La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OBIETTIVO PRIMARIO: migliorare la prognosi dei pazienti con sepsi grave nel Policlinico di Modena OBIETTIVI SECONDARI: ottimizzare il trattamento della.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OBIETTIVO PRIMARIO: migliorare la prognosi dei pazienti con sepsi grave nel Policlinico di Modena OBIETTIVI SECONDARI: ottimizzare il trattamento della."— Transcript della presentazione:

1 OBIETTIVO PRIMARIO: migliorare la prognosi dei pazienti con sepsi grave nel Policlinico di Modena OBIETTIVI SECONDARI: ottimizzare il trattamento della sepsi e lutilizzo di nuovi farmaci ad alto costo ridurre i tempi di degenza (e quindi la spesa sanitaria) per il paziente con sepsi sviluppo e attivazione di eventuali progetti di ricerca. PROBLEMA # 2: OBIETTIVI e PROGETTAZIONE

2 FORMAZIONE * CORSO BASE: 2 edizioni 2004 (max. 50 pers) + 4 edizioni 2005 (max. 80 pers) + 3 edizioni 2006 (max. 80 pers) + 2 edizioni 2007 (max. 80 pers) + 2 edizioni 2008 (max. 80 pers) CORSO AVANZATO + REFRESH 4 edizioni 2005 (max. 30 pers) + 3 edizioni 2006 (max. 30 pers) + 1 edizioni 2007 (max. 30 pers) + 2 edizioni 2008 (max. 50 pers) Nel 2009/2010 : - 2edizioni del cors per Medici + 1 per MiF - 4 edizioni del corso per Infermieri Professionali Partecipazione MEDICI STRUTTURATI238 (di 400) INFERMIERI666 (di 950) MEDICI IN FORMAZIONE210 Totale1014 PROBLEMA # 3: FORMAZIONE *dal 2007 obiettivo Budget U.O.

3 PROBLEMA # 4: PROTOCOLLI e OPERATIVITA

4 Posti letto ospedalieri: 765 Ricoveri ospedaliere: 34000/anno Posti ICU: 9 Medici, 11 Chirurgici+Pediatrici+Septici ICU, (+ 10 Cardio) Ricoveri ICU: /anno Ricoveri ICU per sepsi severa e/o shock settico( ): 100/anno

5 487 PAZIENTI 437 pazienti eleggibili 417 PAZIENTI STUDIATI 197 TI (47%) 220 UO (53%) 50TOO SICK TOO BENEFIT TEAM SEPSI giugno 2006 – giugno pazienti incompleti

6 TEAM SEPSI GIUGNO 2006 – GIUGNO 2010 TOTALI PAZIENTI 417 PAZIENTE MESE: 8,1 ± 3,5CHIAMATE PER PAZIENTE: 1,77 ± 1,2 ATTIVAZIONE CORRETTA: 79%RICOVERI ICU: 197 (47%) ATTIVAZIONE REPARTI CHIRURGICI: 71%

7 7 Compliance to the 6-hour bundle in No-ICU admitted patients with sepsis (93 patients*) Severe Sepsis and Septic Shock Sepsis without organ dysfunction SEPSIS TEAM JUNE 2006 – DECEMBER 2008 *Excluded 20 too sick

8 Hospital mortality in No-ICU admitted patients with sepsis (93 patients*) SEPSIS TEAM JUNE 2006 – DECEMBER 2008 ICU admitted: 24 pt SOFA score: 8,3 ± 3,3 NO-ICU admitted: 57 pt SOFA score: 5,3 ± 2,46 NO-ICU admitted: 21 pt *Excluded 20 too sick

9 PROBLEMA # 2: OBIETTIVI e PROGETTAZIONE La modifica organizzativa, combinata con la formazione del personale, ha favorito una presa in carico anticipata da parte degli specialisti dei pazienti con sepsi severa e shock settico che ha permesso lattuazione tempestiva dei trattamenti previsti secondo linee guida basate sullevidenza. Nonostante i notevoli risultati raggiunti, il progetto presenta ancora numerosi aspetti migliorabili sia a livello dei processi formativi ed organizzativi già in atto, sia a livello delle risorse disponibili per lidentificazione precoce e per il trattamento di questi pazienti.

10 MEWS > 4 and Severe Sepsis SEPSIS TEAM JUNE 2006 – DECEMBER 2008 MEWS > 4 sensibility for identification of severe sepsis = 43% MEWS 4 not related to SOFA and H mortality MEWS 4 prob. ICU admission TOTMEWS 4MEWS<4 Patients (n;%)5122 (43%)29 (57%) Age (years)65 ± 1762± 2067 ± 15 Type of patient Medical (n;%)38 ( 74%)17 (77%)21 (72%) Surgical (n;%)13 ( 26%)5 (23%)8 (28%) SOFA SCORE5,7 ± 2,75,9 ± 2,95,2 ± 2,6 H mortality (n;%)11 ( 23%) 3 ( 15%)8 ( 29%) ICU admission (n%)18 ( 35%)12 ( 54%)6 ( 20%)


Scaricare ppt "OBIETTIVO PRIMARIO: migliorare la prognosi dei pazienti con sepsi grave nel Policlinico di Modena OBIETTIVI SECONDARI: ottimizzare il trattamento della."

Presentazioni simili


Annunci Google