La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RIORDINO DEI CICLI DI SCUOLA SECONDARIA II GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO FILOTTRANO ISTITUTO COMPRENSIVO FILOTTRANO F. S. ORIENTAMENTO e CONTINUITA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RIORDINO DEI CICLI DI SCUOLA SECONDARIA II GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO FILOTTRANO ISTITUTO COMPRENSIVO FILOTTRANO F. S. ORIENTAMENTO e CONTINUITA."— Transcript della presentazione:

1 RIORDINO DEI CICLI DI SCUOLA SECONDARIA II GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO FILOTTRANO ISTITUTO COMPRENSIVO FILOTTRANO F. S. ORIENTAMENTO e CONTINUITA

2 La legge 14/2009 ha previsto dal Settembre 2010 lavvio della Riforma degli Istituti Superiori: Licei, Istituti Tecnici,IstitutiProfessionali

3 La nuova normativa prevede un riassetto della Scuola Superiore di Secondo grado che viene organizzata in Licei, Istituti Tecnici e Istituti Professionali. Tutte le Scuole Superiori prevedono la durata di 5 anni e ciascun tipo di scuola rilascerà un diploma ( liceale, tecnico, professionale). Lorganizzazione dei percorsi quinquennali è divisa in 2 bienni e 1 quinto anno di specializzazione. Le ore da 50 minuti passano a 60 minuti. 6 sono i licei mentre gli Istituti Tecnici sono divisi per Settori così come gli Istituti Professionali.

4 Nuovi ordinamenti Licei In tutti i Licei viene studiata obbligatoriamente In tutti i Licei viene studiata obbligatoriamente almeno una lingua straniera Nel Liceo linguistico, che diventa scuola di ordinamento si studiano tre lingue straniere È attivabile una seconda lingua straniera in tutti i licei usufruendo della quota di autonomia Nel Liceo classico fino ad ora lo studio della lingua straniera era previsto solo nel biennio. Nel Liceo artistico quadriennale non era previsto lo studio della lingua straniera.

5 Licei del nuovo ordinamento Liceo artistico Liceo artistico Liceo classico Liceo classico Liceo linguistico Liceo linguistico Liceo musicale e coreutico Liceo musicale e coreutico Liceo scientifico opzione scientifico-tecnologico Liceo scientifico opzione scientifico-tecnologicoLiceo scientifico opzione scientifico-tecnologicoLiceo scientifico opzione scientifico-tecnologico Liceo delle scienze umane opzione economico-sociale Liceo delle scienze umane opzione economico-sociale

6 CARICO ORARIO PER GLI STUDENTI Liceo artistico Liceo artistico 34 ore nel biennio, 35 ore nel triennio Liceo musicale e coreutico Liceo musicale e coreutico (dalla prima alla quinta classe) 32 ore nel biennionel triennio Liceo classico 27 ore nel biennio, 31 ore nel triennio Licei scientifico, linguistico, scienze umane Licei scientifico, linguistico, scienze umane 27 ore nel biennio, 30 ore nel triennio

7 LICEO CLASSICO Il nuovo liceo classico propone linsegnamento di una lingua straniera dal primo al quinto anno e della storia dellarte nel secondo biennio e nel quinto anno per due ore medie settimanali. Potenzia lasse matematico-scientifico. Nel biennio è previsto un orario settimanale di 27 ore e nel triennio 31 ore

8 tutti i Liceiobbligatoriamente In tutti i Licei viene studiata obbligatoriamente almeno una lingua straniera Nel Liceo linguistico, che diventa scuola di ordinamento, si studiano tre lingue straniere È attivabile una seconda lingua straniera in tutti i licei usufruendo della quota di autonomia Lingue straniere Nel Liceo classico fino ad ora lo studio della lingua straniera era previsto solo nel biennio. Nel Liceo artistico quadriennale non era previsto lo studio della lingua straniera. I nuovi Licei

9 Liceo musicale e coreutico sezione musicale Nel liceo musicale e coreutico è stata introdotta una sezione musicale che prevede, tra laltro, esecuzione e interpretazione strumentale pratica delle diverse tecniche della danza e il laboratorio di musica di insieme. Nella sezione coreutica si prevede non solo lo studio ma anche la pratica delle diverse tecniche della danza.

