La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L'acqua è un bene primario per la vita e una risorsa rinnovabile del nostro pianeta. Ogni forma di vita è legata all'acqua. Ogni attività umana è vincolata.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L'acqua è un bene primario per la vita e una risorsa rinnovabile del nostro pianeta. Ogni forma di vita è legata all'acqua. Ogni attività umana è vincolata."— Transcript della presentazione:

1

2 L'acqua è un bene primario per la vita e una risorsa rinnovabile del nostro pianeta. Ogni forma di vita è legata all'acqua. Ogni attività umana è vincolata alla possibilità di accedere all'acqua. Eppure per milioni di persone l'impossibilità di accedere in maniera adeguata alle risorse idriche mette in discussione l'esistenza stessa e impedisce ogni forma di sviluppo e di progresso.

3 Ogni giorno perdiamo fisiologicamente una parte di questacqua andando così verso uno squilibrio idrico. Questa perdita corrisponde al nostro fabbisogno quotidiano dacqua.

4 L'Acqua - Preziosa e insostituibile è la nostra miglior medicina analizza in modo approfondito e aggiornato i prodotti chimici, l'elettromagnetismo, i pesticidi, i metalli pesanti presenti nell'acqua, ma anche i pensieri negativi che formuliamo e inviamo costantemente all'umanità e alla natura.

5 Le acque presenti sulla terra formano l'idrosfera, cioè l'insieme di mari, oceani, fiumi, laghi, ghiacci, acque sotterranee e umidità dispersa nell'atmosfera. Tutta l'acqua sul nostro pianeta fa parte del ciclo dell'acqua.

6 L'Acqua - Preziosa e insostituibile è la nostra miglior medicina analizza in modo approfondito e aggiornato i prodotti chimici, l'elettromagnetismo, i pesticidi, i metalli pesanti presenti nell'acqua, ma anche i pensieri negativi che formuliamo e inviamo costantemente all'umanità e alla natura.

7

8 Sulla terra ci sono grandi distese di acqua: fiumi, mari, laghi. Grazie al calore del sole lacqua evapora e sale verso lalto sotto forma di vapore. Negli strati più alti dellatmosfera il vapore si condensa in nuvole, da cui scenderà la pioggia, neve, grandine.

9 La pioggia che cade sulla terra in parte torna nei laghi, mari e fiumi, in parte è assorbita dalle piante e in parte dalle falde acquifere sotterranee.

10 Una piccola quantità dacqua nellatmosfera proviene dalla sublimazione, che è il passaggio allo stato di vapore direttamente dallo stato solido.

11 Le correnti daria ascensionali sollevano il vapore in alto nellatmosfera dove la temperatura più bassa ne provoca la condensazione in goccioline microscopiche che formano le nuvole.

12

13 La superficie della Terra è coperta per il 71% di acqua; di questa, però, più del 97% è salata, presente nei mari e negli oceani, mentre poco più di un altro 2% è trattenuto nei ghiacciai. Lacqua dolce si trova nei laghi mentre quella salata negli oceani.

14 La troviamo allo stato liquido, solido e aeriforme. La percentuale di acqua nei tessuti corporei varia a secondo dell'età, il peso corporeo. Un corpo umano può contenerne fino a 47 litri.

15 La massima densità dellacqua arriva a 4°C, a 0°C lacqua si trasforma in ghiaccio.

16 Levaporazione permette allacqua di svolgere il ciclo tornando nei fiumi. Lacqua nellevaporazione raccoglie 2260 KJ/Kg.

17

18 La metà dellumanità non dispone di sistemi fognari efficienti ed ogni anno decine di milioni di persone - di cui bambini ogni giorno – muoiono per dissenteria ed altre malattie causate dallingestione di acqua non potabile.

19

20

21 Negli ultimi anni,lacqua è divenuta sempre più scarsa, si è trasformata in una risorsa sempre meno condivisa. Nel 2003 un miliardo di persone, un quarto della popolazione mondiale, non aveva accesso allacqua potabile.

22 Il consumo idrico globale si duplica ogni ventanni. Si prevede che lacqua scarseggerà sempre di più e che la sua disponibilità globale pro capite potrebbe diminuire, nei prossimi ventanni, di un terzo.

23 L'Egitto è un esempio dei dilemmi e delle incertezze che devono affrontare i paesi con una rapida crescita demografica e fonti di approvvigionamento idrico molto limitate sul proprio territorio. Molti milioni di persone in Egitto dipendono dalle acque del Nilo, ma le origini del fiume non si trovano all'interno dei confini del paese.

24 Quella per l'acqua è una guerra discreta, che non si combatte con gli eserciti, che non si alimenta del fragore delle bombe, ma si decide nelle stanze silenziose di pochi grattacieli

25

26 Inquinamento delle acque Contaminazione dellacqua causata dallimmissione di sostanze quali prodotti chimici e scarichi industriali e urbani, che ne alterano la qualità compromettendone gli abituali usi.

27 In tutto il mondo, 1,2 miliardi di persone non hanno accesso a fonti di acqua potabile pulita e 2,4 miliardi sono privi di un adeguato sistema di sanificazione.

28 La maggior parte delle malattie portate dall'acqua si manifestano universalmente. Nei paesi sviluppati, il contagio è evitato tramite la depurazione dell'acqua potabile e tramite misure igieniche.

29 A volte è difficile stabilire la fonte di una malattia legata all'acqua. Sia nuotare in acqua contaminata che la qualità microbiologica o chimica dell'acqua potabile possono causare le malattie.

30 Venezia: città sullacqua Da sempre l'uomo ha sfruttato la linfa vitale che esiste sulla terra: l'acqua, dalla quale dipende tuttora la qualità della vita di ogni popolo. Questo caratteristico ponte di Venezia, situato a poca distanza da Piazza San Marco, scavalca il Rio di Palazzo collegando con un doppio passaggio il Palazzo Ducale alle Prigioni Nove, il primo edificio al mondo costruito per essere appositamente una prigione. Il ponte dei sospiri

31 Il Po nasce dal Monviso e sfocia nel Mar Adriatico, dopo aver percorso circa 652 km e percorso un bacino di quasi km². Il fiume più lungo dItalia:il Po MonvisoMar Adriatico

32 Il tema della scultura è il mare. La storia della fontana inizia, in un certo senso, ai tempi dell'imperatore Augusto, quando il genero Agrippa fece arrivare l'acqua corrente fino al Pantheon ed alle sue terme grazie alla costruzione dell'acquedotto Vergine (che si può ammirare anche a Piazza del Popolo). La fontana di Trevi

33 La musicalità è un carattere innato dellacqua in ogni sua espressione naturale: sotto forma di pioggia, leggera o impetuosa, ruscello, torrente, fiume in piena, fonte, onda del mare, lacqua si muove secondo armonie che musicisti e poeti hanno ripreso e descritto con il linguaggio artistico. Il cristallarmonio è uno strumento composto da bicchieri di cristallo variamente riempiti di acqua, il cui suono si ottiene sfregando le dita umide sul bordo. Il cristallarmonio


Scaricare ppt "L'acqua è un bene primario per la vita e una risorsa rinnovabile del nostro pianeta. Ogni forma di vita è legata all'acqua. Ogni attività umana è vincolata."

Presentazioni simili


Annunci Google