La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Avanza con un clic La falsa credenza, da sola, porta fuori strada; la sincerità conduce sempre alla meta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Avanza con un clic La falsa credenza, da sola, porta fuori strada; la sincerità conduce sempre alla meta."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4 Avanza con un clic

5 La falsa credenza, da sola, porta fuori strada; la sincerità conduce sempre alla meta.

6 Oggi, chi si cela nellombra, in modo perverso invia attraverso i Social Network, internet, giornali ed altro, false informazioni per confondere le anime, facendole credere che i molti messaggi riportati provengono dal Cielo. Così le cosiddette canalizzazioni prolificano a dismisura. Invece, oggi come non mai, luomo deve avvalersi del proprio discernimento e saper setacciare tanti messaggi dalla parvenza spirituale.

7 Un re è sempre un re, sia adorato con una corona di gioielli, sia coperto con il vestito di un mendicante.

8 Un antico adagio popolare recita: labito non fa il monaco. La grandezza di unanima si nota in ciò che dice e in ciò che fa. Essere coerenti con ciò che sentiamo e viverlo nella quotidianità, fa la differenza. Non possiamo affermare la fratellanza, se poi al mercato scegliamo le verdure e la frutta migliore e lasciamo il resto a chi arriva dopo di noi. Ciò è discriminazione e non fratellanza! Inutile indossare il saio, se in noi non batte un cuore da RE.

9 Considerare ogni essere umano come un tempio di Dio significa adempiere a tutte le Leggi Universali.

10 Duemila anni fa, il Mastro Gesù insegnava: … amatevi lun laltro poiché siete tutti fratelli. Tale insegnamento, i vari Esseri di Luce venuti tra noi, lo hanno fatto rimbalzare di epoca in epoca, da popolo a popolo. E come potrebbe essere diversamente, poiché Tutto È Uno? Troppe volte noi ci fermiamo alla personalità umana e dimentichiamo che la creatura che sta di fronte a noi è figlio del Padre, un Essere di Luce in cammino per far ritorno al Padre: la Causa Prima.

11 Luomo saggio dovrebbe mantenere lequilibrio fra amore e potere; dovrebbe accrescere ed espandere lamore insito nella sua natura e, al tempo stesso, fortificare la volontà affinché il cuore non possa essere facilmente turbato.

12 Costantemente siamo chiamati dalla vita, dallespansione delle nostre coscienze in costante evoluzione, a trovare i giusti equilibri in seno alla saggezza: al nostro intimo sentire. Tale saggezza ed equilibri, fortificano la nostra volontà la determinazione per Essere! Ma, essere che cosa? Pensare, agire, amare come figli del Padre, in quanto noi siamo esseri di luce incarnati e possiamo onorare la Causa Prima: il Padre stesso con la nostra vita. Così facendo, terremo il nostro cuore al riparo di venti impetuosi

13 Quando la volontà si sottomette alla ragione, sopravviene il fallimento. Quando la ragione, deposito dellesperienza, si arrende alla volontà, il successo è sicuro.

14 La nostra vera natura è spirituale: di luce. Pertanto, per Legge evolutiva divina tutte le nostre esperienze umane e non, ci conducono sempre più in seno al nostro Creatore. La Volontà, sempre più, libera in noi il Sentire di Essere e questo sentire, sarà la guida sicura per il nostro libero andare. Luomo erra, a volte in modo molto grossolano, quando non ascolta il proprio cuore: la propria coscienza.

15 Cè una risposta per ogni chiamata; Dio si rivela a coloro che Lo chiamano. Cè una risposta per ogni chiamata; Dio si rivela a coloro che Lo chiamano.

16 Sul nostro pianeta ci sono molti credenti in Dio in seno alla religione che hanno scelto e, a volte, imposta. Tanti credenti che il più delle volte, si rivolgono al Supremo per pregare, chiedere nel bisogno, nella disperazione e per paure alimentate dalla nostra pigrizia mentale. Preghiere che non risolvono i nostri conflitti quotidiani! Tuttavia, la nostra Vera Natura, ci suggerisce di confidare in Dio in ogni circostanza della nostra vita. Chi ama Dio, non teme nulla! Confida in Dio avendo la certezza interiore che Lui è il nostro Bene Supremo e tutto ciò che ci concede nella quotidianità è per amore e per farci avanzare sulla spirale evolutiva, anche quando gli accadimenti sono a volte, molto spinosi e che ci creano profonde amarezze, poiché non ne comprendiamo il senso e perché viene meno il confidare in Lui. Chi ama Dio, non teme nulla! Confida in Dio avendo la certezza interiore che Lui è il nostro Bene Supremo e tutto ciò che ci concede nella quotidianità è per amore e per farci avanzare sulla spirale evolutiva, anche quando gli accadimenti sono a volte, molto spinosi e che ci creano profonde amarezze, poiché non ne comprendiamo il senso e perché viene meno il confidare in Lui.

17 Chi oppone resistenza alle proprie aspirazioni è nemico di se stesso.

18 La nostra Essenza di Luce, quali noi siamo, ogni qualvolta che prendiamo un corpo fisico per incarnarci, torniamo sempre con un progetto reincarnativo preparato con cura insieme alle nostre Guide. Così scegliamo la razza, il popolo, la cultura e non ultima, la nostra famiglia. Tutto viene predisposto con molta cura e a maturazione dei tempi, la nostra anima sperimenta quanto predisposto; anche se al momento dellincarnazione, un oblio cela il progetto nei dettagli. Pertanto, non ascoltare il suggerimento interiore, cioè le aspirazioni cui dovremmo dare vita, significa penalizzare e deviare il progetto iniziale.

19 Il cervello si esprime per mezzo delle parole; il cuore con lo sguardo; lanima con la sua radianza che permea latmosfera e magnetizza ogni cosa. Il cervello si esprime per mezzo delle parole; il cuore con lo sguardo; lanima con la sua radianza che permea latmosfera e magnetizza ogni cosa.

20 Ci sono molti modi per esprimersi e per essere accettati. Evitiamo di lasciare una nota stonata di noi stessi con atteggiamenti poco corretti. Se un semplice sorriso di un bambino arriva al nostro cuore, perché non fare altrettanto? La saggezza di Salomone insegna: la lingua dolce rompo ogni durezza.la lingua dolce rompo ogni durezza. Facciamo in modo che la nostra anima si esprima sempre con un gesto damore.

21 Lamore è il prodotto più richiesto nel mondo; se lo si deposita nel nostro cuore, ogni anima diverrà nostra acquirente.

22 La forza dellamore non ha limiti. Se la lasciamo fluire in modo dirompente da noi, verso Tutto e Tutti, ritornerà a noi centuplicata. LAmore è un Attributo del Padre e pervade le nostre coscienze a qualsiasi stato evolutivo ci troviamo, in ogni angolo dellUniverso. La nostra Vera Essenza si basa su tale Attributo, allora perché non avvalersene?

23 La sincerità è la perla che si forma nella conchiglia del cuore.

24 Quante volte diciamo si sapendo come riserva mentale che sarà no? Quanto inganno sopportiamo dai politicanti, dalle ideologie, dai dogmi religiosi imposti e a chi accordiamo fiducia senza discernere? Quante volte restiamo ammaliati da falsi profeti? E quante volte ci inganniamo da soli per una semplice pigrizia mentale? Se diciamo di voler amare, allora la sincerità è il primo attributo!


Scaricare ppt "Avanza con un clic La falsa credenza, da sola, porta fuori strada; la sincerità conduce sempre alla meta."

Presentazioni simili


Annunci Google