La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Efficienza, Innovazione e Cooperazione applicativa: lERP della PAT. Un caso di successo Dott.ssa Clara Fresca Fantoni - Direttore Generale di Informatica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Efficienza, Innovazione e Cooperazione applicativa: lERP della PAT. Un caso di successo Dott.ssa Clara Fresca Fantoni - Direttore Generale di Informatica."— Transcript della presentazione:

1 Efficienza, Innovazione e Cooperazione applicativa: lERP della PAT. Un caso di successo Dott.ssa Clara Fresca Fantoni - Direttore Generale di Informatica Trentina S.p.A.

2 Il contesto di riferimento: le strategie dellEnte PAT Decentramento Comunicazione e Collaborazione Conoscenza Sviluppo Professionale Efficienza e Competitività Trasparenza Amministrativa Interoperabilità tra Enti Contenimento dei costi Semplificazione Efficienza ed efficacia Standardizzazione Apertura Piano di eSociety: eGovernment STRATEGIE DELLENTE PAT ORGANIZZAZIONEPROCESSI

3 Il contesto di riferimento: le strategie di Informatica Trentina S.p.A. Piano Strategico : Innovare per Evolvere Riproporre le Best Practice per opportunità Attuare Partnership Pianificare congiuntamente Identificare Progetti innovativi Migliorare i livelli si servizio Collaborare con UNITN e centri di ricerca (IRST) Realizzare prodotti innovativi Condividere le soluzioni con il sistema pubblico Coinvolgere il sistema economico locale Ampliare, consolidare e migliorare il rapporto con la PAT Valorizzare il ruolo pubblico della Società Realizzare progetti innovativi per il Sistema Pubblico Provinciale STRATEGIE DI I.T. MERCATO NAZIONALE MERCATO LOCALE PAT

4 Il contesto di riferimento: il fattore abilitante Innovazione tecnologica : fattore abilitante per favorire la convergenza delle strategie degli attori coinvolti. Deve essere: innovazione finalizzata: innovare per evolvere e migliorare servizi e processi identificati; innovazione estesa: diffondere linnovazione in più contesti e ambiti applicativi; innovazione come fonte alternativa di Business: riproporre sul mercato le soluzioni innovative realizzate. INNOVAZIONE TECNOLOGICA STRATEGIE DELLENTE STRATEGIA DI I.T.

5 Il contesto di riferimento: il progetto LERP della PAT, Sistema Informativo per la gestione integrata dei processi gestionali, amministrativi e contabili dellEnte. Principali caratteristiche: Integrazione Modularità Flessibilità vs Standardizzazione Estendibilità Realizzato prevalentemente con piattaforma SAP Il progetto ERP per la PAT rappresenta un primo esempio di attuazione congiunta delle strategie dellEnte e di Informatica Trentina SPA in quanto ha generato: Benefici per lEnte PAT e, a tendere, per il Sistema Pubblico Provinciale Opportunità per il Territorio Opportunità di Mercato INNOVAZIONE TECNOLOGICA STRATEGIA DI I.T. STRATEGIE DELLENTE ERP DELLA PAT

6 Il Progetto: lambito Contabilità EconomicaFinanziaria Delibere e Provvedimenti Firma digitale e Documento informatico Acquisti, Cespiti e Magazzini e-Procurement Gestione documentale Protocollo federato Personale (Human Resources) Stipendi Programmazione e Controllo di Gestione Altri Sistemi Il progetto ERP: i moduli

7 Di Partenza: Centralizzati Interni allEnte Obiettivi da perseguire: Il progetto: i Processi e lOrganizzazione Servizio PAT Richiede e fornisce informazioni Gestisce le procedure amministrative Richiede servizi contabili Dipartimento PAT Definisce il regolamento Gestisce le procedure amministrativo-contabili Servizio PAT Attuale: Decentralizzati Interni allEnte Servizio PAT Gestisce le procedure amministrativo-contabili Dipartimento PAT Definisce il regolamento Gestisce le PROPRIE procedure amministrativo-contabili Coordinamento e controllo Riduzione della documentazione cartacea Riduzione dei tempi di processo Eliminazione rischio di perdita di informazioni Alleggerimento delle strutture organizzative centrali Omogeneità di svolgimento delle procedure da parte delle diverse strutture organizzative Maggiore responsabilità delle strutture Obiettivi raggiunti:

8 Il progetto: i Processi e lOrganizzazione In evoluzione: Distribuiti sul territorio Benefici attesi: Cooperazione tra gli Enti Governo delle informazioni a livello Centrale Economie di scala sugli investimenti Disponibilità di nuovi servizi alle imprese Diffusione della cultura digitale Continuo sfruttamento dellinnovazione tecnologica, con una logica incrementale Enti Funzionali Istituzioni scolastiche FornitoriAgenzie Altri Enti Provincia Autonoma di Trento

