La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OLMESARTAN : RAZIONALE IN MONOTERAPIA E IN ASSOCIAZIONE CON AMLODIPINA OLMESARTAN : RAZIONALE IN MONOTERAPIA E IN ASSOCIAZIONE CON AMLODIPINA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OLMESARTAN : RAZIONALE IN MONOTERAPIA E IN ASSOCIAZIONE CON AMLODIPINA OLMESARTAN : RAZIONALE IN MONOTERAPIA E IN ASSOCIAZIONE CON AMLODIPINA."— Transcript della presentazione:

1 OLMESARTAN : RAZIONALE IN MONOTERAPIA E IN ASSOCIAZIONE CON AMLODIPINA OLMESARTAN : RAZIONALE IN MONOTERAPIA E IN ASSOCIAZIONE CON AMLODIPINA

2 Obiettivi della terapia antipertensiva PA PA Effetti favorevoli sui fattori di rischio/ marker infiammatori Prevenzione NOD Prevenzione HT Ictus CHF Coronaropatia/ IM Danno renale Danno renale Regressione / prevenzione TOD - Ipertrofia ventricolare sinistra - Ispessimento e rimodellamento arterioso/Placche - Proteinuria/microalbuminuria - Rigidità arteriosa - Disfunzione renale - Disfunzione endoteliale - Accumulo Ca ++ coronarico - Lacune cerebrali - Retinopatia - Fibrosi cardiaca (marker di collagene) - Disfunzione cognitiva/demenza Prevenzione FA

3 Modifiche terapeutiche in corso di terapia antipertensiva: database Regione Lombardia Modifiche terapeutiche in corso di terapia antipertensiva: database Regione Lombardia Incidenza complessiva Mesi dallinizio della terapia Sospensione Associazione Sostituzione Corrao G et al. J Hypertens 2008; 26:

4 Rischio di sospensione della terapia antipertensiva a seconda della classe farmacologica utilizzata: database Regione Lombardia Rischio di sospensione della terapia antipertensiva a seconda della classe farmacologica utilizzata: database Regione Lombardia Diuretici Betabloccanti Alfabloccanti Calcioantagonisti ACE-inibitori Sartani 1.83 ( ) 1.64 ( ) 1.23 ( ) 1.08 ( ) 0.92 ( ) Rapporto del rischio A sfavore del farmaco A favore del farmaco Corrao G et al. J Hypertens 2008; 26:

5 Trial antipertensivi: benefici di uno stretto controllo pressorio sistolico Trial antipertensivi: benefici di uno stretto controllo pressorio sistolico Zanchetti A et al. J Hypertens 2009; 27: OS: studio OSLO HDPF: HDPF-stratum AUS: Australian-mild hypertension MRC: MRC-mild hypertension FEV: FEVER EW: EWPHE CW: Coope, Warrender MRC: MRC-elderly S.Eur: Syst-Eur S.Ch: Syst-China HOT: HOT-diabetes mellitus subgroup SHEP: SHEP-diabetes mellitus subgroup UK: UKPDS HOPE: micro-HOPE subgroup S.Eur: SystEur-diabetes mellitus subgroup ABCD-HT PATS: PROG: PROGRESS ACC: ACCESS PROF: PROFESS PREV: PREVENT EU: EUROPA ACT: ACTION CAM-AM: CAMELOT-amlodipina vs placebo CAM-EN: CAMELOT-enalapril vs placebo PEA: PEACE TR: TRANSCEND OSHDFPAUS ABCD-NT IDNT-IR: IDNT-irbesartan vs placebo IDNT-AM: IDNT-amlodipina vs placebo REN: RENAAL PROG: PROGRESS-diabetes mellitus subgroup ADV: ADVANCE MRCFEV EW CW SHEP STOP MRC S.Eur S.Ch SCOPE HYVET JATOS PATSACCHOPEACTCAMPEA PROGPROFPREVEUAMENTR HOTUKS.EurABCDIDNTRENADV SHEPHOPEHTNTIRAMPROG Ipertensione non complicataAnziani Diabete mellitoPrecedente malattia cardiovascolare Ictus CHD Trattamento meno intensivo Assenza significativi benefici Benefici del trattamento intensivo limitatamente ad alcuni outcome secondari Trattamento più intensivo

