La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giuseppe Mazzini Genova, 22 giugno 1805 – Pisa, 10 marzo 1872 UnItalia una, indipendente e sovrana 1831: fonda la Giovane Italia 1.La carboneria aveva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giuseppe Mazzini Genova, 22 giugno 1805 – Pisa, 10 marzo 1872 UnItalia una, indipendente e sovrana 1831: fonda la Giovane Italia 1.La carboneria aveva."— Transcript della presentazione:

1 Giuseppe Mazzini Genova, 22 giugno 1805 – Pisa, 10 marzo 1872 UnItalia una, indipendente e sovrana 1831: fonda la Giovane Italia 1.La carboneria aveva sbagliato perché non aveva coinvolto nelle rivoluzioni il popolo 2.La G. I. è sempre unorganizzazione segreta, ma chi vi aderisce deve fare il rivoluzionario di professione, e abbandonare ogni altra attività. Inoltre deve diffonderne le idee fra il popolo Era: Contro la monarchia costituzionale A favore di una repubblica con un governo eletto dal popolo tramite il suffragio universale Non riponeva però fiducia nei contadini, che considerava poco propensi a veri cambiamenti politici

2 Vincenzo Gioberti (sacerdote) Torino, 5 aprile 1801 – Parigi, 26 ottobre 1852 UnItalia nazione, monarchica, federale, papista UnItalia nazione ma formata da Stati autonomi ( tasse, polizia, trasporti) pronti a collaborare in caso di emergenza Tali Stati avrebbero avuto una forma di governo monarchica. Il Papa sarebbe stato il Presidente.

3 Carlo Cattaneo Milano, 15 giugno 1801 – Castagnola-Cassarate, 6 febbraio 1869 UnItalia nazione, federale, repubblicana e parlamentare UnItalia nazione ma formata da Stati autonomi con una forma di governo repubblicana e governati da un Parlamento

4 Camillo Benso Conte di Cavour: Uno Stato unitario monarchico retto dai Savoia! Torino, 10 agosto 1810 – Torino, 6 giugno 1861 Contro lautonomia federalista delle regioni, a favore di un governo centrale per tutta lItalia, perché: 1.Tassando tutta lItalia si sarebbe potuto favorire lo sviluppo dellindustria 2.Serve un unico governo per organizzare un sistema ferroviario nazionale 3.Con uno Stato unitario ci sarebbe stato un sistema unico per la moneta, i pesi e le misure, e ciò avrebbe favorito i commerci in tutta Italia 4.I Savoia sarebbero stati a capo della monarchia costituzionale italiana


Scaricare ppt "Giuseppe Mazzini Genova, 22 giugno 1805 – Pisa, 10 marzo 1872 UnItalia una, indipendente e sovrana 1831: fonda la Giovane Italia 1.La carboneria aveva."

Presentazioni simili


Annunci Google