La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Pirandello narratore Lesclusa - Il fu Mattia Pascal - I vecchi e i giovani Lezioni d'Autore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Pirandello narratore Lesclusa - Il fu Mattia Pascal - I vecchi e i giovani Lezioni d'Autore."— Transcript della presentazione:

1 Pirandello narratore Lesclusa - Il fu Mattia Pascal - I vecchi e i giovani Lezioni d'Autore

2

3 Primo romanzo di Pirandello, scritto nel Pubblicato con il titolo Marta Ajala a puntate su La Tribuna nel 1901; in volume e con il titolo definitivo nel Il nuovo titolo segnala non tanto lidentità di Marta, quanto il suo ruolo allinterno della società borghese; un ruolo, peraltro, acquisito per assurdo. Marta, ingiustamente accusata dal marito di frequentare un altro uomo è cacciata di casa, verrà riaccolta in famiglia proprio quando avrà effettivamente commesso il tradimento. Lesclusa (1901)

4

5 Impianto narrativo tipico del Naturalismo. Vicinanza alla letteratura siciliana contemporanea di Luigi Capuana e Federico De Roberto: - Narrazione in terza persona, - Focalizzazione sulla protagonista, - Ambientazione nella provincia retriva con cui la protagonista si scontra. La struttura narrativa

6 Individuo e società La società come gabbia sociale: un insieme di regole e leggi non scritte impongono a chi non vi si riconosca di indossare una maschera. Marta è costretta a sottostare allordine del marito, anche se fondato su un sospetto falso; mentre viene poi riabilitata al suo ruolo di sposa fedele proprio nel momento in cui non lo è più. Pirandello percorre strade nuove

7 Mattia fa il bibliotecario a Miragno e trascorre una vita piccolo-borghese priva di soddisfazioni. Sfrutta una forte vincita al casinò di Montecarlo e la concomitante falsa notizia della sua morte per allontanarsi definitivamente dal suo paese di origine. Il fu Mattia Pascal (1904) – La trama I

8 Mattia si reca a Roma dove, assunto il nome di Adriano Meis, vive inizialmente libero dalle convenzioni sociali. Si rende progressivamente conto, però, che il possesso di un documento che attesti la sua identità è necessario se vuole sposare Adriana, la ragazza di cui sinnamora. Non gli resta che tornare ad appropriarsi della sua vecchia e vera identità e di soggiacere di nuovo alle convenzioni sociali da cui era inizialmente fuggito. Il fu Mattia Pascal (1904) – La trama II

9

10 Le vicende della Sicilia nel biennio , sullo sfondo della vicenda dei Fasci siciliani. Lautore torna al romanzo storico tradizionale. Lo scontro generazionale, elemento tipico della letteratura siciliana naturalista. Le nuove generazioni appaiono incapaci di portare avanti il sistema di valori che aveva spinto la generazione dei loro padri alla ribellione risorgimentale. I vecchi e i giovani (1913)

11 I tentativi di rinnovamento, di emancipazione dalla vita come forma, sono destinati al fallimento. Solo il vecchio Cosmo Laurentano, col suo atteggiamento disincantato, quasi di filosofo, riesce a mantenere una sorta di straniamento dalla vita, che gli consente di osservarne lo scorrere senza sussulti. Bisogna vivere – dice – cioè illudersi, lasciar giocare in noi il demoniaccio beffardo, finché non si sarà stancato.

12

13 FINE Lezioni d'Autore


Scaricare ppt "Pirandello narratore Lesclusa - Il fu Mattia Pascal - I vecchi e i giovani Lezioni d'Autore."

Presentazioni simili


Annunci Google