La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.vcoformazione.it OTTOBRE Culturale gravellonese Mercoledì 23 ottobre 2013 DAL SEME ALLA MÀDIA Viaggio attraverso la filiera del pane tradizionale Agnesina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.vcoformazione.it OTTOBRE Culturale gravellonese Mercoledì 23 ottobre 2013 DAL SEME ALLA MÀDIA Viaggio attraverso la filiera del pane tradizionale Agnesina."— Transcript della presentazione:

1 OTTOBRE Culturale gravellonese Mercoledì 23 ottobre 2013 DAL SEME ALLA MÀDIA Viaggio attraverso la filiera del pane tradizionale Agnesina Isabella Romiti Valentina Scaioli Monica Zandanel Augusto

2 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 2 VCO Formazione – Il consorzio Nasce nel marzo 2003 dallunione di due Agenzie Formative operanti dagli anni 80 Quattro sedi: Novara, Omegna, Verbania e Gravellona Toce Composto da Comuni della Provincia del V.C.O. e di Novara ed Enti datoriali (Unione Industriali e Confartigianato Piemonte Orientale)

3 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 3 VCO Formazione - Accreditamento VCO Formazione è un ente accreditato presso la Regione Piemonte per lerogazione di: Servizi al Lavoro Servizi Orientativi Servizi Formativi

4 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 4 VCO Formazione – Servizi al Lavoro Facilitare incontro tra domanda e offerta di lavoro R ivolti a Cittadini fornire e favorire una concreta opportunità di occupazione e formazione Imprese fornire profili professionali in linea con le mutevoli necessità del mercato

5 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 5 VCO Formazione – Servizi Orientativi Supporto e aiuto allindividuo nei momenti di presa di decisione, nelle fasi di transizione da un contesto allaltro e nei periodi di sviluppo professionale – informazione orientativa – formazione orientativa – consulenza orientativa – sostegno allinserimento lavorativo

6 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 6 VCO Formazione – Servizi Formativi Erogazione di percorsi formativi onde permettere allindividuo di accostarsi e intraprendere una professione o riqualificarsi. Destinati a: – Adulti occupati o disoccupati – Apprendisti – Giovani diplomati – Giovani in Obbligo Formativo

7 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 7 Op. della trasformazione agroalimentare Panificazione e Pasticceria OBIETTIVI: – Realizzare prodotti di panetteria/pasticceria – Rispettare norme igieniche e di sicurezza – Conoscere caratteristiche ingredienti – Realizzare decorazioni e creazioni artistiche

8 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 8 SBOCCHI OCCUPAZIONALI – Aziende artigiane come subordinato o, dopo aver acquisito ladeguata esperienza, come titolare – Villaggi turistici o navi da crociera – Alberghi e ristoranti – Grande distribuzione (ipermercati) Op. della trasformazione agroalimentare Panificazione e Pasticceria

9 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 9 OBIETTIVI: preparazione del terreno, semina, coltivazione, riproduzione e manutenzione di piante arboree, erbacee, ortofloricole Operatore agricolo

10 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 10 SBOCCHI OCCUPAZIONALI – Cooperative di manutenzione aree verdi – Vivai – Garden center – Punti vendita del settore – Imprese specializzate in progettazione e realizzazione aree verdi Con lesperienza, potrà avviare un'attività in proprio e collaborare alla progettazione di giardini e orti. Operatore agricolo

11 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 11 Metodologie didattiche e attività Lezioni frontali in aula Materie di base (matematica, italiano…) Materie professionalizzanti Lezioni pratiche in laboratorio Stage (3°anno) & Tirocini estivi (termine 2°anno) Rapporti con associazioni di categoria (sagre, manifestazioni) Rapporti con scuole infanzia e primarie del territorio Attività progettuali

12 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 12 Progetto Dal seme alla màdia OBIETTIVO Diffusione di una metodologia didattico-formativa che accompagni gli studenti a sentirsi responsabili di un "pezzo di territorio" ed agire di conseguenza per migliorarlo, farlo conoscere e apprezzare. Tale metodologia verrà applicata affrontando specifiche tematiche ambientali nel contesto territoriale in cui gli studenti vivono e studiano. Viaggio attraverso la filiera del pane tradizionale

13 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 13 Progetto Dal seme alla màdia SOGGETTI COINVOLTI – Corso Panificatori/Pasticceri di Gravellona Toce – Corso Operatore Agricolo di Verbania Contributo della Fondazione Cariplo Patrocinio della Provincia del Verbano Cusio Ossola Collaborazione con: Alekoslab, Associazione panificatori del VCO, CCIAA del VCO e Confartigianato Imprese del Piemonte Orientale Durata: 2 anni formativi (2012/13 – 2013/14)

14 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 14 Progetto Dal seme alla màdia METODOLOGIA Valorizzare la qualità territoriale promuovendo una filiera produttiva forse troppo scontata ma che porta con sé significati profondi sotto vari aspetti: nutrizionale, sociale, economico ed ambientale. La filiera (corta) del pane tradizionale. Attività di ricerca, seminariali e laboratoriali; visite guidate Attività didattiche meno convenzionali che consentano di operare fuori dallambito scolastico

