La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Recupero dei capi feriti MODULO CACCIATORE DI SELEZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Recupero dei capi feriti MODULO CACCIATORE DI SELEZIONE."— Transcript della presentazione:

1 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Recupero dei capi feriti MODULO CACCIATORE DI SELEZIONE

2 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Generalità Recupero dei capi feriti

3 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Quadro normativo Il recupero dei capi feriti è disciplinato da: art. 56, comma 4, della L.R. 8/94 e successive modifiche ed integrazioni art. 13 del R.R. 4/02 art. 5, comma 1, lettera g) del R.R. 4/02 Conduttore abilitato dalla Provincia previo corso di istruzione e superamento di una prova desame (qualifica di cui allart. 5, comma 1, lettera g) del R.R. 4/02) Cane da traccia abilitato in prove di lavoro organizzate dallENCI Abilitazioni Norme principali

4 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Quadro normativo Altre disposizioni regionali Durante le operazioni di recupero il conduttore del cane da traccia può fare uso delle armi di cui allart. 13 della Legge 157/92 È consentito lutilizzo di un solo cane Armi e cani Il recupero può essere effettuato anche al di fuori degli orari previsti per la caccia e nelle giornate di silenzio venatorio su tutto il territorio Orari e giornate Negli ambiti protetti la ricerca soggiace allautorizzazione della Provincia Nelle aziende venatorie la ricerca è subordinata al consenso del titolare dellazienda Ambiti protetti e AFV Le spoglie dellanimale recuperato sono di proprietà del cacciatore che lo ha ferito Capo recuperato

5 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Importanza del recupero Non è accettabile ferire un animale e lasciarlo morire di stenti Motivazioni etiche La carne ed i trofei dei capi feriti hanno un notevole valore economico Motivazioni economiche Il cane da traccia, oltre che per il recupero dei capi feriti nellattività venatoria, è comunemente impiegato anche per la ricerca di: animali feriti durante lesecuzione dei piani di controllo (es. cinghiale) animali feriti in seguito a collisione con autoveicoli N.B.

6 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Razze canine Recupero dei capi feriti

7 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Segugio bavarese Razze da recupero Sono utilizzabili tutte le razze di cani che prevedono nel proprio standard il lavoro su traccia di sangue Razze selezionate esclusivamente per il lavoro di recupero: -Segugio di Hannover -Segugio bavarese Altre razze utilizzate: -Dachsbracke -Terriers -Bassotti

8 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Segugio di Hannover Razze selezionate Cane forte e robusto, trova impiego, in terreni non troppo impervi, anche su ungulati di grossa taglia, come cervo e cinghiale Segugio di Hannover Più agile e leggero del Segugio di Hannover, trova impiego, nei terreni ripidi e scoscesi di alta montagna, anche sul camoscio Segugio bavarese

9 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Il ferimento del capo Recupero dei capi feriti

10 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Comportamento del cacciatore Dopo lo sparo Osservare attentamente la reazione dellanimale al colpo Memorizzare la posizione dellanchuss aiutandosi con il lungo o con alcuni elementi del paesaggio Controllare la direzione di allontanamento del selvatico Attendere almeno una decina di minuti Segnalare con un nastro il punto da cui si è sparato È un termine tedesco che significa luogo dove si trovava lanimale al momento dello sparo Anchuss Inquadrare con il lungo lanimale prima dello sparo Non spostare il cannocchiale (esso ci fornirà, in seguito, sempre limmagine esatta della zona del ferimento) Come fissare la posizione dellanchuss

11 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Comportamento del cacciatore Sullanchuss Recarsi sullanchuss, e controllare gli eventuali segni di ferimento, avendo particolare premura di non calpestarli Nel caso in cui non si trovi niente, cercare il foro del proiettile nel terreno Segnare con un nastro o con un rametto lanchuss Segnare con un nastro il punto in cui lanimale è entrato nel bosco Avvertire il conduttore del cane da traccia (ogni volta che si abbia il minimo sospetto di aver colpito lanimale)

12 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Comportamento del cacciatore Come segnalare lanchuss PUNTO DI SPARO ANCHUSS INGRESSO DELLANIMALE IN BOSCO

13 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Lanchuss Distanza dei reperti La distanza alla quale è possibile ritrovare le tracce del ferimento varia in relazione allinclinazione del tiro Lassenza di reperti organici non indica necessariamente che lanimale non sia stato colpito! N.B.