6 Efficacia antipertensiva di diversi sartani: riduzioni pressorie delle 24 ore Efficacia antipertensiva di diversi sartani: riduzioni pressorie delle 24 ore Valsartan Irbesartan Candesartan Telmisartan Eprosartan Olmesartan Losartan Placebo Variazione PAS (mmHg) Variazione PAD (mmHg) Fabia G et al. J Hypertens 2007; 25:

7 Proprietà ancillari di olmesartan Miglioramento della funzione endoteliale nel paziente iperteso Riduzione dei marker infiammatori (studio EUTOPIA) Inversione del rimodellamento vascolare (studio VIOS) Riduzione del volume della placca carotidea (studio MORE) Riduzione del volume della placca coronarica (OLIVUS) Stumpe K et al. Ther Adv CV Dis 2007; 1: Smith RD et al. J Am Soc Hypert 2008; 2: Fliser D et al. Circulation 2004; 110: Takiguchi S et al. Hypertension Research 2011; 1-7 Hirohata A et al. JACC 2010; 55 (10):

8 Olmesartan e continuum vascolare Rimodellamento vascolare MicroinfiammazioneIpertensioneAterosclerosi Arresto del rimodellamento vascolare Riduzione dei marker dellinfiammazione Riduzione PA Olmesartan e placca aterosclerotica Studio VIOS Studio EUTOPIA Oparil et al Brunner et al Smith et al Barrios et al Zannad et al Studio MORE OLIVUS Recettore AT 1

9 Protezione vascolare indotta da olmesartan: lo studio MORE Atenololo Olmesartan Settimane di trattamento Variazione volume della placca ( l) * ** *** Stumpe K et al. Ther Adv CV Dis. 2007; 1: *p=0.044 vs basale; vs atenololo **p=0.036 vs basale; vs atenololo ***p=0.014 vs basale; vs atenololo

10 Modificazioni pressorie sistodiastoliche nello studio VIOS Smith RD et al. J Am Soc Hypert 2008; 2: Atenololo Olmesartan *p< Settimane di trattamento mmHg PAS PAD *

11 Regressione dellipertrofia vascolare indotta da olmesartan: risultati dello studio VIOS Regressione dellipertrofia vascolare indotta da olmesartan: risultati dello studio VIOS Rapporto parete/lume (%) p<0.01 Smith RD et al. J Am Soc Hypert 2008; 2: ControlliOlmesartanAtenololo Basale 1 anno

12 Effetti di olmesartan sullo stress ossidativo renale HNA/HMA p<0.05 NS p< Kadowaki D et al. Hypertens Res 2007; 30: Basale4 settimane 8 settimane

13 Effetti di coronaroprotezione di olmesartan Olmesartan 20 mg/die (n=13) Basale Variazione media della resistenza coronarica in risposta al CPT (ml/g/min) BasaleSett. 12 Amlodipina 5 mg/die (n=13) p<0.05 Naya M et al. JACC 2007; 50: CPT = Cold pressor test (test pressorio al freddo)

14 Efficacia terapeutica dellassociazione vs monoterapia Rapporto di efficacia antipertensiva (PAS) tra quanto atteso e quanto osservato ( ) 1.00 ( ) 1.16 ( ) 0.89 ( ) 1.01 ( ) 0.19 ( ) 0.23 ( ) 0.20 ( ) 0.37 ( ) 0.22 ( ) Diuretico Betabloccante ACE-I Calcio antagonista Dato globale Wald DS et al. Am J Med 2009; 122: Terapia di associazione con altro farmaco Monoterapia a dosaggio raddoppiato

15 Associazioni fisse vs estemporanee: dati di metanalisi Rapporto del rischio (IC 95%) 0.74 (0.65, 0.84) 0.71 (0.62, 0.80) 0.81 (0.77, 0.86) 0.74 (0.67, 0.81) 0.76 (0.71, 0.81) Studio Dezii CM et al, 2000 NDC Dataset, 2003 Taylor AA et al, 2003 Dato globale Rapporto del rischio A favore delle associazioni estemporanee A favore delle associazioni fisse Bangalore S et al. Am J Med 2007; 120:

