La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO DI CULTURA E LINGUE MARCELLINE BOLZANO MI P.ZA CASERTA MI TOMMASEO ARONA MI QUADRONNO MI VIA MELORIA GENOVA FOGGIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO DI CULTURA E LINGUE MARCELLINE BOLZANO MI P.ZA CASERTA MI TOMMASEO ARONA MI QUADRONNO MI VIA MELORIA GENOVA FOGGIA."— Transcript della presentazione:

1

2

3 ISTITUTO DI CULTURA E LINGUE
MARCELLINE

4 BOLZANO MI P.ZA CASERTA MI TOMMASEO ARONA MI QUADRONNO MI VIA MELORIA GENOVA FOGGIA

5 La Casa Religiosa Istituto di Cultura e Lingue delle Suore di Santa Marcellina
La Casa Religiosa “Istituto di Cultura e Lingue delle suore di Santa Marcellina” eretta canonicamente nel 1976, ha ricevuto il riconoscimento giuridico il 15 giugno del 1977. Quale ente ecclesiastico civilmente riconosciuto rientra pertanto nella categoria degli enti non commerciali pur esercitando anche attività cosiddetta commerciale come purtroppo dopo la revisione del Concordato, risulta essere l’attività di educazione e istruzione della persona.

6 Istituto di Cultura e Lingue Marcelline ATTIVITA’ PRIORITARIA SVOLTA
ATTIVITA’ SCUOLE “Tra i mezzi per coltivare l’educazione i fedeli stimino grandemente le scuole, le quali appunto sono di precipuo aiuto ai genitori nell’adempiere la loro funzione educativa”. Si apre così, con il canone 796, il capitolo che il Codice di Diritto Canonico trattando dell’educazione cattolica dedica alle scuole. Lo stesso Codice più avanti, al canone 803, precisa che “per scuola cattolica s’intende quella che l’autorità ecclesiastica competente o una persona giuridica ecclesiastica riconosce come tale con un documento scritto”.

7 LE SCUOLE PARITARIE DELL’IC&L
 ASILO NIDO  SEZIONE PRIMAVERA  SCUOLA DELL’INFANZIA  SCUOLA PRIMARIA  SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO  SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO: LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO LICEO LINGUISTICO ITER  CONVITTO INTERNO

8 L’ambiente contestualizzato
L’Istituto di Cultura e Lingue opera sul territorio nazionale ed precisamente nelle regioni di: Lombardia (quattro plessi scolastici) Piemonte (un plesso scolastico) Liguria (idem) Puglia (idem) Provincia autonoma di Bolzano (un plesso scolastico con trilinguismo)

9 Attualmente l’Ente conta nove Case di cui una Casa principale in Milano coincidente con la Sede legale e otto Case filiali, sparse nel territorio nazionale. Ogni Casa filiale gestisce direttamente diversi Corsi avvalendosi di personale docente e non docente, laico e religioso come evidenziato nelle tabelle seguenti.

10 Totale CASE Milano Tommaseo Milano Milano Meloria Arona Scuola
Tabella n. 1 – Ordini di scuola presenti nelle diverse Case Filiali aggiornata al 2009 CASE Sede Centr. Micro nido Scuola Infanzia Scuola Primaria Scuola Sec. I gr Liceo Ling. Liceo Scient. Class. ITER Milano S.C. X Milano Tommaseo Milano Quadronno Milano Meloria P.za Caserta Arona e Sez. Primav. Bolzano Genova Foggia Totale 3 8 7 6 1

11 Per quanto riguarda il personale, la selezione, l’assunzione e in alcuni casi la formazione sono operazioni gestite direttamente dalle Case Filiali, mentre l’elaborazione degli stipendi avviene in maniera accentrata nella Casa Centrale a Milano. L’Ente conta n. 384 dipendenti.

