La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alberto Alì IIIA I.C. G. Marconi (Ragalna – CT) Anno scolastico 2012/2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alberto Alì IIIA I.C. G. Marconi (Ragalna – CT) Anno scolastico 2012/2013."— Transcript della presentazione:

1 Alberto Alì IIIA I.C. G. Marconi (Ragalna – CT) Anno scolastico 2012/2013

2 I recettori degli stimoli Grazie al sistema nervoso, ma in particolare grazie al cervello possiamo elaborare gli stimoli e fornire delle adeguate risposte..... Ma come riusciamo a capire cosa sta succedendo attorno a noi ? Cioè come riusciamo a capire cosa ascoltiamo,cosa mangiamo,cosa tocchiamo,cosa odoriamo,cosa guardiamo?

3 Tutto ciò che sta nellambiente esterno, viene percepito dal cervello, come : immagini, suoni, gusti, odori, ma anche sensazioni come dolore, caldo, freddo, morbidezza, ruvidità.... Questi vengono captati da delle cellule nervose chiamate RECETTORI AMBIENTE ESTERNO STIMOLIRECETTORI IMPULSI NERVOSI CERVELLO SENSAZIONI: IMMAGINI,SUONI,ODORI, SAPORI,DOLORE,CALDO, FREDDO -….

4 Ogni recettore degli stimoli funziona su un solo tipo di stimolo I recettori sono di tre tipi : FOTOCETTORI: si trovano nellocchio e sono in grado di percepire la luce quindi le immagini

5 CHEMIOCETTORI : sono quelli sensibili a sostanze chimiche e recepiscono odori e sapori Si trovano nella mucosa delle prime vie respiratorie e sulla lingua

6 MECCANOCETTORI : Sono sensibili agli stimoli meccanici e sono responsabili del tatto, udito, ma anche dolore e pressione. Si trovano nel derma e nellorecchio.

7 Riepilogando… 1. L occhio organo della vista 2. Lorecchio organo delludito 3. Il naso organo dellolfatto 4. La lingua organo del gusto 5. La pelle organo del tatto

8 IL GUSTO Il gusto è determinato dallattività di chemiocettori situati sulla superficie della lingua dove si trovano delle cellule gustative che raggruppate formano le papille gustative. Ci sono due tipi di papille gustative : Le papille filiformi e le papille circumvallate.

9 1. le papille gustative circumvallate sono quelle che percepiscono il sapore e quindi sono sensibili alle sostanze chimiche 2. Le papille filiformi sono quelle sensibili al contatto del cibo con la lingua e quindi percepiscono la consistenza, la forma, la temperatura circumvallate papille gustative filiformi

10

11 Ogni zona della lingua è adibita a percepire sapori diversi : 1. la zona adibita alla recezione del dolce è la punta della lingua 2. La zona adibita alla recezione dell amaro si trova nella zona posteriore 3. Ed i lati sono specializzati alla percezione del sapore acido e salato


Scaricare ppt "Alberto Alì IIIA I.C. G. Marconi (Ragalna – CT) Anno scolastico 2012/2013."

Presentazioni simili


Annunci Google