La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

20 marzo 20021 Università degli Studi di Bologna Facoltà di ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale Tesi di laurea in Ricerca Operativa Analisi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "20 marzo 20021 Università degli Studi di Bologna Facoltà di ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale Tesi di laurea in Ricerca Operativa Analisi."— Transcript della presentazione:

1 20 marzo Università degli Studi di Bologna Facoltà di ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale Tesi di laurea in Ricerca Operativa Analisi del movimento in ambito clinico basata sulla Logical Analysis of Data ( LAD ) Tesi di laurea di: Relatore: LINDA BATTILANI Chiar.mo Prof. Ing. DANIELE VIGO Correlatori: Chiar.mo Prof. Ing. ANGELO CAPPELLO Ing. LORENZO CHIARI

2 20 marzo SOMMARIO : Il piede piatto infantile LAnalisi Logica dei Dati ( LAD ) La sperimentazione

3 20 marzo IL PIEDE PIATTO Mancanza dellincurvatura fisiologica centrale Scorretta distribuzione ponderale

4 20 marzo CLASSIFICAZIONE Piede Piatto SecondarioPrimario Piede Piatto Infantile Piede Piatto Lasso

5 20 marzo Piede Piatto FunzionaleMorfologico

6 20 marzo Analisi del movimento: Il ciclo del cammino La pedana dinamometrica Visita del clinico: Test funzionali Esami radiografici Analisi cliniche Esame podoscopico Classificazione

7 20 marzo ANALISI LOGICA dei DATI Sviluppata in ambito di Ricerca Operativa Si basa sullimpiego e utilizzo di funzioni booleane e modelli di ottimizzazione combinatoria Validità generale Possibilità di utilizzo e successo in numerosi campi applicativi

8 20 marzo Dato un archivio di m osservazioni del passato O i (x i1, x i2, …, x in ) LAD f(x 1, x 2, …, x n ) Funzione classificatrice Classificatore

9 20 marzo Data O* da classificare f(O*) = 0 f(O*) = 1 Piattismo Normalità

10 20 marzo APPLICAZIONE di LAD al piede piatto infantile DATI: classeFx(1)…Fx(20)Fy(1)…Fy(20)Fz(1)…Fz(20) 1-1,89-0,13-2,313,1422,1317,86 00,81-0,44-3,203,5224,3817,92

11 20 marzo BINARIZZAZIONE LAD richiede valori binari degli attributi Esistono due modalità di generazione dei cutting points forniti dal software che applica LAD: - Equal Intervals - Equal Sizes E stata elaborata unulteriore modalità molto più efficiente: CTP Fx (1) >= 0,5 PazienteFx num (1) p10,81 p20,31 PazienteFx bin (1) p11 p20 ONE CUTTING POINT per PAIR

12 20 marzo SPERIMENTAZIONE DATABASE 1 DATABASE 2 ( ) * 2 * 3 = 216 OSSERVAZIONI ( ) * 2 * 3 = 312 OSSERVAZIONI

13 20 marzo RISULTATI: Database 1 TEMPO di GENERAZIONE: 10 minuti Da valori nel database… …a 40 patterns del modello migliore Errore Minimo LAD Errore Medio LAD Errore con classificatore tradizionale ( a 1 stadio ) Errore con classificatore tradizionale ( a 2 stadi ) 3,2%5,06%5,5%13,4%

14 20 marzo RISULTATI: Database 2 TEMPO di GENERAZIONE: 270 minuti Da valori nel database… …a 46 patterns del modello migliore Errore Minimo LAD Errore Medio LAD Errore con classificatore tradizionale ( a 1 stadio ) Errore con classificatore tradizionale ( a 2 stadi ) 9,3%13,23%12,2%17,6%

15 20 marzo CONCLUSIONI LAD consegue… buoni risultati in termini di errore totale di classificazione informazioni aggiuntive sulle features temporali più significative I tempi di calcolo e le prestazioni possono essere migliorati realizzando delle implementazioni ad hoc.


Scaricare ppt "20 marzo 20021 Università degli Studi di Bologna Facoltà di ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale Tesi di laurea in Ricerca Operativa Analisi."

Presentazioni simili


Annunci Google