La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alia (PA)-Sicilia-Italia Poesia. La prima classificata nel concorso di poesia dialettale indetta dal comune di Alia (PA) nell'anno 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alia (PA)-Sicilia-Italia Poesia. La prima classificata nel concorso di poesia dialettale indetta dal comune di Alia (PA) nell'anno 2008."— Transcript della presentazione:

1

2 Alia (PA)-Sicilia-Italia

3

4

5

6 Poesia. La prima classificata nel concorso di poesia dialettale indetta dal comune di Alia (PA) nell'anno 2008.

7 Il mio Paese LU ME PAISI

8 Tutti adornati di gelsominu e rosi, su li balcuna di lu me paisi, nta ddi vaneddi stritti e profumati di cosi duci, o di cosi cucinati. Ogni ddu passi cceni nu scaluni, cchianati e scinnuti senza fini, la genti anziana sta nta li so casi e nesci sulu ppi fari la spisa. Quannu ci vaju mi sentu a me casa cu mi canusci mabbrazza e mi vasa, sannu cu sugnu, cuè la me famigghia, comu mi chiamu e di cu sugnu figghia. Però, quannu talìu ddi porti chiusi, mi mori u cori, mi parunu pietusi, si nni su ghiuti tutti, ad unu ad unu, dintra a ddi casi non cè cchiù nessunu. Tutti adornati di gelsomini e rose, Sono le finestre del mio paese, In quelle vie strette e profumate di cose dolci o di cose cucinate. in ogni due passi c`è un gradino, salite e discese senza fine, la gente anziana sta nelle sue case ed esce solo per fare le spese Quando ci vado, mi sento a casa mia chi mi conosce mi abbraccia e mi bacia, sanno chi sono, chi è la mia famiglia, Come mi chiamo e di chi sono figlia. Però quando guardo le porte chiuse, Mi muore il cuore, mi sembrano pietosi, se ne sono andati tutti, uno a uno, Dentro di casa non c`è più nessuno.

9 E dda casuzza mia nica e fistusa, ristau abbannunata e pietusa, muta tantanni, la so porta chiusa taliu di fora, ma dintra non ci trasu! Pienzu, ca cera misu nto ncantiddu, ppi lacqua frisca, nu beddu bummuliddu. Supra a finestra a gaggia co cardiddu, tutti i matini narrisbigghiava iddu. Ora su ddà, lassati abbannunati, chiusi a lu scuru, senza cchiù circati! Iu li lassai! La me vita ora è ccà, ma lu me cori è ppi sempri ddà! E nella casetta mia piccola e festosa, restò abbandonata e pietosa, silenziosa tanti anni, la sua porta chiusa guardo di fuori, ma dentro non entro! Penso, che ci fosse messo in un angolo per l`acqua fresca, un bel recipiente. In cima la finestra la gabbia con l`uccello tutte le mattine lui mi svegliava. Ora sono là, lasciati abbandonati, Chiusi al buio, senza più cercati! Io li ho lasciati! La mia vita ora e qua! Ma il mio cuore è per sempre là! Poesia. La prima classificata nel concorso di poesia dialettale indetta dal comune di Alia (PA) nell'anno 2008.

10

11

12

13

14

15 POESIA:TINA BARBIROTTO Foto: Voce narrante e presentazione:Salvatore Inguaggiato Poços de Caldas-Novembre-2008-Brasile


Scaricare ppt "Alia (PA)-Sicilia-Italia Poesia. La prima classificata nel concorso di poesia dialettale indetta dal comune di Alia (PA) nell'anno 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google