10 Il liceo linguistico Approfondisce la cultura liceale dal punto di vista della conoscenza coordinata di più sistemi linguistici e culturali. rafforzato linsegnamento delle lingue straniere terza lingua. Nel Liceo Linguistico viene rafforzato linsegnamento delle lingue straniere con particolare riferimento alla terza lingua. Liceo linguistico Liceo linguistico

11 LICEO ARTISTICO Il Liceo artistico fornisce gli strumenti per esprimere creatività attraverso la progettualità. Il triennio è articolato in tre indirizzi. Arti figurative Architettura Design Ambiente Audiovisivo Multimedia Scenografia Carico orario per gli studenti: 34 ore nel primo biennio, 35 ore nel triennio

12 12 Tabella di confluenze PERCORSO DEL PREVIGENTE ORDINAMENTO LICEI DI NUOVO ORDINAMENTO Liceo Artistico Prima sezione (Accademia) ISTITUTO DARTE Sezione: Arti grafiche Decorazione pittorica Decorazione Plastica Arte del mosaico Arte della stampa Arte dellalabastro Arte delle pietre dure Decorazione plastica arredo chiesa Decorazione pittorica arredo chiesa PROGETTO SPERIMENTALE MICHELANGELO Indirizzi: Pittura e decorazione pittoresca Arte e restauro delle opere pittoresche Scultura e decorazione plastica Arte e restauro delle opere lapidee Rilievo e catalogazione Arte e restauro del mosaico Arte e restauro dellalabastro PROGETTAZIOMNE SPERIMENTALE LEONARDO Indirizzi: Catalogazione e conservazione dei beni culturali figurativi PROGETTO SPERIMENTALE LICEO DARTE PROGETTO SPERIMENTALE LICEO DARTE (BROCCA) Indirizzi: Beni culturali e della conservazione PERCORSI SPERIMENTALI AUTONOMIA COERENTI CON LINDIRIZZO Percorsi di LICEO ARTISTICO INDIRIZZO ARTI FIGURATIVE I nuovi Licei

13 13 Tabella di confluenze PERCORSO DEL PREVIGENTE ORDINAMENTO LICEI DI NUOVO ORDINAMENTO LICEO ARTISTICO Seconda sezione (Architettura) ISTITUTO DARTE Sezione: Disegnatore di architettura Disegnatore di architettura e arredamento Arredamento PROGETTO SPRIMENTALE MICHELANGELO Indirizzo: Architettura e arredo PROGETTO SPERIMENTALE LICEO DARTE (Brocca) Composizione e progettazione PERCORSI SPERIMENTALI AUTONOMI COERENTI CON LA SEZIONE Percorsi di LICEO ARTISTICO INDIRIZZO ARCHITETTURA DESIGN AMBIENTE SEZIONE ARCHITETTURA E AMBIENTE

14 Il Liceo delle scienze umane Approfondisce la cultura liceale dal punto di vista della conoscenza dei fenomeni collegati alla costruzione dellidentità personale e delle relazioni umane e sociali. Conferiscono in questo liceo gli attuali liceo socio-psico- pedagogico, liceo di scienze sociali Opzione ECONOMICO-SOCIALE Opzione ECONOMICO-SOCIALE Gli studenti acquisiscono competenze avanzate nelle scienze giuridiche, economiche e sociali

15 Il liceo linguistico Approfondisce la cultura liceale dal punto di vista della conoscenza coordinata di più sistemi linguistici e culturali. rafforzato linsegnamento delle lingue straniere terza lingua. Nel Liceo Linguistico viene rafforzato linsegnamento delle lingue straniere con particolare riferimento alla terza lingua.

