La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Migliorare la PA attraverso l'autovalutazione con il modello europeo CAF (Common Assessment Framework)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Migliorare la PA attraverso l'autovalutazione con il modello europeo CAF (Common Assessment Framework)"— Transcript della presentazione:

1 Migliorare la PA attraverso l'autovalutazione con il modello europeo CAF (Common Assessment Framework)

2 Migliorare la PA …………… IL Cambiamento possibile Le leve fondamentali del cambiamento sono di tipo culturale…solo un cambiamento del sistema di valori e un loro orientamento verso la qualità può consentire lavvio di efficaci programmi di miglioramento Philip B.Crosby, Quality is free

3 …attraverso lautovalutazione Quale modello di qualità utilizzare per facilitare levoluzione organizzativa della PA? Esistono modelli normativi, tipo ISO 9000 – e modelli per leccellenza, dove con questa espressione si intende che indirizzano verso – e aiutano a perseguire – leccellenza. Il CAF è un modello di eccellenza specificamente realizzato per favorire lintroduzione dellautovalutazione e della cultura della qualità nelle amministrazioni pubbliche dellUnione Europea.

4 Le origini e levoluzione del CAF definito dallIPSG in collaborazione con EIPA, EFQM e Istituto Spayer (1998/2000) presentato al pubblico in occasione della prima Conferenza sulla qualità organizzata dallEUPAN (1QC) – maggio 2000 Lisbona presentata la versione 2002, arricchita da linee guida, in occasione della seconda Conferenza (2QC) – ottobre 2002 Copenhagen presentata la versione 2006 in occasione della quarta conferenza (4QC) – settembre 2006 Tampere

5 ……..Con il modello europeo Caf Il Caf contiene tutti gli elementi che consentono di analizzare la performance di una organizzazione e capire dove intervenire per migliorarla

6 I punti di forza del CAF * Agisce a livello culturale, introducendo un linguaggio comune Si presenta come un light, easy to use quality tool è gratuito * Valorizza il know how esistente e le esperienze pregresse *Favorisce la comparazione a fini di apprendimento (benchlearning), anche con il settore privato *E basato sul ciclo PDCA

7 Il Ciclo PDCA PLAN DO ACT CHECK PLAN PLAN: Pianificazione generale dellattività dellorganizzazione. DO DO: implementazione del piano. Temporalmente è lattività più consistente, perché dura tutto lanno CHECKCHECK: self assessment, come check-up annuale dellorganizzazione, mirato a svelare le aree di debolezza e a mettere a piano iniziative di miglioramento che consentano una migliore performance nel ciclo successivo ACTACT: azioni immediate conseguenti al Check Tito Conti

8 Il CAF consente di: Introdurre le amministrazioni pubbliche ai principi del TQM e guidarle progressivamente, attraverso luso e la comprensione dellautovalutazione, dalla sequenza programmare – realizzare alla sequenza completa del ciclo PDCA Facilitare lautovalutazione di unorganizzazione pubblica volta ad ottenere una diagnosi della situazione e lindividuazione di azioni di miglioramento Fungere da collegamento fra i vari modelli e metodologie utilizzate dalle amministrazioni dellUE nella gestione della qualità Supportare azioni di comparazione a fini di apprendimento (benchlearning e benchmarking)

9 La diffusione del Caf Il CAF è tradotto in 19 lingue (anche in cinese!);E utilizzato in diversi paese europei nel contesto delle loro conferenze/premi nazionali sulla qualità nelle PPAA (Italia, Belgio, Danimarca, Germania, Finlandia, Portogallo, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovacchia, Norvegia ecc…);Sono stimati in circa 1000 i casi di applicazione

10 Favorire lulteriore diffusione del CAF nellUE, massimizzando la collaborazione a livello europeo e ai livelli nazionali, allo scopo di raggiungere il target di 2010 utenti CAF registrati nel 2010 e di contribuire al buon funzionamento del settore pubblico e allinnalzamento della qualità dei servizi pubblici IL CAF come strumento di modernizzazione delle PA europee - Lazione europea per il 2009/2010

11 Lazione di promozione del CAF a livello nazionale La Direttiva sulla Qualità del 2006 Il piano industriale dellattuale Ministro per le riforme e linnovazione

12 Le amministrazioni italiane che hanno applicato il CAF

13 Le amministrazioni italiane valorizzate dalle iniziative nazionali ed europee II Evento europeo CAF in Lussemburgo, giugno 2005 – 5 III Evento europeo CAF a Lisbona, ottobre IV Evento Europeo Caf che si terrà a Bucharest il prossimo ottobre - 3 sono state candidate 2 amministrazioni sono state inserite nella pubblicazione Better results for the citizens using CAF realizzata sotto la presidenza austriaca e presentata alla IV Conferenza Europea 30 hanno partecipato al corso valutatori CAF per le PPAA e 30 sono state premiate al Premio Qualità PPAA I e II edizione

14 Gli attori del CAF A livello europeo: il network dei corrispondenti nazionali: funzionari pubblici in rappresentanza di istituzioni pubbliche per ciascun SM il Centro risorse CAF europeo gestito dallEipa Ai livelli nazionali: DFP/FORMEZ

15 - azioni di accompagnamento (laboratori); - azioni di diffusione della conoscenza (seminari nazionali e territoriali, convegni); - azioni di valorizzazione (Premio Qualità PPAA); - azioni di sviluppo di know how e di valutazione tra pari (formazione, personalizzazioni); Le azioni per la diffusione del CAF

16 Per saperne di più sulle iniziative Caf A livello UE EIPA CAF resource centre Tel /328 Fax EIPA web site: A livello nazionale

17 Il Portale PAQ offre servizi di supporto e di natura in formativa sui temi della qualità ed in particolare dellautovalutazione e della valutazione esterna Il Centro Risorse Nazionale CAF offre servizi di supporto e assistenza alle amministrazioni interessate allapplicazione del modello CAF e allavvio di processi di autovalutazione e miglioramento continuo e favorisce la creazione di network tra le amministrazioni. Il Centro offre modalità e strumenti di assistenza a distanza come:lhelp desk, le-tool, le FAQ, il Forum, la banca dati delle applicazioni.

18 Se non cambiamo i nostri paradigmi mentali non saremo mai in grado di risolvere i problemi che abbiamo creato usando tali paradigmi (A. Einstein)


Scaricare ppt "Migliorare la PA attraverso l'autovalutazione con il modello europeo CAF (Common Assessment Framework)"

Presentazioni simili


Annunci Google