12 Tab. n.2 – Personale operativo tra laici e religiose al 2009
CASE Personale religioso Personale laico Totale 2009 Totale 1994 Totale 1984 Assunto Volontario Docente e amm.vo Ausiliario Pers. relig. Milano S.C. 4 Milano Tomm. 20 121 7 24 128 92 (13) 149 113(49) 155 Quadr. 1 10 30 11 31 Milano Meloria 3 Succursale Primaria di p.zza Tommaseo P.za Caserta 5 12 Arona 14 33 43 20 (2) 44 27(12) 36 Bolzano 2 17 74 19 76 26 (4) 35(12) 42 Genova 34 8 23 (3) 50 36(10) 49 Foggia 38 24 (3) 29(17) 45 Totale 90 342 98 376 189 330 244 327

13 Tab. n. 3 – Popolazione scolastica nell’anno scolastico 2003/2004
CASE Micro nido Scuola Materna Element. Parit. Media Liceo Ling. Liceo Classico-Scientifico ITER Milano Tommaseo 58 115 124 104 75 86 Quadronno 90 23 Via Meloria 60 P.za Caserta 120 Arona 32 41 113 36 Bolzano 52 304 63 Genova 25 67 132 71 Totale 57 473 869 378 167

14 Tabella n. 4 – Popolazione scolastica nell’anno scolastico 2009/2010
CASE Micro Nido+ Primavera Scuola Infanzia Paritaria Primaria Sec. I gr. Parit. Liceo Ling. Liceo Classico-Scientifico ITER Milano Tommaseo 78 145 140 101 95 104 Milano Quadronno 105 122 54 Milano Meloria 64 98 MI P.za Caserta 125 Arona 18 22 59 107 57 Bolzano 74 337 167 75 Genova 40 103 110 23 Foggia 46 82 47 Totale 126 690 1023 488 176

15

16

17 MOTIVAZIONE...RESPONSABILITÀ
MISSIONE DESTINATARI DIRETTI INTERLOCUTORI CRITICI DIMENSIONE ECONOMICA PROCESSI RISORSE TANGIBILI RISORSE INTANGIBILI

18 QUALE TIPO DI ORGANIZZAZIONE?

19 ORGANIZZAZIONE

20 A) Organismi deliberativi
B) Organismi direttivi C) Organismi operativi

21 ISTITUTO DI CULTURA E LINGUE
MARCELLINE

22

23 STORIA DI DUE COPPIE DI FRATELLI

24 LE CUI 2 COPPIE DI GENITORI
CITTADINI ITALIANI LE CUI 2 COPPIE DI GENITORI A) PAGANO LE TASSE B) SONO LIBERI DI SCEGLIERE L’EDUCAZIONE DEI PROPRI FIGLI (SECONDO LA COSTITUZIONE) C) ATTUANO LA LORO LIBERA SCELTA, PER CUI CAPITA COME SEGUE: TEA TEO LEA LEO

25 SISTEMA DELLA SCUOLA PUBBLICA:
PARITARIA STATALE 63% 1% 27% 99% 10% (REGIONE LOMBARDIA)

26 SULLA SCUOLA PUBBLICA STATALE
NATURALMENTE... LO STATO HA FUNZIONE DI CONTROLLO E VALUTAZIONE SULLA SCUOLA PUBBLICA STATALE E SULLA SCUOLA PUBBLICA PARITARIA

27 L'ISTITUTO DI CULTURA E LINGUE MARCELLINE
PERTANTO... L'ISTITUTO DI CULTURA E LINGUE MARCELLINE ATTENDE CON FIDUCIA UN ADEGUATO E SERIO CONTROLLO DELLA SCUOLA PUBBLICA STATALE E PARITARIA ITALIANA

28 !


Scaricare ppt "ISTITUTO DI CULTURA E LINGUE MARCELLINE BOLZANO MI P.ZA CASERTA MI TOMMASEO ARONA MI QUADRONNO MI VIA MELORIA GENOVA FOGGIA."

Presentazioni simili


Annunci Google