La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Due uomini si scontrano frontalmente in un centro commerciale. - Mi scusi! - dice uno; - Scusi lei!!! - fa l'altro. - Ma dove sta andando in modo così

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Due uomini si scontrano frontalmente in un centro commerciale. - Mi scusi! - dice uno; - Scusi lei!!! - fa l'altro. - Ma dove sta andando in modo così"— Transcript della presentazione:

1

2

3 Due uomini si scontrano frontalmente in un centro commerciale. - Mi scusi! - dice uno; - Scusi lei!!! - fa l'altro. - Ma dove sta andando in modo così trafelato? - Guardi, sto cercando mia moglie... - Ma dai? Anch'io sto cercando la mia. - Ma pensi, e com'è sua moglie? - Beh, mia moglie è alta 1 metro e 75, capelli rossi a caschetto con le punte rivolte verso il viso, due gambe perfette, un seno florido e alto, un sedere sodo, un decolté fantastico. Ma, mi dica, e la sua com'è? - Lasci perdere... andiamo a cercare la SUA di moglie!!!

4 Alle 3 di notte Antonio telefona al suo migliore amico Carlo: "Ehi Carlo, sono Antonio, scusa se ti chiamo a quest'ora, ho un gravissimo problema". "Dimmi tutto!". "Mia moglie è scomparsa, mi sono svegliato e non c'era più". "Ah, te la passo subito."

5 In clinica, il giovane papà entra in camera della giovane mamma. Il bambino nella culla è tutto nero. Di fronte alla faccia interrogativa del marito, la mamma spiega: - Comprendo la tua sorpresa, ma vedi, ho riflettuto molto e ho capito perché nostro figlio è nero: tu sai che quando ero piccola, mio padre lavorava in Costa d'Avorio, e mia madre aveva trovato una balia negra. I geni del suo latte sono passati nel mio sangue ed ecco perché nostro figlio è nero. - Davvero? E' per questo? Sei proprio sicura? Oh, cara, come ti amo! E il giovane papà va ad annunciare la nascita del bambino ai suoi genitori. Sua madre: - E' nato? Come sono contenta! E dimmi, ti somiglia? - A dire la verità, è nero... ma c'è una spiegazione. Sai che quando tua nuora era piccola, suo padre lavorava in Costa d'Avorio, e suo madre aveva trovato una balia negra. I geni del suo latte sono passati nel suo sangue ed ecco perché il bambino è nero. - Ah, sì, capisco. E' successo lo stesso a te: quando eri piccolo ti ho dato del latte di mucca, i suoi geni sono passati nel tuo sangue ed è per questo che sei cornuto!

6 C'è una coppia sposata da 20 anni... Ogni volta che vogliono fare l'amore, il marito insiste nel tenere le luci spente. Dopo 20 anni la moglie ritiene che ciò sia ridicolo. Decide quindi di smetterla con questa folle abitudine. Una sera, nel bel mezzo di una sessione di fuoco, selvaggia e romantica, accende la luce. Guarda giù e... vede il marito che tiene in mano un dispositivo a batterie... un vibratore, morbido, bellissimo e più grande di un vero membro. La donna a questo punto dà in escandescenze: - Tu, impotente bastardo! - grida lei - Come hai potuto mentirmi per tutti questi anni? Esigo che tu mi dia una spiegazione!!! Il marito alza la testa, la guarda fisso negli occhi e calmo risponde: - Io ti spiego il vibratore... se tu mi spieghi i bambini

7 Una donna incontra l'amica che piange: - cosa succede Beatriz? Perché piangi così? - come sono infelice! - cosa succede? E' il mio innamorato! Tutta la sua famiglia è contraria alla nostra relazione! Sono tutti contro! Il padre, la madre, i fratelli e suoi nipotini... tutti ci ostacolano! - Cavolo, che cattiveria! Che gente cattiva! - Si hai ragione! E il peggio è quella vacca di sua moglie, lei si che è cattiva!

8 Dottore, mio marito mi trascura; vorrei farlo tornare come un toro". "Bene si spogli!". "Ma dottore, che dice?". "Signora se vuole far tornare suo marito come un toro, incominciamo dalle corna!"

9 "Ciao, hai delle foto di tua moglie nuda?". "No di certo!". "Beh, allora tieni queste che le ho doppie!".

10 Una donna va a comprare un mobile assemblato, torna a casa, lo monta, ma quando ha finito passa la metropolitana (vive proprio sopra la stazione di Piazzale Loreto) e il mobile cade a pezzi a causa delle vibrazioni. Allora incazzata come una iena, lo rimonta. Ha appena finito e brooommm passa ancora il metrò e il mobile si smonta. Lo rimonta una terza volta ma appena passa il metrò il mobile ricade in mille pezzi. Allora indispettita telefona al venditore che gli manda un tecnico. Anche il tecnico appena ha finito di montare il mobile, constata che al passare del primo metrò cade a pezzi. Allora dice alla signora: aspetti! adesso lo monto, poi entro nel mobile e aspetto che passi il metrò. Così vedo dall'interno dove sta il problema. Detto, fatto. Appena entra nel mobile, rincasa il marito che, visto il mobile, dice: "Cara! Che bel mobile!" Si avvicina e lo apre. Vede il tecnico e gli chiede: "E lei chi è? Cosa ci fa dentro al mobile?" Il tecnico risponde: "Guardi le dico che sono qui per trombarmi sua moglie, perché tanto se le dicessi che sto aspettando il metrò non mi crederebbe!"

11 Una donna è a letto con il suo amante, quando sente arrivare il marito. Mentre lui apre la porta, lei cosparge di vaselina l'amante e lo ricopre di borotalco, dicendogli di mettersi in un angolo e fare finta di essere una statua. "Cos'è questo?" - chiede il marito entrando in camera da letto. "Oh, è solo una statua" - risponde la moglie con nonchalance - "i nostri vicini, i signori Rossi, hanno comprato una statua per la loro camera da letto, mi è piaciuta così tanto che anche io ne ho voluta una...". Nient'altro viene aggiunto sulla statua, ed infine marito e moglie vanno a letto. Verso le due di notte il marito si alza, và in cucina e ritorna nella camera da letto con un panino ed un bicchiere di latte. "Tieni" - dice alla "statua" - "mangia qualcosa... Io sono stato in quelle condizioni come un idiota per tre giorni dai signori Rossi e nessuno si è neanche preoccupato di portarmi un bicchiere d'acqua..."

12 Un genovese torna a casa presto dal lavoro. Nel giardino di casa vede parcheggiato il furgoncino di un idraulico. Alzando lo sguardo al cielo esclama: "Ti prego, Signore, fa che sia il suo amante...."

13 Due amici al bar. Il primo:"Ti piacerebbe fare sesso a tre?". Il secondo:"Certo, sarebbe il mio sogno". Il primo:"Beh allora corri a casa forse sei ancora a tempo

14 Un uomo torna dal lavoro in anticipo per fare una sorpresa alla moglie, e la sorprende a letto con un altro. Si arrabbia e comincia a imprecare, poi prende l'ombrello dell'amante di sua moglie e inizia a sbatterlo nel muro finché non è tutto rotto, poi lo getta a terra ed esce dalla camera dicendo: "E ora spero proprio che piova..."


Scaricare ppt "Due uomini si scontrano frontalmente in un centro commerciale. - Mi scusi! - dice uno; - Scusi lei!!! - fa l'altro. - Ma dove sta andando in modo così"

Presentazioni simili


Annunci Google