La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cè una frase di Gesù nel Vangelo che per me costituisce una sfida, unequazione che non riesco a risolvere. Siate semplici come colombe e prudenti come.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cè una frase di Gesù nel Vangelo che per me costituisce una sfida, unequazione che non riesco a risolvere. Siate semplici come colombe e prudenti come."— Transcript della presentazione:

1

2 Cè una frase di Gesù nel Vangelo che per me costituisce una sfida, unequazione che non riesco a risolvere. Siate semplici come colombe e prudenti come serpenti.

3 Come si può essere semplici come le colombe e prudenti come i serpenti, se una cosa sembra essere lopposto dellaltra?

4 Essere semplici significa infatti essere in buona fede, essere disarmati, pieni di fiducia nel prossimo, vedere solamente il bene in tutte le persone e situazioni. E quanto più semplice sarebbe la vita, se fossimo tutti dotati di questa virtù!

5 Essere prudenti invece risulta più complicato. La prudenza presuppone la capacità di guardare in avanti e quella di stare sul chi va là.

6 Per esercitare la prudenza è necessario conoscere le due facce della medaglia, il lato chiaro e quello oscuro della vita; significa saper distinguere il bene dal male, il vero dal falso, la virtù dal vizio; significa essere pronti ad affrontare anche laspetto perverso, malizioso e ignobile delle cose.

7 In realtà Gesù non ci chiede limpossibile né di coniugare ciò che è contraddittorio. Egli ci chiede qualcosa di difficile, ma che possiamo realizzare con il suo aiuto.

8 Gesù ci chiede di essere semplici come colombe quando si tratta di operare il bene: semplici, anche se la nostra semplicità ci dovesse costare il sacrificio della vita; semplici quando si tratta di essere generosi, benevoli, comprensivi, come il Padre nostro celeste che fa piovere sui giusti e sugli ingiusti, come Cristo che è morto in croce per noi.

9 Allo stesso tempo Gesù ci chiede di essere prudenti come serpenti quando si tratta di evitare il male, per non cadere ingenuamente nei tranelli della seduzione che la vita e i malvagi ci possono tendere.

10 Il Signore, ci aiuti ad essere semplici come le colombe e prudenti come i serpenti.


Scaricare ppt "Cè una frase di Gesù nel Vangelo che per me costituisce una sfida, unequazione che non riesco a risolvere. Siate semplici come colombe e prudenti come."

Presentazioni simili


Annunci Google