La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Levoluzione del PSSR da interventi di rete a interventi per progetti. La presa in carico dei familiari di pazienti post traumatici: progetto per un sostegno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Levoluzione del PSSR da interventi di rete a interventi per progetti. La presa in carico dei familiari di pazienti post traumatici: progetto per un sostegno."— Transcript della presentazione:

1 Levoluzione del PSSR da interventi di rete a interventi per progetti. La presa in carico dei familiari di pazienti post traumatici: progetto per un sostegno psicologico integrato. Dr. Giuseppe Rossi Bosisio Parini 12 aprile 2003

2 MORTALITA PER TRAUMI CRANICI Suddivisa per causa ASL DI LECCO ,3 p / 18 p Italia OBBLIGO DEL CASCO

3 MORTALITA PER TRAUMI CRANICI suddivisa per classe di età ASL DI LECCO classe di età

4 Residenti ASL di lecco RICOVERI OSPEDALIERI PER TRAUMI CRANICI Drg

5 Interventi medici più efficaci Sopravvivenza Aumento delle problematiche del paziente e della famiglia

6 I traumi cranici Necessaria ristrutturazione di tutte le abitudini del soggetto e della famiglia Esiti neuromotori Conseguenze –Cognitive –Comportamentali –Affettive

7 Doile et AL Brain Inj.sept 2001Patterns of community integration 2-5 years post discharge from brain injury rehabilitation 38% buon reinserimento lavorativo 22% reinserimento lavorativo mediocre 60% grave difficoltà o impossibilità al reinserimento lavorativo

8 F. Khan et Al eMJA May 2003 Rehabilitation after traumatic injury. Predittivo di gravità a lungo termine:

9 Havley CA Brain Inj.Feb 2003 Reported problems and thir resolution following mild moderate and severe traumatic brain injury amongst children and adolescents in the UK. 76% delle famiglie non ha avuto sufficienti informazioni in fase acuta sulle conseguenze a lungo termine. 75% dei bambini traumatizzati hanno avuto importanti riduzioni sulla capacità di apprendimento e sui comportamenti rispetto ad un gruppo di controllo. ( p <0,001)

10 Pediatr. Neurosurg. Mar 2001 Recovery of intellectual ability following traumatic brain injury in childhood:impact of injury severity and age at injury. Nelle famiglie lo stress è la regola ed e correlato alla gravità dellepisodio

11 Taylor et Al Neuropsychology jan 2002 A prospective study of short and long term outcomes after traumatic brain injury in children: behavior and achievement I bambini le cui famiglie gestiscono meglio lo stress, recuperano le competenze matematiche in misura maggiore. (log a + b ) -15 c x 3,14

12 I più frequenti stati emotivi dei familiari Rabbia, Rancore, Impotenza, Tristezza, Sensi di colpa, Ansia Attese irrealistiche circa le possibilità di recupero Errate convinzioni circa le condizioni del paziente Ansie collegate alla riorganizzazione del quotidiano Difficoltà oggettive / soggettive nella gestione della assistenza Timore di essere abbandonati dalle Istituzioni Incapacità di pensarsi in un ruolo diverso da quello di caregiver Difficoltà di accettazione e di adattamento alla nuova realtà

13 Il progetto sperimentale dellASL di Lecco

14 Contesto Legge 34/96 - PSSR La Nostra Famiglia Bambini e adolescenti Giovani e adulti ASL

15 Obiettivo del progetto Sostegno al paziente ed alla sua famiglia nel percorso di cura, riabilitazione reinserimento

16 Target del progetto Adolescenti e giovani di età maggiore di 15 anni della Provincia di Lecco e le loro famiglie

17 Modalità Realizzazione di: 1)Un unità funzionale che accolga le richieste di intervento 2)Un lavoro di rete finalizzato allintegrazione dei servizi 3)Un equipe di figure professionali di riferimento 4)Un attività di tipo promozionale

18 Integrazione con le Agenzie erogatrici di servizi per la fase post - acuta nel territorio lecchese ASL Consultorio familiare Consultorio giovani Assistenza domiciliare integrata Centro Alcoologia Servizio invalidi civili Commissione patenti speciali Aziende Ospedaliere: H.Manzoni Villa Beretta - Osp.Valduce, Osp. Bellano, Ist. La Nostra Famiglia Riabilitazione Centro Psico-sociale Comuni Centro Socio Educativo Informagiovani Centro polivalente del Comune di Lecco Servizi sociali comunali Provincia Servizi per limpiego Associazioni del volontariato ONLUS circa 80 registrate nella provincia

19 Dopotrauma per una rete con le risorse del territorio ASL AZIENDE OSPEDALIERE COMUNI PROVINCIA ONLUS

20 Dopotrauma un intervento di rete per un progetto sul paziente ASL AZIENDE OSPEDALIERE COMUNI PROVINCIA ONLUS PAZIENTE

21 In uno studio su 1912 pazienti, un programma di gestione integrata dei traumi cranici ha ridotto la durata dellospedalizzazione da 30 a 12 giorni riducendo cosi i costi di 21.8 milioni di $ Khan S. et Al Brain Inj jun 2002 Decreased length of stay, cost savings and descriptive findings of enhanced patient care resulting from integrated traumatic brain injury programm Stima di impatto del progetto sui costi

22 E dimostrato in altri contesti che i tempi di degenza ospedaliera si riducono se esiste un sistema integrato di riabilitazione, e di conseguenza i costi delle ospedalizzazioni Stima di impatto del progetto sui costi

23 Spesa totale per ricoveri ospedalieri per traumi cranici nella provincia di lecco Anno 2002: Riabilitazione integrata: quale risparmio possibile ?

24 D.ssa Margherita Pozza ASL Lecco Tel Riferimenti per il progetto


Scaricare ppt "Levoluzione del PSSR da interventi di rete a interventi per progetti. La presa in carico dei familiari di pazienti post traumatici: progetto per un sostegno."

Presentazioni simili


Annunci Google