La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Buongiorno ragazzi!!! Oggi vi parlerò del fiume Basento, il fiume più lungo della Basilicata. EVVIVA … UFFA, MA NON E INTERESSANT E!!!!

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Buongiorno ragazzi!!! Oggi vi parlerò del fiume Basento, il fiume più lungo della Basilicata. EVVIVA … UFFA, MA NON E INTERESSANT E!!!!"— Transcript della presentazione:

1

2 Buongiorno ragazzi!!! Oggi vi parlerò del fiume Basento, il fiume più lungo della Basilicata. EVVIVA … UFFA, MA NON E INTERESSANT E!!!!

3 So già che vi annoierete a morte, quindi vi porterò a vedere il Basento dal vivo. EVVAI!!!!!!!

4 SI PARTE!!!!!!!

5 Eccoci alla sorgente del fiume, il monte Arioso, a1722 m s.l.m.., precisamente dalle sorgenti di Fossa Cupa. Riceve subito un primo torrente che nasce dal monte Sellata e alle spalle di Pignola ne incontra un altro chiamato S. Michele. torrente

6 Quello che vedete sotto di voi è il Basento. In questo tratto siamo nella zona di Potenza. Poco prima di arrivare qui, il fiume ha ricevuto le acque di due torrenti: il Tora e il Gallitello. Subito dopo questa zona ne incontrerà un altro, il Rio Freddo.

7 ECCO QUALCHE ALTRA INFORMAZIONE: Nei pressi della stazione di Vaglio riceve le acque del torrente Tiera. Allaltezza di Brindisi Montagna il Basento incontra altri due affluenti ugualmente a carattere torrentizio: il Vallone del Monaco, proveniente dalla Serra la Neviera e il Caprarizza che nel suo tratto iniziale è chiamato Magagna (Monte Cute m.1182).Lungo il suo corso, nel territorio di Trivigno, incontra il vallone San Giovanni-Brutto e l'Infantino nei pressi di Albano prima di ricevere le acque del torrente Camastra che rappresenta il suo maggiore affluente.

8 Il Camastra è il più importante affluente di destra del Basento. Le sue acque vengono ricevute lungo il tratto che passa vicino ad Albano, subito dopo aver incontrato lInfantino. Le sue acque sono fondamentali anche perché vengono bloccate da un grosso sbarramento da cui vengono prelevate, potabilizzate ed inviate alla città di Potenza.

9 Abbiamo accennato a questa diga, dobbiamo parlarne. La diga della Camastra, la cui costruzione, iniziata nel 1962, terminò nel 1970, è alta 54 metri e ha una capacità di circa 32 milioni di mc; le sue acque vengono utilizzate dalla città di Potenza e dal suo entroterra. Durante la stagione estiva contribuisce a soddisfare la domanda di risorsa ad uso irriguo per il Consorzio di Bonifica Bradano - Metaponto e ad uso industriale per l'area industriale Val basento dell'ASI di Matera.

10 Anno ultimazione lavori 1968 StatoEsercizio Sperimentale FiumeTorrente Camastra Altezza Diga (mt)54,1 Capacità (Mmc)32 Quota Max Invaso m.s.l.m.534,6 Quota max di regolazione m s.l.m.531,6 Volume utile di regolazione (Mmc)23,6 Bacino Sotteso Kmq350 UsoMolteplice BASILICATATOTALE ANNUO EROGAT O (mc) POTABILE (mc) IRRIGUO (mc) INDUSTRIAL E (mc) Valore medio annuo % media annua 80%13,3%6,7%100,0%

11 ALTRI SBARRAMENTI Traversa di Trivigno Invaso del Pantano Diga di San Giuliano Diga di Ponte Fontanelle Diga di Acerenza Diga Rendina Diga di Lampeggiano

12 In corrispondenza dello scalo di Grassano lalveo si espande acquisendo caratteri morfologici alluvionali. Più a sud si arriva nell'ampia valle del Basento (Basso Basento) attraversando la zona industriale di Ferrandina e Pisticci, per poi giungere in corrispondenza della foce situata nel comune di Bernalda, dove, tramite canali di bonifica, si ha il convogliamento verso il mare.

13 Il Basento sfocia nel mar Ionio con una foce a delta nei pressi di Metaponto.

14 SI TORNA IN CLASSE!!!!!

15 Allora, vi è piaciuto? Si, tanto: abbiamo imparato anche tante cose ma in modo divertente!! Allora alla prossima!!!!

16 LAVORO REALIZZATO DA: Pergola Francesca Salvatore Antonella Triunfo Cristina


Scaricare ppt "Buongiorno ragazzi!!! Oggi vi parlerò del fiume Basento, il fiume più lungo della Basilicata. EVVIVA … UFFA, MA NON E INTERESSANT E!!!!"

Presentazioni simili


Annunci Google