La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 1 E in Italia cosa succede??

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 1 E in Italia cosa succede??"— Transcript della presentazione:

1 Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 1 E in Italia cosa succede??

2 Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 2 A questo punto del nostro percorso, che abbiamo seguito come ci è stato indicato dal testo di Bales, non possiamo non essere indotti a chiederci: ma qui da noi, in Italia, cosa succede? Siamo immuni da una simile piaga o anche nel nostro paese è possibile trovare degli schiavi? E così ci siamo informati, abbiamo cercato sui quotidiani e navigato in Internet: ecco cosa abbiamo scoperto.

3 Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 3 Prima di tutto dobbiamo ricordare che, oltre alla Dichiarazione dei Diritti con cui abbiamo aperto il nostro lavoro e alla quale anche noi italiani dovremmo attenerci, anche la nostra Costituzione si esprime in modo inequivocabile contro la schiavitù, il suo art.3 recita: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge ed è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale.

4 Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 4 Io, schiavo in Puglia: è il titolo di un articolo di Fabrizio Gatti, pubblicato nel settembre 2006 su L'Espresso. Il giornalista si finge immigrato e va a vivere una settimana da infiltrato tra gli schiavi nel sud dItalia. Sono 5000, forse 7000 scrive dellEuropa dellEst e africani, tutti in cerca di un lavoro e si ritrovano a vivere in tuguri, senza acqua né luce, costretti a lavorare 16 ore al giorno, mal pagati, per chi si lamenta ci sono colpi di spranga, chi si è rivolto alla questura è stato arrestato, perché non in regola con i permessi di lavoro, chi è scappato è stato inseguito, qualcuno ha anche trovato la morte.

5 Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 5 Nel novembre 2006 a Quarto Oggiaro, un quartiere di Milano, venivano scoperti in un locale interrato ragazzini prigionieri che di giorno erano costretti, dietro la minaccia di botte e digiuni, a mendicare.

6 Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 6 In unintervista che è stata fatta da Fabio Gavelli il 4 dicembre 2006 proprio allautore del nostro libro, Kevin Bales dice che lItalia è al primo posto in Europa per ciò che riguarda il commercio di schiavi, perché la schiavitù moderna è strettamente collegata con limmigrazione clandestina e da noi questo è un fenomeno numericamente più rilevante che in altri paesi europei. E aggiunge che il 7 aprile 2006 si è conclusa, proprio in Italia, la più grande operazione contro la schiavitù moderna: sono stati scoperti 28 laboratori illegali e arrestati 200 aguzzini.

7 Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 7 Il tipo di schiavitù più diffuso in Italia è la prostituzione. Uno studio della Caritas e dellUniversità di Firenze stima che vi siano oggi in Italia da a ragazze straniere, che si prostituiscono, che sono schiave. La maggior parte di loro è stata attirata nel nostro paese con linganno, con la promessa di un lavoro; spesso sono state vendute e comprate come merci; come abbiamo già visto succedere in altri paesi, anche da noi molte di queste donne o ragazzine sono prigioniere di un debito, anche da noi si vedono subito sequestrare i documenti.

8 Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 8 Non è grave il clamore chiassoso dei violenti, bensì il silenzio delle persone oneste. Martin Luther King


Scaricare ppt "Giuseppe Vailati; Stefano Frezza Classe 2^X 1 E in Italia cosa succede??"

Presentazioni simili


Annunci Google