendolo nell acido solforico (molto erosivo). Lassassino era convinto di non poter essere incolpato, dato che non cera nessuna prova. Ma si sbagliava! Lacido non aveva distrutto tutte le prove: la vittima aveva una dentatura falsa, che non poteva essere corrosa dallacido solforico! Il dentista riuscì ad identificarla e il colpevole confessò di essersi liberato di altre … cinque vittime in questo modo! Era il 1949…

12 Il pungiglione delle api contiene acido, ecco perchè le loro punture fanno male.Si può neutralizzare il dolore con il bicarbonato di sodio, perchè e alcalino. Ma se si mette un composto alcalino su una puntura di vespa il dolore aumentera, perchè.... il veleno delle vespe è basico non acido !basico

13 BASI Le basi catturano atomi di idrogeno costituiti da acidi che riportano alla neutralità una miscela acida. Si capisce che qualcosa e una base se fa diventare blu la cartina al tornasole. DETTAGLI DISGUSTOSI: anche le basi possono diventare sgradevoli, possono avere un sapore amaro, possono sciogliere gli oggetti e possono bruciare la pelle

14 SALI sono formati da I saliacidobase

15 L ossigeno è presente non solo nell atmosfera terrestre, ma anche nellintero universo. Senza l ossigeno moriremmo tutti, ma sapete che troppo ossigeno fa male ? Alcuni credono che respirare ossigeno puro faccia bene... queste persone hanno le idee un po confuse: troppo ossigeno potrebbe far salire la pressione sanguigna a livelli pericolosi... L ossigeno si può legare ai non metalli, formando le anidridi, o ai metalli, formando gli ossidi.

16 I gasatissimi gas nobili... Elio, neon, argo, cripto... Hanno lultimo orbitale completo, per questo tendono, molto aristocraticamente, a non mescolarsi ad altri! I gas nobili sono sei: elio (He), neon (Ne), argo (Ar), cripto (Kr), xeno (Xe) e rado (Rn), in ordine di peso molecolare crescente. Essi sono presenti nell'aria atmosferica, della quale costituiscono l'1% circa in volume al livello del mare e percentuali più elevate alle alte quote. Piccolissime quantità si trovano anche nella crosta terrestre, imprigionate in rocce.

17 I gasatissimi gassss... Senza gas sarebbe il caos: non avremmo nulla da respirare e i palloni aerostatici precipiterebbero dal cielo. I gas possono avvelenare le persone, esplodere, o... far ridere a crepapelle, come il protossido di azoto, o gas esilarante CURIOSITA... DAL PASSATO Alla fine della Prima Guerra Mondiale inglesi e tedeschi liberarono complessivamente piu di tonnellate di gas. Nel 1975 il dottor Buddy Lapidus sfruttò questo concetto per mettere a punto solette interne inodore. Il carbone divora il cattivo odore dei piedi proprio come una piccola maschera antigas! Le prime maschere antigas erano fatte con stracci usati per pulire i fucili impregnati di urina (pensavano che lacqua contenuta nellurina assorbisse il gas:puah!) Successivamente ai soldati furono date in dotazione maschere che assorbivano il gas in strati di carbone di legna.

18 La ruggine La ruggine è un composto spontaneo costituito da vari ossidi di ferro idrati e carbonati basici di Fe, di colore bruno- rossiccio. La ruggine origina un fenomeno di corrosione dei materiali ferrosi, dove lossidazione del ferro è favorita dalla presenza di ossigeno e acqua, che mettono a disposizione l'ossigeno necessario alle reazioni chimiche coinvolte. La formula chimica della reazione che vede coinvolti Fe e H 2 O è la seguente: 3Fe + 4H 2 O -> Fe 3 O 4 + 4H 2

