La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

E-book e piccoli editori? Indagine realizzata dallUfficio studi dellAssociazione Italiana Editori e Più libri più liberi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "E-book e piccoli editori? Indagine realizzata dallUfficio studi dellAssociazione Italiana Editori e Più libri più liberi."— Transcript della presentazione:

1 E-book e piccoli editori? Indagine realizzata dallUfficio studi dellAssociazione Italiana Editori e Più libri più liberi

2 E-book: produzione e mercato

3 Il mercato e-book nel 2010 poteva venir stimato in 1,5 milioni di euro. I titoli disponibili in formato e- book erano circa A inizio 2011 le persone che si dichiaravano lettori di e-book erano circa mila (il 3,0% dei lettori e l1,3% della popolazione > 14 anni, Fonte Nielsen). Sempre a inizio 2011 le persone che dichiaravano di aver acquistato erano circa 300 mila (lo 0,7% degli acquirenti di libri e lo 0,6% della popolazione > 14 anni, Fonte Nielsen). Gli e-reader venduti in Italia si stima siano poco più di 400 mila (390 mila a giugno). Gli e-book di titoli italiani circa 19 mila (novembre 2011). Previsione a fine 2011: 3,0 milioni di euro con un prezzo medio per e-book di 10,21 euro. Sintesi

4 USAUKGermaniaFranciaSpagnaItalia*** (2011) Valore mercato (p+e)* 27,940 Mld $3,100 Mld £9,691 Mld euro5,600 Mld euro2,890 Mld euro3,408 Mld euro Titoli Titoli / mille di abitanti 0,9392,4591,1381,0641,7000,977 E-book titoli (Amazon) 1 milione (ca) (ca) (ca) Market share e-Book 6,2% 13,6% fiction 6%1%1,8%1% (trade) 2,4% inc. STM < 0,1% su tutto il mercato Prezzo non regolamentato Iva 0% libri, e-book 20% Prezzo fisso Iva 7% libri, 19% e-book Prezzo fisso Iva 7% libri, 19,5% e-book Prezzo fisso Iva 4% libri, 18% e-book Prezzo fisso Iva 4% libri, 21% e-book Confronto tra i vari mercati * Printed and electronics ** Iva in Lussemburgo: 3% libri; 15% e-book *** I dati di fatturato sono previsionali Fonte: Ufficio studi Aie su dati delle Associazioni di categoria. I dati si riferiscono allultimo periodo disponibile (fine 2010, prima metà 2011)

5 Italia: andamento dellofferta di titoli e-book. Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie su dati iBuk (IE). IBS. % sui titoli movimentati5,4% % sui titoli pubblicati (adulti e ragazzi) 35,8% % sui titoli «commercialmente vivi» 2,6% 0,2% titoli in commercio anagrafiche (IE / e-Kitāb)

6 2011 (gennaio) 2011 (novembre) Classici greci e latini3142 Fumetti3145 Gialli Fantascienza e fantasy Gialli Narrativa italiana Narrativa straniera Poesia e teatro Italia: andamento dellofferta di titoli e-book per settore Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie su dati IBS. +143,3% +111,8%

7 e-bookIn Alice Marchi editoriali (di titoli in commercio) Prezzo medio (dei titoli in commercio con prezzo > 2) 10,21 20,90 Fonte: IE e-Kitab. e-book: titoli, prezzi

8 Caratteristicae-book in e-kitāb Formato ePub: 46,3% (43,3% marzo 2011) Pdf: 40,6% (35,4% marzo) Doc: 4,0% (20,8% marzo) Mobipoket: 8,5% (nr) Fonte: IE e-Kitab e-book: formati. Dicembre 2011

9 Caratteristicae-book in e-kitāb ProtezioneAdobe DRM: 49,9% (42,6% marzo 2011) Filigrana digitale: 20,0% (19,06% marzo) DRM: 0,3% (0,01% marzo) Nessuna: 1,9% (0,01% marzo) Non specificato: 32,9% (38,3% marzo) Limitazioni allutilizzoAnteprima: 36,7% (24,4% marzo) Stampa: 78,1% (75,6% marzo) Copia-e-incolla: 77,8% (75,0 % marzo) Condivisione: 74,6% (75,0% marzo) Testo-Voce: 14,8% Con collegamento alla versione cartacea Fonte: IE e-Kitab. e-book: protezioni.

