La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI."— Transcript della presentazione:

1 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI SCRIVERE DI STORIA E TECNOLOGIE … molti studiosi di teoria letteraria e di ipertesti, sostengono che dobbiamo djmenticate i sistemi concettuali basati suliidea di centro, margine, gerarchia e linearita, e sostituirli con quelli di multilinearita, nodi, collegamenti e reti. Quasi tutte le parti coinvolte in questo mutarnento di paradigrna, che segna una rivoluzione nel pensiero umano, vedono nella scrittura electronica una risposta diretta ai vantaggi e agli svantaggi del libro stampato. George P. Landow, Ipertesto. Tecnologie digitali e critica letteraria., Milano Versione gratuita in Google Book Il testo digitale e le nuove forme della scrittura in rete

2 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Dal testo cartaceo al testo digitale La scrittura storica ipertestuale La scrittura storica in rete La scrittura storica collaborativa Temi della lezione

3 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI

4 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Una forma di scrittura che intimidisce lo storico …Vi è tuttavia un altro versante di dubbi, particolarmente forti sul fronte della tradizione storiografica, che riguarda non tanto la stabilità del documento elettronico quanto lipertestualità che è propria della comunicazione sul web, e che investe le possibilità di sviluppo di una storiografia digitale. (R.Minuti, " Internet e il mestiere di storico. Riflessioni sulle incertezze di una mutazione ", Cromohs, 6 (2001)) Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale Aspetti tecnici: sicurezza stabilità e durata nel tempo del documento Aspetti legati alla natura del testo storico: forme della scrittura storica, forme dellargomentazione e dello stile, il carattere non chiuso del testo il ruolo dellautore

5 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Iniziative editoriali e forme tradizionali di scrittura storica. Le riviste on-line un esempio di passaggio alla nuova dimensione della pubblicazione in rete. Caratteri: rottura della cadenza temporale dimensione e articolazione interna dei contributi partecipazione del pubblico dei lettori Lesempio di Storia e FuturoStoria e Futuro Altri esempi di riviste on-line (Storia in rete)Storia in rete Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale

6 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Iniziative editoriali e forme tradizionali di scrittura storica: verso i siti di storia Il lavoro di scrittura storica dal testo alla realizzazione di siti di storia per la Rete: caratteristiche dei testi uso di link estensioni multimediali integrate ai documenti testuali (immagini, filmati, audio, mappe) Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale

7 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Iniziative editoriali e forme tradizionali di scrittura storica: verso i siti di storia Il lavoro di scrittura storica dal testo alla realizzazione di siti di storia per la Rete: caratteristiche dei testi Destrutturazione del testo segmentazione del testo autonomia e autosufficienza del nodo Frammentazione e riconfigurabilità del testo Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale

8 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Iniziative editoriali e forme tradizionali di scrittura storica: verso i siti di storia Il lavoro di scrittura storica dal testo alla realizzazione di siti di storia per la Rete: uso di legami (link) uso di link tipologia dei link (interni o esterni) rottura della sequenza lineare del testo riconfigurazione del rapporto tra autore e lettore organizzazione logica dei contenuti (Spazio logico dellipertesto) Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale Struttura gerarchicaStruttura assiale Struttura a rete

9 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Iniziative editoriali e forme tradizionali di scrittura storica: verso i siti di storia Il lavoro di scrittura storica dal testo alla realizzazione di siti di storia per la Rete: uso di estensioni multimediali integrate al testo o separate Immagini Mappe Video Audio Lesempio del sito francese Histoire par ImageHistoire par Image Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale

10 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Iniziative editoriali e forme tradizionali di scrittura storica: verso i siti di storia Gli spazi dellipertesto di storia lo spazio visibile Lambiente La grafica Le metafore Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale

11 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Iniziative editoriali e forme tradizionali di scrittura storica: verso i siti di storia Gli spazi dellipertesto di storia lo spazio interattivo Funzioni di lavoro Stampa dei testi Download dei testi Bookmarking Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale

12 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Iniziative editoriali e forme tradizionali di scrittura storica: verso i siti di storia Gli spazi dellipertesto di storia lo spazio interattivo Funzioni di condivisione Social bookmarking Forum Blog Funzioni di authoring Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale

13 INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI BOLOGNA CORSO DI Su alcuni vantaggi della scrittura ipertestuale di storia Un ipertesto consente di rendere un testo storico nella sua più complessa stratificazione e pluralità di livelli di analisi e spiegazione Un ipertesto consente di costruire strutture che permettono di rappresentare il testo storico nella molteplicità delle sue dimensioni (tempo, spazio, attori, fonti…) Un ipertesto in rete consente di creare situazione di lettura interattiva e di scrittura collaborativa. Contenuti, spazi e forme della scrittura di storia ipertestuale


Scaricare ppt "INFORMATICA PER LE SCIENZE STORICHE PROF. IVO MATTOZZI – PROF. GIUSEPPE DI TONTO BOLOGNA – 8 FEBBRAIO 2010 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITA DI."

Presentazioni simili


Annunci Google