15 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 15 Progetto Dal seme alla màdia ATTIVITÀ – Fase 1 Esplorazione dellargomento Verificare conoscenze studenti rispetto a tema ambientale prescelto Fornire le conoscenze di base Lavoro interdisciplinare Incontri con esperti, organizzazione di uscite didattiche Incontro c/o sede Confartigianato di Verbania

16 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 16 Progetto Dal seme alla màdia ATTIVITÀ – Fase 2 Problematizzazione Coinvolgere gli studenti rispetto alla tematica ambientale affrontata Rapporti tra problematiche globali e locali Sollecitare consapevolezza ragazzi di essere coinvolti nel problema (parte della causa, ma anche parte della soluzione) Impronta ecologica e Gruppi di Acquisto Solidali

17 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 17 Progetto Dal seme alla màdia ATTIVITÀ – Fase 3 Raccolta dati Dopo aver esplorato largomento e compreso il suo aspetto problematico rispetto alla realtà in cui vivono, gli studenti dovranno cercare e selezionare le informazioni necessarie per realizzare un intervento concreto sul territorio in merito alla tematica ambientale prescelta.

18 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 18 Progetto Dal seme alla màdia ATTIVITÀ – Fase 4 Intervento concreto Realizzazione di un prodotto finito e sua comunicazione Concretizzare lintera attività Motivare gli studenti alla partecipazione attiva, permettendo loro di trovare un riconoscimento al lavoro svolto nella scuola stessa ed eventualmente nel territorio. AF 2013/2014 Itinerario didattico filiera pane tradizionale (pane di segale)

19 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 19 Progetto Dal seme alla màdia RISULTATI Sito web – Diario di bordo – Galleria immagini – Materiali Report Schede Documenti Presentazioni

20 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 20 Filiera produzione Pane di Segale La materia prima: segale Caratteri botanici Storia Utilizzo Tipi Fisiologia Elementi nutrizionali

21 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 21 Filiera produzione Pane di Segale Fase agricola: preparazione terreno Concimazione Aratura e zappatura

22 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 22 Filiera produzione Pane di Segale Fase agricola: semina

23 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 23 Filiera produzione Pane di Segale Fase agricola: fasi sviluppo pianta Germinazione Riposo vegetativo Accestimento Levata Botticella Fioritura e spigatura Maturazione

24 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 24 Filiera produzione Pane di Segale Fase agricola: interventi fitosanitari

25 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 25 Filiera produzione Pane di Segale Fase agricola: raccolta Mietitura Trebbiatura

26 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 26 Mietitura Trebbiatura Filiera produzione Pane di Segale Fase agricola: raccolta

27 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 27 Filiera produzione Pane di Segale Fase industriale: molitura

28 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 28 Filiera produzione Pane di Segale Fase industriale: molitura

29 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 29 Filiera produzione Pane di Segale Fase industriale: preparazione pane Ingredienti Farina di segale integrale Acqua, sale e lievito Biga: impasto preparatorio ottenuto dalla miscelazione di farina di grano tenero, acqua e lievito di birra

30 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 30 Filiera produzione Pane di Segale Fase industriale: preparazione pane Impasto Riposo pasta Spezzatura

31 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 31 Filiera produzione Pane di Segale Fase industriale: preparazione pane Formatura Riposo pasta Lavorazione finale

32 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 32 Filiera produzione Pane di Segale Fase industriale: preparazione pane Cottura Sfornatura

33 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 33 Filiera produzione Pane di Segale Fase industriale: preparazione pane MADIA - [mà-dia] - s.f. (pl. -die) Mobile rustico in forma di cassa munita di piedi, con un ripostiglio per conservare generi alimentari, sportelli nella parte inferiore e coperchio ribaltabile che protegge un piano su cui si impastava il pane.

34 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 34 Filiera produzione Pane di Segale Fase industriale: preparazione pane

35 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 35 Filiera produzione Pane di Segale Fase commerciale: confezionamento Il prodotto è confezionato e venduto, in pellicole alimentari trasparenti, intero o porzionato (a fette).

36 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 36 Filiera produzione Pane di Segale Fase commerciale: confezionamento Museo della civiltà contadina Sogno (Frazione Villadossola VB)

37 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 37 Filiera produzione Pane di Segale Fase commerciale: consumo Il pane di segale è spesso il protagonista di Fiere e manifestazioni enogastronomiche locali in quanto trova abbinamento con numerosi prodotti tipici del territorio.

38 Gravellona Toce, 23 ottobre 2013Biblioteca "F. Camona" 38 BUON APPETITO !!!

39 OTTOBRE Culturale gravellonese Mercoledì 23 ottobre 2013 GRAZIE PER LATTENZIONE DAL SEME ALLA MÀDIA Agnesina Isabella Romiti Valentina Scaioli Monica Zandanel Augusto


Scaricare ppt "Www.vcoformazione.it OTTOBRE Culturale gravellonese Mercoledì 23 ottobre 2013 DAL SEME ALLA MÀDIA Viaggio attraverso la filiera del pane tradizionale Agnesina."

Presentazioni simili


Annunci Google