La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giovedì 15 Settembre 2011, ore 9,30 Napoli, Piazzale Tecchio, Aula Scipione Bobbio Foto della torre di piazzale Tecchio Incontro sul tema: Ingegneri per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giovedì 15 Settembre 2011, ore 9,30 Napoli, Piazzale Tecchio, Aula Scipione Bobbio Foto della torre di piazzale Tecchio Incontro sul tema: Ingegneri per."— Transcript della presentazione:

1 Giovedì 15 Settembre 2011, ore 9,30 Napoli, Piazzale Tecchio, Aula Scipione Bobbio Foto della torre di piazzale Tecchio Incontro sul tema: Ingegneri per lAmbiente ed il Territorio: esperienze, sfide e opportunità Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Patrocinio dellOrdine degli Ingegneri di Napoli

2 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Ing. Denis Trani Laurea Specialistica in Ingegneria per lambiente e il Territorio Curriculum protezione e risanamento dellambiente

3 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Aremberg Castle Katholieke Universiteit Leuven, Belgium Faculty of Bioscience Engineering Division of Soil and Water Management Tirocinio & tesi da 30 crediti presso:

4 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Promotors: Prof. Dr. Ing. Massimiliano Fabbricino Prof. Dr. Ing. Dirk Springael Supervisor: Dr. Ing. Philip Breugelmans

5 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Tecniche di biologia molecolare analisi di mineralizzazione marcata con 14C analisi di mineralizzazione marcata con 14C estrazione del DNA estrazione del DNA PCR PCR AGE AGE DGGE DGGE HPLC HPLC piastratura piastratura

6 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Titolo tesi: Survival and activity of phenanthrene degrading Sphingomonas sp. LH128 in soil microcosms

7 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio valutare l'effetto di differenti contenuti d'acqua nel terreno sulla sopravvivenza e l'attività del ceppo Sphingomonas sp. LH128 degradante fenantrene valutare l'effetto di differenti contenuti d'acqua nel terreno sulla sopravvivenza e l'attività del ceppo Sphingomonas sp. LH128 degradante fenantrene studiare l'influenza dei diversi parametri fisico- chimici del suolo sulla sopravvivenza e sullattività di degradazione del ceppo Sphingomonas e di individuare il più importante di questi fattori attraverso unanalisi statistica multivariata studiare l'influenza dei diversi parametri fisico- chimici del suolo sulla sopravvivenza e sullattività di degradazione del ceppo Sphingomonas e di individuare il più importante di questi fattori attraverso unanalisi statistica multivariata Scopo della ricerca:

8 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio 3 terreni con differente contenuto di umidità 20 terreni con diverse caratteristiche fisico-chimiche 0% WHC/4 WHC/2 WHC WHC* Caratterizzazione fisico-chimica: pH Water holding capacity (WHC at pF 2) Total carbon (TC) CaCO 3 Organic carbon (OC) Total nitrogen Texture (particle size distribution) parametri del terreno Due esperimenti in microcosmi di terreno:

9 Analisi in differenti punti temporali: numero di cellule vitali (piastratura) concentrazione di fenantrene residuo (HPLC) Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Impostazioni sperimentali…

10 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Soil 151 (WHC: 42%) Survival Activity Influenza del contenuto di umidità...

11 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Soil 152 (WHC: 32%) Survival Activity Influenza del contenuto di umidità...

12 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Soil 283 (WHC: 26%) Survival Activity Influenza del contenuto di umidità...

13 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Survival Influenza dei parametri fisico-chimici...

14 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Activity Influenza dei parametri fisico-chimici...

15 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Il PLSR ha fornito un modello predittivo più semplice (con meno variabili) e più accurato rispetto al PCR sia per la concentrazione residua di fenantrene sia per il numero di cellule L'analisi statistica multivariata mediante Principal Component Regression (PCR) e Partial Least Square Regression (PLSR), ha permesso l'identificazione dei parametri abiotici più importanti del suolo.

16 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio per consentire la nascita e la crescita di batteri introdotti in microcosmi di terreno sterile, è richiesto un tenore di umidità minimo. 100% - 200% della capacità di ritenzione idrica del terreno (a pF 2) può essere considerato come contenuto di umidità idoneo. elevato numero di batteri con specifiche proprietà cataboliche non comportano necessariamente unelevata efficienza di degradazione. altre caratteristiche abiotiche del suolo devono essere considerate: tra queste il pH del terreno ha dimostrato di essere di importanza critica. attraverso unanalisi statistica multivariata, potrebbero essere identificati i fattori più importanti in un vasto insieme di caratteristiche fisiche e chimiche del suolo che influenzano la sopravvivenza, la crescita e l'attività di degradazione degli Sphingomonas sp. LH128 e potrebbe essere costruito un preciso modello di previsione basato sul PLSR. ottimizzazione del modello predittivo analizzando altri parametri del terreno. determinazione dell'influenza dei diversi parametri biotici del suolo (come il numero di cellule totale e la diversità batterica) sulla sopravvivenza e l'attività degli Sphingomonas sp. LH128. Conclusioni generali… Prospettive future…

17 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio parte del lavoro è stata presentata al meeting del BACSIN (Bacterial Abiotic Cellular Stress and Survival Improvement Network) svoltosi a Ispra nel Gennaio del 2011

18 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Leuven Città universitaria Capitale della birra Borgo medievale Situata al centro dellEuropa

19 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Gita a Knokke (Mare del Nord) organizzata dallUniversità di Leuven con il team del laboratorio

20 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Vantaggi tratti da questa esperienza… Formativi apprendimento delle tecniche base della biologia molecolare apprendimento delle tecniche base della biologia molecolare esperienza nel settore della bonifica di siti contaminati esperienza nel settore della bonifica di siti contaminati miglioramento della lingua inglese miglioramento della lingua inglese… è stata soprattutto unesperienza di vita che mi ha permesso di allargare le mie conoscenze riguardo a persone, luoghi, usi e costumi, arricchendomi dal punto di vista umano.

21 Il Corso di Laurea in Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Grazie per lattenzione e auguri per il nuovo anno accademico! Grazie per lattenzione e auguri per il nuovo anno accademico!


Scaricare ppt "Giovedì 15 Settembre 2011, ore 9,30 Napoli, Piazzale Tecchio, Aula Scipione Bobbio Foto della torre di piazzale Tecchio Incontro sul tema: Ingegneri per."

Presentazioni simili


Annunci Google