14 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Lanchuss Reperti ossei Ossa lunghe Omero, radio, ulna, carpo, femore, trofeo ecc. Ossa corte o piatte Scapola, bacino, cranio, mandibola, colonna vertebrale, costole ecc.

15 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Lanchuss Tracce di organi interni Polmone materiale di consistenza spugnosa e colore chiaro Fegato materiale di aspetto granuloso e colore scuro Rumine vegetali parzialmente digeriti Stomaco alimenti parzialmente digeriti Intestino presenza di feci CUORE RUMINE FEGATO INTESTINO STOMACO POLMONI

16 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Lanchuss Tracce di pelo La lunghezza dei peli rinvenuti sullanchuss può indicare dove è stato colpito lanimale I peli del dorso sono normalmente più scuri (e più lunghi) di quelli ventrali La lunghezza ed il colore dei peli variano a seconda delle stagioni N.B. INVERNOESTATE

17 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite molto gravi: lanimale resta spesso sul posto o si allontana di poco Colpo al cuore o ai polmoni Sangue abbondante di colore rosso intenso Brandelli di tessuto spugnoso nel caso di colpo ai polmoni Eventuali schegge dosso poroso e piatto della scapola Anchuss Intervenire dopo almeno 2-4 ore Usare, se possibile, cani giovani Recupero

18 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite molto gravi: lanimale non rimane sul posto e può allontanarsi molto Colpo al fegato Sangue scuro e denso, molto odoroso Brandelli di fegato, soprattutto se la palla ha trapassato lanimale Peli medio-corti delladdome Anchuss Intervenire dopo almeno 2-4 ore Recupero

19 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite molto gravi: lanimale non rimane sul posto e può allontanarsi molto Colpo ai reni Sangue scuro, talvolta misto ad urina Peli medio-corti Anchuss Intervenire dopo almeno 4 ore Recupero

20 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite molto gravi: lanimale non rimane sul posto e può allontanarsi molto Colpo al rumine Sangue scuro, denso, con parti verdastre di cibo Peli medio-corti delladdome Anchuss Intervenire dopo almeno 4 ore La traccia è particolarmente odorosa Recupero

21 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite molto gravi: lanimale non rimane sul posto e può allontanarsi molto Colpo allintestino Poco sangue scuro, denso, misto a poltiglia scura (feci) Peli medio-corti delladdome, più lunghi e chiari se la palla ha strisciato la parte addominale Anchuss Intervenire dopo almeno 8-12 ore La traccia è particolarmente odorosa Recupero

22 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite molto gravi: lanimale non rimane sul posto e può allontanarsi molto Colpo al bacino Sangue chiaro, misto a scaglie di ossa, muscolo e a volte anche a poltiglia scura (feci) Peli di lunghezza media del fianco (a volte anche dello specchio anale) Anchuss Intervenire dopo almeno 8-12 ore Non utilizzare cani inesperti poiché lanimale potrebbe essere ancora vivo Recupero

23 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite molto gravi: lanimale non rimane sul posto e può allontanarsi molto Colpo alla bocca Poco sangue chiaro Spesso saliva Peli corti Frammenti dossa piatte e denti Anchuss Intervenire subito Usare solo cani esperti e buoni inseguitori Recupero Recupero molto difficile N.B.

24 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite gravi ma non mortali: lanimale non rimane sul posto e si allontana molto Colpo ad un arto anteriore Poco sangue chiaro Peli corti, spesso accompagnati da brandelli di pelle Schegge dossa lunghe, concave e lisce allesterno, ossa spugnose se è interessata unarticolazione Anchuss Intervenire subito Usare solo cani esperti e buoni inseguitori Recupero Recupero molto difficile N.B.

25 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite gravi ma non mortali: lanimale non rimane sul posto e si allontana molto Colpo ad un arto posteriore Poco sangue chiaro Peli corti, spesso accompagnati da brandelli di pelle e muscolo Schegge dossa lunghe, concave e lisce allesterno, ossa spugnose se è interessata unarticolazione Anchuss Intervenire subito Usare solo cani esperti e buoni inseguitori Recupero Recupero molto difficile N.B.

