La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il giro della morte. Consideriamo una moto (puntiforme) che percorra una guida circolare posta in un piano verticale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il giro della morte. Consideriamo una moto (puntiforme) che percorra una guida circolare posta in un piano verticale."— Transcript della presentazione:

1 a.scafuro1@alice.it Il giro della morte

2 a.scafuro1@alice.it Consideriamo una moto (puntiforme) che percorra una guida circolare posta in un piano verticale Sia r il raggio della guida

3 a.scafuro1@alice.it Perché il giro si completi Nel punto più alto della traiettoria, detto H, la forza centrifuga deve come minimo uguagliare il peso

4 a.scafuro1@alice.it Detta v* la velocità in H, risulterà

5 a.scafuro1@alice.it Detta v o la velocità nel punto più basso della traiettoria, O, trascurando gli attriti e le dimensioni della moto e quindi il suo momento dinerzia, è possibile determinare la velocità minima in O per completare il giro

6 a.scafuro1@alice.it

7 Velocità minima di attacco

8 a.scafuro1@alice.it Velocità in funzione dellaltezza Indichiamo con v A la velocità di attacco

9 a.scafuro1@alice.it Se la velocità di attacco è v o

10 a.scafuro1@alice.it Cosa succede alle forze? Il peso è costantemente rivolto verso il basso La forza centrifuga è comunque radiale e dipende evidentemente dalla velocità Per fare i conti con le forze non possiamo più prescindere dalla massa

11 a.scafuro1@alice.it GiroM3

12 a.scafuro1@alice.it Cosa succede se v A >v O ? Niente di particolarmente interessante. Semplicemente aumenta la forza centrifuga a parità di altezza. Ci pensa la reazione vincolare, comunque, a mettere le cose a posto

13 a.scafuro1@alice.it GiroM31

14 a.scafuro1@alice.it In quali condizioni la moto si mantiene al di sotto del centro della guida?

15 a.scafuro1@alice.it E se? Evidentemente la moto non completa il giro E si stacca dalla guida nel momento in cui la componente radiale del peso uguaglia la forza centrifuga

16 a.scafuro1@alice.it Mentre la moto sale la forza centrifuga diminuisce ed aumenta la componente radiale del peso

17 a.scafuro1@alice.it Nel momento in cui la componente radiale del peso uguaglia in modulo la forza centrifuga, allora la moto si stacca dalla guida e la sua traiettoria diventa parabolica

18 a.scafuro1@alice.it Luogo descritto da un punto segnato sulla ruota

19 a.scafuro1@alice.it Voltato langolo forse ancora si trova Un ignoto portale o una strada nuova; Spesso ho tirato oltre, ma chissà, Finalmente il giorno verrà, E sarò condotto dalla fortuna A Est del Sole, a Ovest della Luna Il ritorno del re - Tolkien


Scaricare ppt "Il giro della morte. Consideriamo una moto (puntiforme) che percorra una guida circolare posta in un piano verticale."

Presentazioni simili


Annunci Google