La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo sviluppo professionale dei docenti EdA: il piano dei contenuti di PuntoEdu Seminario di formazione E-Tutor PuntoEdu EDA Rimini - Hotel Continental 30/31.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo sviluppo professionale dei docenti EdA: il piano dei contenuti di PuntoEdu Seminario di formazione E-Tutor PuntoEdu EDA Rimini - Hotel Continental 30/31."— Transcript della presentazione:

1 Lo sviluppo professionale dei docenti EdA: il piano dei contenuti di PuntoEdu Seminario di formazione E-Tutor PuntoEdu EDA Rimini - Hotel Continental 30/31 gennaio febbraio 2006

2 INDICE zLo sviluppo professionale dei docentiLo sviluppo professionale dei docenti zAree tematicheAree tematiche

3 Lo sviluppo professionale dei docenti zPersonalizzazione dei percorsi di sviluppo professionale zFormazione in situazione zI Laboratori territoriali zLa formazione on-line

4 Aree tematiche zLEdA: principi e strategieLEdA: principi e strategie zPromozione della domanda e pubblicizzazione dellofferta formativaPromozione della domanda e pubblicizzazione dellofferta formativa zAccoglienza, Orientamento, AccompagnamentoAccoglienza, Orientamento, Accompagnamento zRicerca didattica e innovazioneRicerca didattica e innovazione zRiconoscimento e certificazione delle competenzeRiconoscimento e certificazione delle competenze zE-learningE-learning zRientro nel sistema formativoRientro nel sistema formativo

5 LEdA: principi e strategie zConoscere i principi del Lifelong Learning anche in prospettiva europea zDalle strategie di Lisbona alle attuali politiche europee del Lifelong Learning zConoscere le principali strategie per lEducazione degli adulti

6 Promozione della domanda di formazione zAcquisire conoscenza della realtà territoriale in cui si opera; conoscere e far emergere fabbisogni di formazione e trend della domanda zProgettare ed implementare accordi di rete con altre scuole che operano nellambito dellEDA e non zFormulare proposte per la realizzazione di accordi tra la scuola, la regione, gli enti locali, le imprese e/o altri attori. zProgettare iniziative per la diffusione delle informazioni rivolte ai cittadini relative al diritto allo studio, alla formazione individuale e alla conoscenza dello statuto dei lavoratori (L n. 300).

7 Sensibilizzazione e pubblicizzazione dellofferta formativa zIndividuare modalità e strumenti per la diffusione delle iniziative di formazione degli adulti a livello locale zIndividuare modalità di collaborazione con i centri per limpiego e altre agenzie territoriali zIndividuare misure di conciliazione tra vita, lavoro, studio

8 Accoglienza, Accompagnamento Orientamento e Riorientamento zAcquisire metodi e tecniche per tracciare il profilo in ingresso zElaborare i criteri per il riconoscimento dei crediti in ingresso zScegliere, adattare al contesto e promuovere lutilizzo di metodi e strumenti per lautovalutazione zIndividuare strategie, metodi e strumenti per realizzare il patto formativo zIndividuare strategie per lorientamento e il riorientamento (funzione tutoriale, percorsi individualizzati e personalizzati, metodi per incentivare motivazione allapprendimento e autostima) zPromuovere azioni integrate sul territorio per laccoglienza e laccompagnamento

9 Ricerca didattica e innovazione zProgettare unità formative/apprendimento per il recupero delle abilità di base e per costruire percorsi didattici personalizzati zAcquisire e sperimentare metodologie e strategie didattiche per gli adulti (modularità, didattica collaborativa, studi di caso, metodologie attive, lavori di gruppo, apprendimento tra pari, didattica laboratoriale…) zProgettare strategie per migliorare linsegnamento/apprendimento di italiano L 2

10 Riconoscimento e certificazione delle competenze zElaborare strategie e modelli per il riconoscimento delle competenze acquisite in contesti formali, non formali e informali zElaborare format di certificazione congiunta tra CTP e scuole ed Istituti secondari superiori sedi di corsi serali

11 E-learning zIndividuare punti di forza e criticità dei metodi di apprendimento a distanza zElaborare Learning Objects

12 Rientro nel sistema formativo zProgettare nei CTP percorsi/corsi di apprendimento finalizzati al conseguimento del diploma di scuola secondaria superiore in un contesto di rete (CTP-serali, ecc)


Scaricare ppt "Lo sviluppo professionale dei docenti EdA: il piano dei contenuti di PuntoEdu Seminario di formazione E-Tutor PuntoEdu EDA Rimini - Hotel Continental 30/31."

Presentazioni simili


Annunci Google