26 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite spesso non gravi: lanimale non rimane sul posto e si allontana molto Colpo di striscio sotto laddome (1) Recupero molto difficile, spesso impossibile N.B. Sangue chiaro in rapida diminuzione Molti peli medio-lunghi e chiari accompagnati da brandelli di pelle e a volte muscolo Anchuss Intervenire subito Usare solo cani esperti e buoni inseguitori Recupero

27 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite molto gravi: lanimale non rimane sul posto e si allontana molto Colpo di striscio sotto laddome (2) In questo caso è stata lesionata la parete addominale: lanimale allontanandosi può perdere la massa intestinale N.B. Sangue chiaro in rapida diminuzione Molti peli medio-lunghi e chiari accompagnati da brandelli di pelle e a volte muscolo Anchuss Intervenire dopo almeno 8-12 ore Recupero

28 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Ferite spesso non gravi: lanimale non rimane sul posto e si allontana molto Colpo di striscio alle apofisi spinose Sangue chiaro in rapida diminuzione Molti peli lunghi e scuri accompagnati a volte da brandelli di pelle Anchuss Intervenire subito Usare solo cani esperti e buoni inseguitori Recupero Recupero molto difficile, spesso impossibile N.B.

29 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Reazione al colpo Colpo al trofeo Assenza di sangue Pezzi di trofeo Anchuss Intervenire subito Usare solo cani esperti e buoni inseguitori Recupero Recupero impossibile N.B. Ferite non gravi: lanimale non rimane sul posto e si allontana molto

30 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Lattività di recupero Recupero dei capi feriti

31 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Provincia di Modena Attività di recupero N° conduttoriN° interventi N° interventi positivi Recuperati morti Abbattuti dal conduttore Percentuale di recupero % % % % % % % Totale % Specie recuperate CervoCinghialeCaprioloDaino Totale

32 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Provincia di Modena Analisi della stagione 2000/2001 Capriolo Abbattuti8934% degli assegnati Chiamate2831% degli abbattuti Controllo del tiro1139% delle chiamate Feriti1761% delle chiamate Totale recuperati1482% dei feriti Trovati morti643% dei recuperati Abbattuti dal conduttore857% dei recuperati Daino Abbattuti3460% degli assegnati Chiamate1029% degli abbattuti Controllo del tiro220% delle chiamate Feriti880% delle chiamate Totale recuperati562% dei feriti Trovati morti360% dei recuperati Abbattuti dal conduttore240% dei recuperati Cinghiale Abbattuti1.000 (stima) Chiamate606% degli abbattuti Controllo del tiro813% delle chiamate Feriti5287% delle chiamate Totale recuperati2854% dei feriti Trovati morti1864% dei recuperati Abbattuti dal conduttore1036% dei recuperati

33 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Provincia di Modena Distanza del recupero Distanze medie percorse nei recuperi delle singole specie < 100 m100 – 500 m> 500 m Capriolo14%50%36% Daino20%60%20% Cinghiale18%32%50%

34 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Provincia di Reggio Emilia Lesempio del capriolo Piano di prelievo del capriolo maschio negli ATC RE3 e RE4 (anno 2001) Abbattuti 46182% degli assegnati Chiamate 4810% degli abbattuti Controllo del tiro 1123% delle chiamate Feriti 3777% delle chiamate Totale recuperati 2876% dei feriti

35 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Indice Generalità Razze canine Il ferimento del capo Lattività di recupero

36 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Indice Generalità Quadro normativo Importanza del recupero Razze canine Il ferimento del capo Lattività di recupero

37 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Indice Generalità Razze canine Razze da recupero Razze selezionate Il ferimento del capo Lattività di recupero

38 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Indice Generalità Razze canine Il ferimento del capo Comportamento del cacciatore Lanchuss Reazione al colpo Lattività di recupero

39 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Indice Generalità Razze canine Il ferimento del capo Lattività di recupero Provincia di Modena Provincia di Reggio Emilia

40 INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Fine Recupero dei capi feriti


Scaricare ppt "INDICE GENERALEINDICE LEZIONE Recupero dei capi feriti MODULO CACCIATORE DI SELEZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google