La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

By Inter-Ware Soft. Tech. Introduzione all'uso del PC Massimo Sgambato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "By Inter-Ware Soft. Tech. Introduzione all'uso del PC Massimo Sgambato."— Transcript della presentazione:

1 by Inter-Ware Soft. Tech. Introduzione all'uso del PC Massimo Sgambato

2 by Inter-Ware Soft. Tech. LHardware Unità Centrale Unità di Canale Periferiche Unità CentraleUnità Periferiche

3 by Inter-Ware Soft. Tech. Unità Centrale Memoria Centrale Unità di Processo Memoria Centrale C.P.U. Central Processing Unit Locazioni di memoria La memoria è un dispositivo capace di memorizzare dati e programmi. Essa è divisa in tante LOCAZIONI (ciascuna delle quali è individuabile tramite un indirizzo) dove sono contenuti i vari dati. La CPU si occupa di processare le informazioni che sono contenute nella memoria. Essa può essere considerata come il cuore del P.C. Nella C.P.U. è integrata lALU (Aritmetic Logic Unit), capace di eseguire operazioni matematiche e di confronto.

4 by Inter-Ware Soft. Tech. Clock I dati vengono trasferiti dalla Memoria Centrale alla CPU Ogni trasferimento ha una cadenza fissa, è cioè regolato da un orologio interno chiamato CLOCK. Lintervallo tra due segnali successivi del clock definisce il cilco macchina che viene misurato in MHZ (megahertz). Da ciò si evince che più alti sono i cicli di clock più velocemente il computer riesce a processare le informazioni.

5 by Inter-Ware Soft. Tech. Le memorie RAM (Random Access Memory = Memoria ad accesso casuale) ROM (Read Only Memory = Memoria di sola lettura) Memorie di Massa FloppyHard DiskNastriOttici La Memorie di Massa consentono limmagazzinamento di milioni e milioni di dati (che altrimenti non potrebbero essere contenuti in RAM) ma hanno un grosso svantaggio: non permettono alla CPU di elaborare direttamente le informazioni su di esse contenute.

6 by Inter-Ware Soft. Tech. Buffer Le memorie di massa si collegano alla memoria centrale attraverso i buffer (accumulatori) di memoria I buffer permettono di scaricare sulla Memoria RAM i dati accumulati e farli poi elaborare dalla CPU Memoria Centrale Buffer

7 by Inter-Ware Soft. Tech. Il software Programmi –Si definisce programma una serie ordinata di istruzioni che vengono impartite alla macchina per svolgere determinate funzioni. Dati –I dati sono linsieme di informazioni che la macchina (attraverso il programma) utilizza o elabora.

8 by Inter-Ware Soft. Tech. Il BIOS (basic input output system) E memorizzato nella ROM e parte automaticamente ogni volta che si accende il Computer. Svolge i seguenti compiti: Controllare che le parti hardware indisepnsabili ci siano e siano in grado di funzionare. Inizializzare le periferiche e registrare in memoria lo stato dei dispositivi. Compiere la fase di BOOTSTRAP*. Un solo Beep allaccensione del PC sta ad indicare che il PC è in perfetto stato.

9 by Inter-Ware Soft. Tech. Il Sistema Operativo Il sistema operativo è costituito da un insieme di programmi e dati atti a rendere possibile literazione tra luomo e la macchina. I compiti del S.O. sono: Dare una visione ASTRATTA delle risorse del sistema (ovverosia anche se lutente non conosce a fondo la macchina è in grado ugualmente di ottenere determinati risultati da essa. Così come parecchi uomini riescono a guidare lauto pur non essendo meccanici). Gestire le RISORSE (siano esse hardware che software) in maniera CORRETTA, SICURA, EFFICIENTE.

10 by Inter-Ware Soft. Tech. LHard Disk Il disco rigido permette di poter immagazzinare grosse quantità di dati e programmi. I meccanismi che accolgono i dischi si chiamano DRIVE (=Guida) e servono a far ruotare i Piatti sovrapposti. le informazioni registrate sui piatti vengono lette da speciali testine che possono anche scrivere sul disco. Il disco è diviso in cilindri e settori per poter allocare in maniera ordinata dati e programmi (software) Lindice che indica la posizione in cui sono allocati i dati ed i programmi è contenuto nella FAT (File Allocation Table) La FAT si trova nella ROOT (Radice) che corrisponde al primo cilindro, primo settore.

11 by Inter-Ware Soft. Tech. I Files Tutto ciò che viene memorizzato sulle memorie di massa viene chiamato FILE (Archivio). I File sono composti da un nome (scelto dallutente o dal programmatore) e da una estensione. Nome ed estensione sono separati da un punto (.). Lestensione del file è considerata come gli ultimi caratteri dopo lultimo punto (.) nel nome del file Preventivo.doc Nome del file Estensione

12 by Inter-Ware Soft. Tech. I Files di dati e di programmi I File di programma si dicono eseguibili e si riconoscono dallestensione. Le estensioni che contraddistinguono i file di programma sono:.EXEExecutable (Eseguibile) Tutti gli altri tipi di file possono essere considerati file di dati..COMCommand (Comando).BATBatch (Gruppo di programmi).PIFProgram Interface.CMDWindows Scripting Host.LNKCollegamento

13 by Inter-Ware Soft. Tech. Unità di misura I File hanno una propria grandezza. Per semplificare diremo che ogni file misura a seconda di quanti caratteri contiene. Ogni carattere occupa un Byte. 1 carattere1 Byte caratteri 1 KiloByte (Kbyte o Kb) ( 1000 Byte) caratteri 1 MegaByte (Mbyte o Mb) ( un milione di Byte) caratteri 1 GigaByte (Gbyte o Gb) ( un miliardo di Byte)

14 by Inter-Ware Soft. Tech. Le cartelle (o directory) Per catalogare i file allinterno delle memorie di massa si creano appositi spazi chiamati Cartelle (o directory) Una cartella può contenere a sua volta unaltra sotto-cartella (così come un faldone può contenere un fascicolo)

15 Consulenza, progettazione e sviluppo software


Scaricare ppt "By Inter-Ware Soft. Tech. Introduzione all'uso del PC Massimo Sgambato."

Presentazioni simili


Annunci Google