La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La configurazione elettronica e tavola periodica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La configurazione elettronica e tavola periodica."— Transcript della presentazione:

1 La configurazione elettronica e tavola periodica

2 GRUPPO: -Numeri romani: da I a VIII - Numeri arabi: da 1 a 18 PERIODO: Numeri arabi: da 1 a 7

3 8O8O 34 Se 1234 s s p p d s p d f s s s p p d s p d f s p 4 1s 2 2s 2 2p 4 1s 2 2s 2 2p 6 3s 2 3p 6 3d 10 4s 2 4p 4 VI Gruppo: identica configurazione elettronica più esterna

4 4 Gli elettroni di valenza Sono chiamati elettroni di valenza Il numero del gruppo indica quanti elettroni di valenza caratterizzano quellelemento e quella famiglia chimica I gruppi sono indicati con numeri romani IIIIIIIVVVIVIIVIII

5 5 I livelli Tutti gli elementi sono distribuiti su sette righe denominate periodi Ciascun periodo corrisponde ad un livello elettronico Livello 1 Livello 2 Livello 3 Livello 4 Livello 5 Livello 6 Livello 7

6 6 I livelli Ogni riga inizia con un elemento che posiziona il primo elettrone nel livello energetico corrispondente Ogni riga termina con un elemento che posizione lultimo elettrone per quel livello corrispondente Inizio del livello Primo elettrone Livello completo Ultimo elettrone

7 7 Disporre gli elettroni Utilizzando la tavola periodica possiamo descrivere la struttura elettronica di un elemento: Magnesio (II gruppo,..3° periodo) Nucleo di Magnesio Primo livello Secondo livello Terzo periodo: tre livelli occupati II Gruppo: Due elettroni di valenza

8 8 I gruppi e le famiglie Gli elementi che costituiscono una colonna individuano un gruppo Tutti gli elementi di un gruppo hanno lultimo livello riempito con un numero di elettroni uguali Gli elementi di un gruppo si somigliano chimicamente perché la situazione elettronica del livello più esterno è quella che determina il comportamento chimico Gruppo dei metalli alcalini Gruppo dei metalli alcalino- terrosi Gruppo dei gas nobili Gruppo degli alogeni

9 9 Quali sottolivelli? La tavola periodica si divide in blocchi, questa classificazione è fatta tenendo conto dellultimo sottolivello occupato Elementi del blocco d Sottolivelli d Elementi del blocco f Sottolivelli f Elementi del blocco p Sottolivelli p Elementi del blocco s Sottolivelli s

10 10 Quali sottolivelli? La tavola periodica si divide in blocchi, questa classificazione è fatta tenendo conto dellultimo sottolivello occupato Fe: Z(26) 1s 2 2s 2 2p 6 3s 2 3p 6 4s 2 3d 6 Na: Z(11) 1s 2 2s 2 2p 6 3s 1

11 11 LE PROPRIETà PERIODICHE Alcune proprietà degli elementi mostrano variazioni graduali procedendo attraverso un periodo o un gruppo Conoscere queste tendenze permette di comprendere le proprietà chimiche Le proprietà che prenderemo in considerazione per gli elementi sono: dimensioni atomiche 1.dimensioni atomiche 2.energia di prima ionizzazione 3.affinità elettronica

12 12 Dimensioni atomiche Si definisce raggio atomico il raggio di un atomo, espresso in nm (nm = m), equivalente alla metà della distanza minima tra il nucleo dell'atomo considerato e il nucleo di un atomo uguale.

13 13 Periodicità del raggio atomico Il raggio atomico cresce lungo il gruppo e diminuisce lungo il periodo

14 14 Periodicità del raggio atomico Scendendo lungo il gruppo gli elettroni occupano un livello sempre maggiore e quindi latomo risulta più voluminoso Aumentando il numero di elettroni nello stesso livello aumenta lattrazione con i protoni nucleari (che crescono) causando una contrazione dellatomo

15 Energia di ionizzazione Energia necessaria a strappare lelettrone più debolmente legato allatomo allo stato gassoso e portarlo a distanza infinita dal nucleo A + Energia > A + + e - A + Energia > A + + e - Energia di prima ionizzazione Energia di prima ionizzazione: si strappa un solo elettrone Energia di seconda ionizzazione Energia di seconda ionizzazione: si strappano due elettroni

16 16 Andamento periodica dellenergia di prima ionizzazione

17 17 Periodicità dellenergia di prima ionizzazione Lenergia di prima ionizzazione decresce lungo il gruppo e cresce lungo il periodo

18 Periodicità dellenergia di prima ionizzazione Scendendo lungo il gruppo gli elettroni occupano un livello sempre maggiore e quindi gli elettroni sono meno attratti dal nucleo, quindi occorre meno energia per strapparli Aumentando il numero di elettroni nello stesso livello aumenta lattrazione con i protoni nucleari (che crescono) quindi occorre più energia per strapparli

19 Reattività dei metalli del I e II gruppo Reattività En. Ion.

20 20 Riassumendo:


Scaricare ppt "La configurazione elettronica e tavola periodica."

Presentazioni simili


Annunci Google