16 Minore incidenza di drop-out con limpiego della terapia di associazione senza uso di diuretici Minore incidenza di drop-out con limpiego della terapia di associazione senza uso di diuretici Corrao G et al. J Hypertens 2008; 26; Mono D Mono No D Combo Con D Combo Senza D % di sospensione % di sospensione

17 Associazione olmesartan/amlodipina nellipertensione moderata-severa: disegno dello studio Associazione olmesartan/amlodipina nellipertensione moderata-severa: disegno dello studio Volpe M et al. Clin Drug Invest 2009; 29: Wash-out 1-2 sett. Periodo I In aperto Sett. 0-8 Periodo II In doppio cieco Sett Periodo III In doppio cieco Sett Periodo IV In aperto Sett Amlo 5 mg Olm/Amlo 10/5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 40/5 mg Amlo 5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 10/5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 40/5 mg Olm/Amlo 40/10 mg Olm/Amlo 40/5 mg con aumento di dose se necessario fino a: Olm/Amlo 40/10 mg Poi Olm/Amlo 40/10 mg + HCTZ 12.5 mg Poi Olm/Amlo 40/10 mg + HCTZ 25 mg

18 Efficacia antipertensiva dellassociazione olmesartan/amlodipina in pazienti non controllati dalla monoterapia con CA Efficacia antipertensiva dellassociazione olmesartan/amlodipina in pazienti non controllati dalla monoterapia con CA Volpe M et al. Clin Drug Invest 2009; 29: PAS PAD Amlo 5 mg placebo (n=184) Amlo 5 mg Olm 10 mg (n=189) Amlo 5 mg Olm 20 mg (n=187) Amlo 5 mg Olm 40 mg (n=186) Riduzione media PA (mmHg) * * * * -9.5 * -9.6 * Amlo = amlodipina Olm = olmesartan * p<0.01

19 Associazione olmesartan/amlodipina nellipertensione moderata-severa: disegno dello studio Associazione olmesartan/amlodipina nellipertensione moderata-severa: disegno dello studio Volpe M et al. Clin Drug Invest 2009; 29: Wash-out 1-2 sett. Periodo I In aperto Sett. 0-8 Periodo II In doppio cieco Sett Periodo III In doppio cieco Sett Periodo IV In aperto Sett Amlo 5 mg Olm/Amlo 10/5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 40/5 mg Amlo 5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 10/5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 40/5 mg Olm/Amlo 40/10 mg Olm/Amlo 40/5 mg con aumento di dose se necessario fino a: Olm/Amlo 40/10 mg Poi Olm/Amlo 40/10 mg + HCTZ 12.5 mg Poi Olm/Amlo 40/10 mg + HCTZ 25 mg

20 Associazione olmesartan/amlodipina nellipertensione moderata-severa: risultati sulla pressione sistolica Associazione olmesartan/amlodipina nellipertensione moderata-severa: risultati sulla pressione sistolica Kreutz R. VHRM 2011; 7: Variazioni medie della PAS da seduto (mmHg) Non titolatiTitolati * (n=68) -0.9 (n=97) (n=117) (n=107) -7.5 (n=82) (n=58) (n=57) Amlo 5 mg Olm/Amlo 10/5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 40/5 mg Amlo 5 mg OLM/AML 20/5 mg Olm/Amlo 10/5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 40/5 mg Olm/Amlo 40/5 mg Olm/Amlo 40/10 mg -0.9 (n=118) * NOTA: Titolazione dei pazienti non-responder: pazienti nei quali la PA non era adeguatamente controllata (PAD da seduto 90 mmHg e PAS da seduto 140 mmHg) durante il trattamento in randomizzazione nel II periodo n=400n=304