9 Il progetto: linnovazione tecnologica INNOVAZIONE FINALIZZATA: innovare per evolvere e migliorare servizi e processi identificati Sistemi di supporto ERP SAP R/3 ERP SAP R/3 Attività prevalentemente manuali SAP BW Analisi della Spesa Analisi della Spesa Strategia di acquisto Logistica e Contabilità Monitoraggio della spesa e dei fornitori Quanto acquistare Come e cosa acquistare Make or Buy Prioritizzazioni Scelta dei modi Aggregazioni Benchmark Misurazioni Interventi di miglioramento Ricevimento Magazzini Pagamento … Selezione e Negoziazione Gestione degli ordini Chi invitare Dinamica di negoziazione Quanto pagare Quando e come acquistare Richieste, approvazioni Emissione ordini SAP SRM (Supplier Relationship Management) SAP SRM (Supplier Relationship Management) FOCUS della tecnologia LePROCUREMENT

10 I BENEFICI ATTESI Semplificazione del processo di approvvigionamento Monitoraggio e riduzione della spesa pubblica Maggiore trasparenza nei processi di acquisto Maggiore accessibilità e confrontabilità per le PMI sul mercato on-line Alfabetizzazione digitale del territorio (enti e mercato della fornitura) I PRIMI RISULTATI nel periodo settembre febbraio 2005 è stato sperimentato il negozio elettronico (Convenzione PC) e diversi modelli di gara telematica: 11 gare on line, valore complessivo di spesa ~ Euro coinvolti ~ 140 fornitori (oltre il 97% locali) risparmio ~ Euro, pari ad oltre il 16% rispetto ai valori di riferimento relativi ad analoghe precedenti forniture. Il progetto: linnovazione tecnologica

11 INNOVAZIONE ESTESA: diffondere linnovazione in più contesti e ambiti applicativi LA FIRMA DIGITALE: dal Mandato Informatico alla Liquidazione Informatica PREPARAZIO NE PROVVEDI- MENTO CONTROL LO TESORERIA Iter Delibere e Determinazioni Verifica legittimità e controllo contabile Comunicazioni e controlli di tesoreria per il pagamento LIQUIDAZION E MANDATO Emissione atti di liquidazione Emissione titolo di pagamento FOCUS della tecnologia Il progetto: linnovazione tecnologica FIRMA DIGITALE ERP SAP R/3

12 Accelerazione del processo di pagamento dellEnte Eliminazione documenti cartacei tra Ente e Tesoriere Controllo tempestivo sui flussi di spesa Semplificazione dei controlli sui ritorni del Tesoriere Significativa riduzione nella difettosità delle disposizioni di pagamento (0,4%) Automazione delle verifiche sui mandati da parte della Corte dei Conti (accesso in rete) Organicità e semplificazione della raccolta della documentazione Maggiore certezza e trasparenza del processo I BENEFICI Il progetto: linnovazione tecnologica Tempi dei pagamenti: dimezzati 900 utenti distribuiti sul territorio per la Provincia, Agenzia del Lavoro, Agenzia Provinciale per la Protezione dellAmbiente, Cassa Antincendi 500 Smart Card per la gestione certificata della Firma Digitale delibere e determinazioni gestite allanno mandati e liquidazioni gestiti allanno I RISULTATI

13 UNI IT: Società del Gruppo Unicredito Italiano e di Informatica Trentina SpA. Offre al mercato la soluzione completa Mandato Informatico, in modalità Application Service Provisioning. Enti pubblici attivi circa 30 - Previsione 2005: circa 100 Mercato: PA e Istituti di Credito Il Mercato: le opportunità di sviluppo INNOVAZIONE COME FONTE ALTERNATIVA DI BUSINESS riproporre sul mercato le soluzioni innovative realizzate. Le opportunità di sviluppo sul MERCATO DUnIT: Partnership tra Informatica Trentina Spa, Deloitte Consulting e Università di Trento. Realizza progetti di carattere innovativo e ad elevato contenuto tecnologico basati su SAP. In corso di definizione la fase evolutiva della partnership. Mercato: Università

14 Il Mercato: le opportunità di sviluppo Le opportunità di sviluppo sul MERCATO Partnership strategica con SAP: per riproporre la soluzione a livello nazionale sul mercato PA per effettuare attività di Ricerca e Sviluppo con UniTN e IRST per la formazione: SAP ACADEMY Mercato: PA, Università, Sanità


Scaricare ppt "Efficienza, Innovazione e Cooperazione applicativa: lERP della PAT. Un caso di successo Dott.ssa Clara Fresca Fantoni - Direttore Generale di Informatica."

Presentazioni simili


Annunci Google