19 Che cosa hanno in comune la ruggine e la corruzione? Si basano tutte su reazioni chimiche. Ma che cosè precisamente, una reazione chimica? REAZIONI Si ha una reazione chimica quando gli atomi si cambiano, o quando atomi combinati si dividono e viene prodotta una nuova sostanza chimica. Dettagli disgustosi: La ruggine non è la sola reazione chimica provocata dallossigeno. Mischiato al burro o alla margarina, lossigeno li rende disgustosamente rancidi!! Quanto basta per cancellare il sorriso dalla faccia di chiunque. Reazioni di corruzione

20 Lucenti, resistenti, utilizzati dall uomo per creare molte cose che servono per la vita quotidiana, per esempio le auto, i computer, le monete. In un metallo gli atomi non sono proprio combinati insieme, quanto circondati da una folla di elettroni. È questa caratteristica a far sì che i metalli si possano piegare ed estendere. Metalli

21 Fatti meravigliosamente metallici Il mercurio si trova in natura allo stato liquido. Si usa nei termometri per misurare la temperatura Il gallio si scioglie molto facilmente. Argento, che portento! Largento si trova nel sottosuolo e nelle rocce. E un metallo lucido, utile, spelendente e viene usato per fare gioielli e posate; negli ultimi anni sono state perdute almeno tonellate di monete di argento ( Jun Jie)

22 Alcuni metalli hanno abominevoli abitudini: il cesio e il rubidio esplodono al contatto con l acqua! Oggi il platino vale come o più dell oro, ma la cosa buffa è che nel sedicesimo secolo il governo spagnolo temette che venisse utilizzato per fare monete false. E fece scaricare in mare tutte le riserve di platino del paese! Il titanio è un metallo che si scioglie con difficoltà. È ottimo per costruire aerei veloci perchè le loro ali diventavano roventi a causa dell attrito con le molecole d aria. Gli scienziati hanno proposto di impiegare il titanio per la fabbricazione degli arti artificiali. Così almeno il calore del sole non li deformerà !

23 Armi e veleni... I metalli sono come le persone: non tutti sono buoni ci sono anche quelli cattivi. I metalli cattivi o assasini sono quelli velenosi e quelli che formano le armi metalliche. I metalli velenosi sono ad esempio il piombo,che provoca danni irreparabili alla pelle e larnesico,il più velenoso. Le prime armi in ferro furono fabbricate con meteoriti caduti dallo spazio; nel 1500 a.C. gli uomini impararono a riscaldare il minerale ferro per ricavarne il metallo, ma non era molto resistente! Luomo imparò ad unirlo al carbonio, per dargli maggior resistenza, formando delle leghe: la ghisa e lacciaio. Anche le armi di bronzo si piegavano, così i soldati decisero di usare le spade di ferro, più solide, aguzze e micidiali. Poi combatterono con fucili di ferro e cannoni.Quanto sangue sparso! E anche il sangue contiene ferro!ferro

24 Dove si trova? Quali caratteristiche ha? Il ferro si trova in buona parte della terra e nelle rocce : si usa ad esempio per costruire i binari ferroviari. Lo si trova anche nella sostanza ( emoglobina ) che dà al sangue il suo colore rosso

25 Dove lo possiamo trovare ? nelle rocce del sottosuolo Caratteri cruciali: Ha un infinita di impieghi, dai cavi elletrici ai rivetti che tengono insieme i nostri jeans. Linquinamento dellaria delle nostre auto e delle fabbriche provoca una reazione chimica che colora di verde il rame. Ecco perchè la statua della libertà a Ney York, che è rivestita di rame, ha laria di soffrire il mal di mare!

26 Dove si trova? nelle piscine Che caratteristiche ha ? È ottimo per uccidere i germi ma non troppo piacevole se ti entra nel naso!

27 Grazie dellattenzione e… speriamo di non aver annoiato troppo !


Scaricare ppt "Stra-pazza Chimica sottotitolo: come rimanere svegli tra numeri atomici, orbitali, neutroni … A cura degli alunni di 2° D esci."

Presentazioni simili


Annunci Google