21 Proprietà ancillari di amlodipina Effetti anti-ossidanti (riduzione della perossidazione dei lipidi, inversione dellinibizione del NOS, riduzione del rapporto glutatione ossidato: ridotto) Regressione dellispessimento mio-intimale arterioso Aumento dellespressione di eNOS Riduzione della rigidità arteriosa Inibizione della proliferazione delle cellule muscolari lisce Inibizione della produzione di metalloproteinasi-1 e dellattività collagenolitica nella matrice Mason RP. Atheroscler Thromb Vasc Biol 2003; 23:

22 Associazione sartano/calcioantagonista riduce lo spessore medio-intimale carotideo e la velocità dellonda pulsatoria Associazione sartano/calcioantagonista riduce lo spessore medio-intimale carotideo e la velocità dellonda pulsatoria Ichihara A et al. J Cardiovasc Pharmacol 2007; 49: * p<0.05 vs basale Sartano = candesartan, losartan o valsartan Spessore intima-media (mm) Sartano + placebo Sartano + amlodipina * Tempo (mesi) 012 Tempo (mesi) * Velocità dellonda pulsatoria (cm/s) * p<0.01

23 OLM 40 mg + AML 10 mg OLM 20 mg + AML 10 mg OLM 10 mg + AML 10 mg OLM 40 mg + AML 5 mg OLM 20 mg + AML 5 mg OLM 10 mg + AML 5 mg Amlodipina 1 mg Amlodipina 5 mg Olmesartan 40 mg Olmesartan 20 mg Olmesartan 10 mg Placebo Studio COACH: disegno fattoriale del trial Chrysant SG et al. Clin Ther 2008; 30: (n=161) (n=158) (n=161) (n=157) (n=160) (n=163) (n=161) (n=160) (n=159) (n=160) Endpoint primario: variazione media dal basale della PAD Periodo II 8 settimane, doppio cieco, gruppi paralleli Periodo I 2 settimane di wash-out 1940 pazienti di età 18 anni con PAD media 95 mmHg e 120 mmHg Periodo III 44 settimane in aperto

24 Studio COACH: caratteristiche basali di tutti i pazienti randomizzati (n = 1940) Studio COACH: caratteristiche basali di tutti i pazienti randomizzati (n = 1940) Chrysant SG et al. Clin Ther 2008; 30: Età Maschi PAS in posizione seduta PAD in posizione seduta Assenza di terapia antipertensiva in passato Obesi (IMC 30 kg/m 2 ) Diabetici (anni) (%) (mmHg) (%)

25 Studio COACH: flow-chart dei pazienti ITT = intention to treat PP = per protocol EA = evento avverso 2294 non randomizzati 1940 randomizzati (46%) 1798 non idonei 254 su richiesta paziente 1923 popolazione ITT 1689 completati 1679 popolazione PP 251 interrotti 114 EA (43 mancanza defficacia) 114 EA (43 mancanza defficacia) 43 su richiesta paziente 8 criteri desclusione 86 altri 4234 in screening Chrysant SG et al. Clin Ther 2008; 30:

26 Studio COACH: risultati sulla PAS e sulla PAD Chrysant SG et al. Clinic Ther 2008; 30: Variazioni della PA da seduto a 8 settimane (mmHg) PAS da seduto PAD da seduto 10 mg * * * * * * * * * * * * mg40 mg5 mg10 mg10/5 mg20/5 mg40/5 mg10/10 mg20/10 mg40/10 mg Placebo OlmesartanAmlodipinaOlmesartan/Amlodipina *p<0.001 vs monoterapia di ogni farmaco alla stessa dose

27 Studio COACH: time-course delle risposte Kreutz R. VHRM 2011; 7: Variazione media PAS da seduto (mmHg) Placebo Olm 40 Amlo 5 Amlo 10 Olm 40/Amlo 5 Olm 40/Amlo 10 Sett. 2Sett. 4Sett. 6Sett. 8 85% delleffetto totale

28 Effetti dellassociazione olmesartan/amlodipina 40/10 mg sul controllo pressorio sistolico Effetti dellassociazione olmesartan/amlodipina 40/10 mg sul controllo pressorio sistolico Percentuale di pazienti 15 mmHg (n=27) mmHg (n=54) mmHg (n=58) >45 mmHg (n=22) 17% 34% 36% 14% PAS media al basale (mmHg) Mourad JJ et al. Clin Drug Invest 2009; 29: Riduzioni di PAS

