La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Di che colore e la mia sete ? Una sofferenza in un corpo fragile E come una piccola barca in mezzo alla tempesta di cui tutti han paura; tutti in qualche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Di che colore e la mia sete ? Una sofferenza in un corpo fragile E come una piccola barca in mezzo alla tempesta di cui tutti han paura; tutti in qualche."— Transcript della presentazione:

1 Di che colore e la mia sete ? Una sofferenza in un corpo fragile E come una piccola barca in mezzo alla tempesta di cui tutti han paura; tutti in qualche modo ci salgono per evitarne o cercarne la fine. Anonimo. Dott Marco Aschei M.G.-Rsa Emmaus- Dotsa Benedetta Rossi M.D.-Rsa Emmaus Dott Enzo Barbieri IP Caposala Coord.Infermieristico Rsa Emmaus Gratosoglio Milano. Un grazie per il contributo di supervisione del Dott A.Ferro e della dotsa A.M. Fiamminghi Bezoari del Centro Di Psicanalisi A.Musatti di Milano sull azione Medico Generale

2 DIARIO DEGLI EVENTI Problema-scarsa contattabilita-sopore Ammissione Giugno Sett.Giug no Ric.per dis.s/t Ps Origine- allarme Figlio Fig.Padre Codifica. Verde Bianca Terapia Modifica neurolettico Flumanexil+SF Nessuna MMSE 00 0 Barthel Idr.Bicc.Die 3 7 5

3 Dati clinici Donna,un figlio,marito vivente che quotidianamente viene a trovare la paziente Anno di nascita giugno 1919 Altezza 158 Peso 47 BMI 18 Gluc 125 HBa1 6.9 Demenza multinfartuale inizio sintomi 2005,diagnosi 2010,ipertonia plastica,deficit cognitivo,grave poliartrosi (lombare,,anche ginocchia,non fratt) Esiti asp.ca colon terapie Pre ammissione ospedale ove e stata posta la diagnosi: ebpm Prima del primo invio in PS: Aloperidolo 5 gtt,lorazepam 1 mg la sera Prima del Secondo invio : risperidone 1 mg (sospeso aloperidolo 5 gtt da 5 gg) –miglorata con flumazenil,sf 1000 cc Prima del Terzo invio :quetiapina 25 mg die

4 Contattabilita Sensoriali Endocrino- metaboliche Nutrizionali Emodinamiche Farmacologiche Ad.Motorio Fisico ambientali Significato Demential Suffering

5 Il laboratorio amm1° passaggio2°passaggio3°passaggio PA media122/78118/22115/80 Glucosio mg/dL Linfociti 10^3/mmc^ Urea mg /dLnn Pcr mg/dL Sodio mmmol/L nn

6 Le componenti relazionali Ed io come sto? Sono irritato dal parente (da 1 a 10) Sono pessimista sul paziente (da 1 a 10) Sono intristito dal paziente ( da 1 a 10) Rispetto lo specchio della sofferenza del paziente sul parente?

7 7 A fianco del anzianoquasialla fine Il paradigma e la solidarieta La fisicita del setting la dimensione su cui rivolgere lattenzione,il suono..il colore il contatto,Lavoro da medico o da infermiere?Che suoni avevi intorno a te nellifanzia e nelladolescenza,cosa mangiavi?Cosa bevevi?Vuoi un medico che ti visita come una volta?,se lo faccio lo faccio per diagnosticare o per conoscere attraverso un linguaggio corporeo,guidato dalla ragione semeioticoi segni di una infermita ? per estendere lintimita di unospecificodella mia relazione di aiuto? Agire o non agire,esserci o non esserci a fianco di una persona che non chiede altro da noi che risposta ad una sete di presenza che non chiede che la terapia del silenzio di cui parlava la Kubler Ross? 7

8 8 Un pensiero sul generico La medicina generale necessita di costruzione di un pensiero sul generico,sul generale della sofferenza,sul rapporto con se stessi come possibile anziano,anche qui un necessario e un non sufficiente,un terreno comune con tutte le altre professionalita dellAiuto,,questa astrazione ha come oggetto la nostra corporeita e capacita relazionale.Noi corriamo il rischio di rappresentare solo il generico mentre il paziente é lalterita specifica della nostra professione. Chi sono?,cosa sto facendo?,dove conduco la cultura delle cause della sofferenza dell altro che ho di fronte ? 8


Scaricare ppt "Di che colore e la mia sete ? Una sofferenza in un corpo fragile E come una piccola barca in mezzo alla tempesta di cui tutti han paura; tutti in qualche."

Presentazioni simili


Annunci Google