La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Società Italiana Marketing. La Società Italiana Marketing www.simktg.it La Società Italiana Marketing nasce nel 2002 sul modello della celebre American.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Società Italiana Marketing. La Società Italiana Marketing www.simktg.it La Società Italiana Marketing nasce nel 2002 sul modello della celebre American."— Transcript della presentazione:

1 La Società Italiana Marketing

2 La Società Italiana Marketing La Società Italiana Marketing nasce nel 2002 sul modello della celebre American Marketing Association, con lintenzione di porsi quale: punto di riferimento e aggregazione tra accademici, manager, studenti e cultori del marketing; ponte verso il mondo delle imprese e delle istituzioni; strumento utile allo sviluppo di collaborazioni con gli ambienti scientifici internazionali più accreditati; sede in cui si definiscono linee e azioni per qualificare la formazione dei giovani ricercatori nel campo del marketing con iniziative mirate.

3 I convegni annuali I Milano Il Marketing in Italia Nuove frontiere e nuove sfide II Trieste Tendenze evolutive nel marketing dei servizi III Parma Il Marketing delle medie Imprese leader di mercato IV Roma Il Marketing dei talenti V Milano Marketing, Competitività e sviluppo sostenibile VI Firenze, ottobre 2009 Fashion Marketing

4 La rivista

5 Il Premio: XXI edizione

6 Il Caso della XXI edizione

7 Come creare le condizioni di mercato perché le Oasi WWF possano essere autosufficienti?

8 Il sistema delle aree protette Le circa 110 Oasi si inseriscono nellambito delle aree naturali protette, che rappresentano il 29% del territorio: Parchi nazionali Parchi regionali e interregionali Riserve statali e regionali Aree protette Le oasi sono nate per creare modelli di gestione delle aree naturali, per la loro conservazione e per la fruizione da parte del pubblico

9 Come sono oggi gestite le Oasi del WWF… SISTEMA OASI WWF ITALIA OASI A GESTIONE LOCALE (TRAMITE COMITATI ad hoc) OASI GESTITE TRAMITE ENTITÀ COSTITUITA AD HOC DA WWF ITALIA OASI AFFILIATE GESTITE DIRETTAMENTE DAI PROPRIETARI OASI MANTENUTE A GESTIONE DIRETTA DALL ASSOCIAZIONE

10 Conservazione e ricerca scientifica Le Oasi sono molto diverse tra loro … Turismo sostenibile Urbane Produttive

11 Attorno al core service (patrimonio floreale e faunistico) si integrano altri servizi Cosa offrono le Oasi (service mix)…. Core Infrastrutture Enogastronomia Servizi turistici Education Prodotti agricoli Ricerca Accoglienza ….

12 Come si finanziano le Oasi… Il reddito deriva da tre principali filoni: a) Biglietti (per i non soci 5, 3, 2 ) b) Iscrizioni (nellanno si iscrivono circa 2500 soci; con liscrizione in loco si risparmia circa 15) c) Altre entrate (contributi dal WWF e donazioni)

13 Ma il potenziale di sviluppo delle Oasi appare ancora marginale..… REGNome Oasi soci 2008 soci 2007 soci 2006 soci 2005 AB Calanchi di Atri (TE) AB Diga di Alanno (PE) AB Cascate del Verde (CH)31 90 AB Gole del Sagittario (AQ) AB Abetine di Rosello (CH) 2 AB Lago di Serranella (CH) 0 AB Sorgenti del Pescara (PE)16 BA Lago di San Giuliano (MT) CAL Scogli di Isca (CS) 8 CAL Lago dell'Angitola (VV)3524 CA Bosco Camerine (SA) CA Campolattaro (BN)81 CA Monte Polveracchio (SA) CA Montagna di Sopra - Pannarano (BN) CA Parco Croce CA Valle della Caccia CA Lago di Conza …le iscrizioni in loco sono ancora ridotte

14 …. anche le visite sono limitate..… …le visite potrebbero essere maggiori, nel pieno rispetto della Carrying Capacity Nome Oasi visite 2004 visite 2005 visite 2006 visite 2007 Bosco di Policoro (MT) Cratere degli Astroni (NA) Diecimare (SA) Bosco di San Silvestro (CE) Persano (SA) Grotte del Bussento 3667 Miramare (TS) 6635

15 Lobiettivo del WWF per le Oasi Costruire le condizioni di mercato per favorire lincremento delle entrate relative al sistema Oasi al fine di azzerare il contributo WWF (circa 700mila euro); si doveva raggiungere : rispettando la vocazione ambientale delle Oasi favorendo un impatto sul territorio locale prevedendo nel mix dei ricavi una quota generata da iscrizioni Il budget disponibile era pari al 10% dei ricavi

16 Da dove partire? Innanzitutto è opportuno chiedersi se – in termini di portafoglio – sia utile definire ununica strategia o strategie diverse rispetto alle diverse aree ambientali Attrattività Urbane Conservazione e ricerca scientifica Produttive Turismo sostenibile ……….

17 Il sistema di gestione economico delle Oasi: lesempio dellOasi di Vanzago (MI) Ricavi (%) Amministrazione, Mktg e comunicazione Attività scientifiche 10 Automezzi e viaggi 5 Gestione servizi e personale 45 Merci e manutenzione 20 Utenze 10 Entrate per visite9 Contributi dal WWF49 Entrate da aziende42 10 Costi (%) Il costo complessivo medio per singola Oasi è pari a circa 30mila euro

18 Cosa deve comprendere il piano di marketing Analisi di portafoglio del Sistema Oasi Definizione delle strategie per le diverse tipologie di Oasi (strategia macro) Definizione del mix di marketing per le diverse tipologie di Oasi (servizi, prezzi, comunicazione, ecc.) Declinazione operativa (micro-strategia) contestualizzata su una specifica Oasi (a piacimento dei partecipanti) Ripartizione del budget tra i diversi investimenti e i risultati ipotizzati (vincolo 10% dei ricavi)


Scaricare ppt "La Società Italiana Marketing. La Società Italiana Marketing www.simktg.it La Società Italiana Marketing nasce nel 2002 sul modello della celebre American."

Presentazioni simili


Annunci Google