29 Chrysant SG et al. J Human Hypert 2010; 24: Studio COACH: efficacia dellassociazione olmesartan/amlodipina nei pazienti con ipertensione difficile da trattare (I) Variazioni dal basale (mmHg) PLA10O A+O PAS PAD * § * § * § a a cg cd PLA10O A+O <65 anni 65 anni n Variazioni dal basale (mmHg) PLA10O A+O cg * a a PLA10O A+O Sottogruppo di razza nera n Sottogruppo di razza non nera cg p<0.01 vs basale non significativo vs basale p<0.001 vs basale § p<0.05 vs basalea p< vs entrambi i componenti della monoterapia c p< vs olmesartan in monoterapia d p<0.025 vs amlodipina monoterapia g non significativo vs amlodipina

30 Studio COACH: efficacia dellassociazione olmesartan/amlodipina nei pazienti con ipertensione difficile da trattare (II) Chrysant SG et al. J Human Hypert 2010; 24: Variazioni dal basale (mmHg) PLA10O A+O * ce § a a PLA10O A+O Diabete n * No diabete Variazioni dal basale (mmHg) PLA10O A+O * bf a § a a PLA10O A+O <30 kg/m 2 n 30 kg/m 2 p<0.001 vs basale non significativo vs basale * p<0.01 vs basale § p<0.05 vs basale a p< vs entrambi i componenti della monoterapia b p<0.01 vs olmesartan monoterapia c p< vs olmesartan monoterapia e p<0.01 vs amlodipina monoterapia f p<0.001 vs amlodipina monoterapia PAS PAD

31 Studio COACH: profilo di tollerabilità dellassociazione Chrysant SG et al. Clin Ther 2008; 30: Edema* (%) Cefalea (%) Stanchezza (%) Vertigini (%) Ipertensione (%) Nausea (%) Rash (%) mg (n=161) 20 mg (n=161) 40 mg (n=162) mg (n=161) 10 mg (n=163) /5 mg (n=163) /5 mg (n=161) /5 mg (n=162) /10 mg (n=162) /10 mg (n=160) /10 mg (n=162) placebo (n=162) OlmesartanAmlodipinaOlmesartan/Amlodipina * Comprende i termini edema, edema periferico, pitting edema, edema generalizzato, edema localizzato. I pazienti sono stati contati una volta per ognuno dei termini. Comprende i termini ipertensione, ipertensione sistolica, ipertensione diastolica, ipertensione accelerata, aumento della pressione arteriosa, aumento della PAD, aumento della pressione non adeguatamente controllato. I pazienti sono stati contati una volta per ognuno dei termini.

32 Effetti dellassociazione olmesartan/amlodipina in pazienti non controllati dalla monoterapia: disegno dello studio Effetti dellassociazione olmesartan/amlodipina in pazienti non controllati dalla monoterapia: disegno dello studio Barrios V et al. Clin Drug Invest 2009; 29: Wash-out 1-2 settimane Periodo I In aperto Sett. 0-8 Periodo II In doppio cieco Sett Olm 20 mg Olm/Amlo 20/5 mg Olm/Amlo 20/10 mg Non-responder Randomizzati a uno dei tre bracci:

33 Effetti dellassociazione olmesartan/amlodipina in pazienti non controllati dalla monoterapia: risultati Effetti dellassociazione olmesartan/amlodipina in pazienti non controllati dalla monoterapia: risultati Barrios V et al. Clin Drug Invest 2009; 29: * p<0.05; ** p<0.001; *** p< vs OLM 20mg/placebo Variazione media aggiustata PAD (mmHg) OLM 20 mg placebo OLM/AMLO 20/5 mg OLM/AMLO 20/10 mg ** Variazione media aggiustata PAS (mmHg) OLM 20 mg placebo OLM/AMLO 20/5 mg OLM/AMLO 20/10 mg ** *** *

