La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA. Una misura di valutazione applicata allintervento riabilitativo (in RR) ha lo scopo principale di rendersi utile a: QUANTIFICARE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA. Una misura di valutazione applicata allintervento riabilitativo (in RR) ha lo scopo principale di rendersi utile a: QUANTIFICARE."— Transcript della presentazione:

1 LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA

2 Una misura di valutazione applicata allintervento riabilitativo (in RR) ha lo scopo principale di rendersi utile a: QUANTIFICARE IL DANNO DEL PAZIENTE MISURARE LEFFETTO DELLINTERVENTO

3 IMPAIRMENTDISABILITYHANDICAP Tolleranza allo sforzo Dispnea (cronica o acuta) Qualità della vita Sopravvivenza ? Economia ?

4 A NEW COPD STAGING SYSTEM THE BODE INDEX (from Celli RB. et al. NEJM 2004; 350: )

5 Misure in riabilitazione respiratoria OBBLIGATORIE Valutazione fisiologica Valutazione fisiologica Forza mm respiratori Forza mm respiratori Tolleranza allesercizio Tolleranza allesercizio Dispnea Dispnea Stato di salute Stato di saluteACCESSORIE Forza/endurance mm periferici Forza/endurance mm periferici Valutazione psicologica Valutazione psicologica Valutazione nutrizionale Valutazione nutrizionale Da Raccomandazioni AIPO sulla Riabilitazione Respiratoria 2001

6 INDICATORI DI RISULTATO (Efficacia della RR) ITEMSTRUMENTOBIBLIOGRAFIA DISPNEA CRONICA ESERCIZIO DISPNEA SFORZO QUALITA VITA MRC, BDI/TDI Brooks SM et al. ATS News 1982; 8:12–16 Mahler DA et al., Chest 1984;85:751–758 VAS, BORG Stervus SS et al., J Exp Psychol 1957; 54: 377– Borg GAV. 1982; 25–34 6-MWD Guyatt GH, et al, Thorax 1984; 39:818 –822 SGRQ, CRQ, SF-36 Jones PW,, et al.. Am Rev Respir Dis 1992; 145:1321–1327 Guyatt et al. Thorax 1987; 42:773–778 Mahler D, Chest 1995; 107:1585–1589

7 VALUTAZIONE = INDIVIDUALIZZAZIONE Anamnesi,esame obiettivo,esami funzionali Educazione Valutazione della tolleranza allo sforzo Misura della forza dei mm respiratori Misura della forza dei mm periferici Valutazione delle attività della vita quotidiana Valutazione della qualità della vita Stato emozionale e cognitivo Valutazione dello stato nutrizionale

8 Strumento disegnato per stratificare pazienti in sottogruppi secondo la severità delle condizioni cliniche- funzionali e allintensità delle cure respiratorie richieste. Focalizzato sulla storia clinica e sullesame obiettivo utilizzando items prestabiliti. TRIAGE = SMISTAMENTO

9 Al triage possono essere associati: criteri di inclusione/esclusione alle cure algoritmi che valutano segni e sintomi respiratori usati per prescrivere specifici trattamenti (protocolli di accesso alle cure) TRIAGE = SMISTAMENTO

10 TRIAGE (SCELTA, SMISTAMENTO ) IL PAZIENTE HA LE CARATTERISTICHE per A? ESEGUI IL TRATTAMENTO A IL PAZIENTE HA LE CARATTERISTICHE per B ? NO RIVALUTA SI NO

11 EFFETTI DEL TRIAGE RIABILITATIVO I Therapist Driven Protocols: evitano la prescrizione di trattamenti inappropriati ed in eccesso (Browning J et al., Respir Care, 1989; 34: 269; Stoller et al, Am J Respir Crit Care, 1998;158:1068; Kollef MJ et al, Chest 2000; 117:467) possono ridurre i costi, migliorando lallocazione ai trattamenti riabilitativi (Zibrak JD et al, N Engl J Med,1986; 315:292; Kollef MJ et al, Crit Care Med, 1997:25:567)

12

13 To compare the effects of RD versus PD protocol assessments on: activities prescription physiological outcomes clinical outcomes of PRP in severe COPD inpatients.

14

15 MEASUREMENTS Assessments before (T 0 ) and after (T 1 ) the PRP: Perceived breathlessness (B) by MRC scale 6-minute walk meters (6MWD) BORG-dyspnea at rest (D-rest) and end of effort (D-effort) Other measurements: Type of protocol (A-B-C of decreasing intensity) (P) Number of additional respiratory treatments (RT) Number of exercise training prescription (EXP) Number of exercise training failure (EXF) Time to start PRP (T) Length of hospital stay (LOS)

16

17

18 OTHER RESULTS p < 0.05 LOS (days)

19 RD protocol to prescribe PRP in COPD inpatients as compared with a PD protocol is associated to a: better utilization of respiratory treatments and care more rapid start of the program similar physiological and clinical outcomes reduced hospital stay

20 VALUTAZIONE: GUSSAGO RESPIRATORY TRIAGE SCORE (GRTS)

21

22 GUSSAGO RESPIRATORY TRIAGE SCORE (GRTS) Valutazione 1 Valutazione 2 2 < paz. consecutivi per RR In 46: ICC – Intraclass Correlation Coefficient = p<0.0001

23 TRIAGE - CONCLUSIONI TRIAGE - CONCLUSIONI Luso di specifici protocolli guidati sulla base di punteggi valutativi (triage) in campo riabilitativo determina: distrazione di compiti dai medici ai Terapisti della Riabilitazione standardizzazione dei trattamenti allinterno di una stessa istituzione riduzione di costi per trattamenti non necessari (possibile) miglioramento degli outcome


Scaricare ppt "LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA. Una misura di valutazione applicata allintervento riabilitativo (in RR) ha lo scopo principale di rendersi utile a: QUANTIFICARE."

Presentazioni simili


Annunci Google