La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VALTULINI SARA; FEDERICO CHIARA; ABDELMOULI SARA; COPPOLECCHIA SILVIA; ZANIBONI VANESSA; LIMONTA GIORGIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VALTULINI SARA; FEDERICO CHIARA; ABDELMOULI SARA; COPPOLECCHIA SILVIA; ZANIBONI VANESSA; LIMONTA GIORGIA."— Transcript della presentazione:

1 VALTULINI SARA; FEDERICO CHIARA; ABDELMOULI SARA; COPPOLECCHIA SILVIA; ZANIBONI VANESSA; LIMONTA GIORGIA

2 CARBONE : fatto di carbonio(C) PETROLIO ( benzina, gasolio ecc) :biossido o diossido di carbonio. GAS NATURALE: legna-carbone per combustione generano CO 2 CO monossido di carbonio SO 2 biossido di zolfo NO x ossidi di azoto Questi sono inquinanti: che aumentano insieme alla CO 2 leffetto serra.

3 GAS SERRA trattengono i raggi infrarossi e le onde lunghe riflesse dalla terra in un secolo da 290 ppm o 390 ppm (ppm=PARTI PER MILIONE). Tutto causato prevalentemente dalluomo per luso di combustibili fossili. Liberate ogni anno 25 miliardi di tonnellate di CO 2 equivalenti allutilizzo di 7 miliardi di tonnellate di carbone come combustibili. Luomo deforesta, quindi diminuisce lassorbimento di CO 2, inoltre bruciando le foreste aumentano lemissioni di CO 2. Se arriviamo a 500 ppm ci sarà un aumento di temperatura media (T m) dellatmosfera di circa 2°C, inoltre il metano (CH 4 ) trattiene più calore della CO 2. Negli ultimi 100 anni la Tm è aumentata di circa 1°C. EFFETTI/CAUSE: Scioglimento dei ghiacciai,innalzamento delle acque, sconvolgimento delle precipitazioni e dei climi.

4 Ozono è un atomo di ossigeno legato a una molecola di ossigeno che intercetta i raggi ultra violetti quindi ci protegge dallazione di questi sulla pelle. Lozono è concentrato soprattutto nellozono sfera situata nella strato sfera a circa 25/40 km di altezza. COME SI FORMA? Sia O che O 2 sono molto reattivi e si originano dalla scissione di O 3 sotto lazione di UVB e UVC grazie alla loro reattività O +O 2 si uniscono nuovamente per far formare O 3 quindi cè un equilibrio naturale. BUCO DELLOZONO Causato dai CFC questi quando sono colpiti da UV si scindono liberando cloro, fluoro e carburi che reagiscono con lozono scindendolo formando molecole che non permettono più la formazione dellozono.

5 COMBUSTIONE NO X + A 2 O Acidi di azoto SO 2 + O SO 3 +H 2 O H 2 S0 4 Acido solforico Può essere eliminato con tecniche di depurazione (es. filtri) dei fiumi A questo punto la pioggia si carica di acidi poco concentrati CONSEGUENZE 1)Corrosione di manufatti in metallo e monumenti in marmo 2)Danneggiano le piante, indebolendole consentono così lattacco di organismi patogeni Questi inquinanti si concentrano nelle zone concentranti altamente industrializzate, Inghilterra e Germania,in italia, in Piemonte e in Lombardia

6

7

8

9 1)Miglioramento tecnologico nei processi di combustione. Esempio: utilizzando filtri e depuratori o utilizzando combustibili a basso tenore di zolfo come metano. 2)Utilizzo di fonti di energie rinnovabili. 3)Limitando il traffico urbano. 4) Diminuire consumi di energia a tutti i livelli domestici, commerciale e industriale.

10 INDUISMO = Anche se non esiste una riflessione ufficiale,si può intuire che sporcare e distruggere il creato non è unazione buona, poiché la presenza divina è ovunque. BUDDISMO=linquinamento è indice di un rapporto sbagliato con la natura:luomo ha il diritto di migliorare la propria condizione attraverso e non a scapito della natura. CONFUCIANESIMO:linquinamento produce una rottura dellequilibrio sul quale si fonda larmonia universale. ISLAM:secondo lislam inquinare è un atto di spregio nei confronti della generosità del Creatore. EBRAISMO:in relazione al problema dellinquinamento le conclusioni sono:che la creazione è espressione di Dio ed è un frutto buono. Nel giardino Dio pone ogni vivente,ogni vegetale e Adamo spesso con tutti i suoi discendenti affinchè possano vivere bene nel rispetto reciproco e dellambiente che Dio affida a loro. INDUISMO = Anche se non esiste una riflessione ufficiale,si può intuire che sporcare e distruggere il creato non è unazione buona, poiché la presenza divina è ovunque. BUDDISMO=linquinamento è indice di un rapporto sbagliato con la natura:luomo ha il diritto di migliorare la propria condizione attraverso e non a scapito della natura. CONFUCIANESIMO:linquinamento produce una rottura dellequilibrio sul quale si fonda larmonia universale. ISLAM:secondo lislam inquinare è un atto di spregio nei confronti della generosità del Creatore. EBRAISMO:in relazione al problema dellinquinamento le conclusioni sono:che la creazione è espressione di Dio ed è un frutto buono. Nel giardino Dio pone ogni vivente,ogni vegetale e Adamo spesso con tutti i suoi discendenti affinchè possano vivere bene nel rispetto reciproco e dellambiente che Dio affida a loro.

11 Il protocollo di Kyoto può essere riassunto in questi tre punti: I paesi più industrializzati hanno lobbligo di ridurre lemissione di gas serra di almeno 5% rispetto ai livelli del 90 nel periodo che va dal 2008 al Consente ai paesi industrializzati e ad economia in transizione di realizzare progetti per la riduzione delle emissioni di gas-serra in un altro paese dello stesso gruppo e di utilizzare i crediti derivanti, congiuntamente con il paese ospite. Consente lo scambio di crediti di emissione tra paesi industrializzati e ad economia in transizione.

12


Scaricare ppt "VALTULINI SARA; FEDERICO CHIARA; ABDELMOULI SARA; COPPOLECCHIA SILVIA; ZANIBONI VANESSA; LIMONTA GIORGIA."

Presentazioni simili


Annunci Google