34 Associazione olmesartan/amlodipina nellipertensione moderata-severa: controllo pressorio Associazione olmesartan/amlodipina nellipertensione moderata-severa: controllo pressorio Volpe M et al. Clin Drug Invest 2009; 29: Target pressorio: <140/90 mmHg o <130/80 mmHg per diabetici % dei pazienti a target 80 0 Amlo 5 mg (n=68) Olm/Amlo /5 mg (n=97) 20/5 mg (n=118) 40/5 mg (n=118)

35 Punzi H et al. Ther Adv Cardiovasc Dis 2010; 4: Variazioni dal basale (mmHg) PAS PAD Studio AZTEC: variazioni medie rispetto al basale della pressione delle 24 ore misurata con ABPM Studio AZTEC: variazioni medie rispetto al basale della pressione delle 24 ore misurata con ABPM -25

36 Effetti di olmesartan sulla funzionalità miocardica nel paziente con ipertensione moderata-severa Sa (cm/s) Amlodipina Olmesartan p<0.01 Ea (cm/s) Amlodipina Olmesartan p<0.02 Futai R et al. Heart Vessels 2009; 24: 294

37 Meccanismi della formazione delledema con CA e della riduzione con la terapia dassociazione Meccanismi della formazione delledema con CA e della riduzione con la terapia dassociazione Epstein M et al. Drugs 2007; 67: a Aumento della resistenza vascolare periferica Pressione capillare elevata ma compensata Aumento della resistenza vascolare periferica Edema periferico minimo Riduzione della resistenza vascolare periferica Pressione capillare elevata e scompensata Aumento della resistenza vascolare periferica Edema periferico significativo b c Aumento della pressione capillare Riduzione della resistenza vascolare periferica Pressione capillare ridotta Riduzione della resistenza vascolare periferica Edema periferico minimo Riduzione della pressione capillare

38 Incidenza di edemi declivi in pazienti ipertesi trattati con olmesartan/amlodipina Incidenza di edemi declivi in pazienti ipertesi trattati con olmesartan/amlodipina Sanford M et al. Drugs 2009; 69: Pazienti (%) Placebo20 mg40 mg5 mg10 mg40/10 mg40/5 mg20/5 mg OlmAmloOlm/Amlo * *p= vs Amlo 10 mg/die

39 Martinez-Martin FJ et al. J Hum Hypertens 2011; 25: Olmesartan/Amlodipine Study (OLAS): disegno dello studio A: amlodipina D: doxazosina H: idroclorotiazide O: olmesartan Washout 3 settimane Washout 3 settimane OA 20/5 mg OH 20/12.5 mg OA 40/10 mg OAD 40/10/4 mg OAD 40/10/8 mg OH 40/25 mg OHD 40/25/4 mg OHD 40/25/8 mg Settimane;

40 Olmesartan/Amlodipine Study (OLAS): effetto sullalbuminuria Olmesartan/Amlodipine Study (OLAS): effetto sullalbuminuria Martinez-Martin FJ et al. J Hum Hypertens 2011; 25: Variazione dal basale(%) Variazione dal basale (%) Albumina urinaria/ quoziente creatinina § § Insulinemia a digiuno Indice HOMA di insulino-resistenza Adiponectinaplasmatica § Olmesartan/amlodipina Olmesartan/idroclorotiazide p<0.01 vs basale § p>0.01 tra gruppi

41 Olmesartan/Amlodipine Study (OLAS): effetto sui marker di infiammazione Olmesartan/Amlodipine Study (OLAS): effetto sui marker di infiammazione Martinez-Martin FJ et al. J Hum Hypertens 2011; 25: Olmesartan/amlodipina Olmesartan/idroclorotiazide * p0.05 vs basale p<0.05 tra gruppi p<0.01 vs basale § p0.01 vs basale Variazione dal basale(%) Variazione dal basale (%) TNF-α * * * * § CRPIL-1βIL-6IL-8ICAM-1VCAM-1


Scaricare ppt "OLMESARTAN : RAZIONALE IN MONOTERAPIA E IN ASSOCIAZIONE CON AMLODIPINA OLMESARTAN : RAZIONALE IN MONOTERAPIA E IN ASSOCIAZIONE CON AMLODIPINA."

Presentazioni simili


Annunci Google