10 e-book: piattaforma di distribuzione. Fonte: IE e-Kitab (dicembre 2011).

11 E-book, digitale e piccoli editori

12 Offerta di titoli di e-book nel 2011 per tipo di casa editrice. Grandi editori (e marchi controllati o collegati) 37 Titoli medi in catalogo149 Fonte: Ufficio studi Aie su dati IBS Piccoli editori94 Titoli medi in catalogo16 Erano 131 le case editrici che dichiaravano di avere in catalogo e-book italiani nel dicembre 2010; 94 erano piccoli editori con titoli. A inizio dicembre 2011 le case editrici sono 342 di cui 284 piccoli con titoli. « » Grandi editori (e marchi controllati o collegati) 58 Titoli medi in catalogo119 Piccoli editori284 Titoli medi in catalogo

13 Piccoli editori* con e-book in catalogo: Editori che pubblicano 5-50 titoli (+202%) Fonte: Ufficio studi Aie su dati IBS e ISBN

14 E-book, ma non solo: i Piccoli editori* e il digitale. Fonte: Ufficio studi Aie (dicembre 2011) * Si sono considerati come PE quelli presenti a PLPL e che costituiscono un sottoinsieme di quelli della slide precedente. Solo il 7,5% ha almeno 4 «presenze» nel mondo digitale « »

15 E-book: profilo del lettore

16 Cosa sappiamo delleBook: lettori.* mila persone che «leggono» 1,3% della popolazione * Base: 54,4 milioni di persone > 14 anni. Lettura di almeno un libro non scolastico nei tre mesi precedenti. Fonte: Nielsen, per il Centro per il libro e la lettura (gennaio 2011) Chi si dichiara lettore di un libro (nei tre mesi precedenti) è il 32% della popolazione > 14 anni. 98,0% 3,0%

17 Numero di libri letti: lettori di e-Book vs lettori di libri. Fonte: Ufficio studi Aie (Base 997 interviste dirette) I lettori di e-book sono oggi soprattutto forti lettori: ancora più forti rispetto a quelli di libri cartacei: 58,6% vs 46,9%. « »

18 Numero di libri comprati: lettori di e-Book vs lettori di libri. Gli acquirenti di e-book comprano più titoli di quanto non facciano i loro corrispondenti acquirenti di libri cartacei: 65,8% vs 51,0%. « » Fonte: Ufficio studi Aie (Base 997 interviste dirette)

19 Dove si procurano i libri: lettori di libri vs lettori di e-Book. È elevata nel complesso la «multicanalità». I lettori di eBook hanno una maggiore propensione allacquisto su librerie on-line: italiane e straniere. « » Fonte: Ufficio studi Aie (Base 997 interviste dirette)

20 Come ci si informa sui libri da comprare: lettori vs e-Book. Sono, evidente- mente, più sensibili rispetto agli altri alle nuove forme di comunica- zione e marketing, anche se il giornale resta importante. « » Fonte: Ufficio studi Aie (Base 997 interviste dirette)

21 Narrativa e novitàSaggiClassici Manuale professionale Opere di referenceArteGuide Graphic novel Ma- nuali*Altro eBook28,7%13,7%16,4%9,6% 4,1% 5,5%2,7%5,6% App iPad5,6%9,5%6,6%7,9%12,4%8,0%9,8%9,5%16,2%11,5% iPhone16,7%9,3%20,2%16,7%32,5%4,6% * E guide enogastronomiche, ristoranti, mappe gastronomiche Composizione della biblioteca digitale degli italiani. I diversi device selezionano i contenuti, e quindi i progetti editoriali proposti dalle case editrici. E quindi ancora le politiche di marketing Web oriented « » Fonte: Ufficio studi Aie (Base 997 interviste dirette)

22 Grazie


Scaricare ppt "E-book e piccoli editori? Indagine realizzata dallUfficio studi dellAssociazione Italiana Editori e Più libri più liberi."

Presentazioni simili


Annunci Google