16 Liceo linguistico Dal primo anno del secondo biennio è previsto linsegnamento in lingua straniera di una disciplina non linguistica. Dal secondo anno del secondo biennio è previsto inoltre linsegnamento di una disciplina non linguistica in una diversa lingua straniera

17 Istituti Professionali ( divisi per 2 settori e 6 indirizzi ) Settore dei servizi 1.Servizi per lagricoltura e lo sviluppo rurale. 2. Servizi per la manutenzione e lassistenza tecnica 3. Servizi socio-sanitari 4. Servizi per lenogastronomia e lospitalità alberghiera 5. Servizi commerciali Settore Industria e Artigianato Artigianato. Produzioni artigianali e industriali 1. Produzioni artigianali e industriali

18

19 IDENTITÀ ISTITUTI PROFESSIONALI Percorsi quinquennali con una solida base di istruzione generale e tecnico professionale per acquisire la cultura del settore produttivo di riferimento in una visione sistemica: SAPERI E COMPETENZE coerenti con le esigenze formative delle filiere di riferimento (produzione di beni e/o servizi) CAPACITÀ di rispondere alle richieste di personalizzazione dei prodotti e dei servizi COMPETENZE nelluso di tecnologie e metodologie innovative in contesti applicativi

20 ORE DINSEGNAMENTO 36 ore settimanali di 50 minuti ( 990 ore annue effettive) Attuali Con la riforma 32 ore settimanali di 60 minuti (1.056 ore annuali di lezione)

21 Istituti Tecnici ( divisi per 2 settori e 11 indirizzi ) Settore economico 1. Amministrazione, Finanza e Marketing 2. Turismo Settore tecnologico 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia 2. Trasporti e Logistica 3. Elettronica ed Elettrotecnica 4. Informatica e Telecomunicazioni 5. Grafica e Comunicazione 6. Chimica, Materiali e Biotecnologie 7. Sistema Moda 8. Agraria agroalimentare e Agroindustria 9. Costruzioni, Ambiente e Territorio

22 IDENTITÀ ISTITUTI TECNICI Rafforzare la cultura scientifica e tecnica attraverso: + Matematica +Scienze e Tecnologia + Lingua inglese

23 NUOVI ISTITUTI TECNICIORE DI INSEGNAMENTO NUOVI ISTITUTI TECNICI: ORE DI INSEGNAMENTO ATTUALI 36 ore settimanali di 50 minuti ( 990 ore annue effettive) CON LA RIFORMA CON LA RIFORMA 32 ore settimanali di 60 minuti ( ore annuali di lezione)

24 Struttura del percorso quinquennale Primo biennio Primo biennio: Area generale comune: 660 ore Area di indirizzo specifico: 396ore Secondo biennio e quinto anno Secondo biennio e quinto anno: Area generale comune: 495 ore Area di indirizzo specifico: 561 ore

25 Confluenze: dal vecchio ordinamento al nuovo ordinamento Settore Settore ISTITUTO TECNICO COMMERICALE ISTITUTO TECNICO COMMERICALE : Indirizzo: Ragioniere e perito commerciale Ragioniere programmatore Perito aziendale e corrispondente in lingue estere Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento Settore ISTITUTO TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI Indirizzi: Tecnico per le attività sociali: Corso di ordinamento Economo dietiste Dirigente di comunità Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento

26 Con la RIFORMA confluiscono nel: Settore ECONOMICO IndirizzoAMMINISTRAZIONE, FINANZA FINANZA E MARKETING

27 Settore ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO Indirizzo: Perito turistico Perito turistico Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai Diplomi dei corsi di ordinamento Con il nuovo ordinamento gli indirizzi confluiscono nel SettoreECONOMICOIndirizzoTURISMO

28 Settore Settore ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE : Indirizzo: Meccanica Termotecnica Energia nucleare Fisica industriale Industria ottica Metallurgia Materie plastiche Costruzioni aeronautiche Industria navalmeccanica Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento

29 Con la RIFORMA gli indirizzi confluiscono nel SettoreTECNOLOGICO Indirizzo MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA

30 Settore ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO : Indirizzo: Navigazione aerea Assistenza alla navigazione aerea Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL : Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo TRASPORTI E LOGISTICA Indirizzo TRASPORTI E LOGISTICA

31 Settore Settore ISTITUTO TECNICO NAUTICO ISTITUTO TECNICO NAUTICO : Indirizzi: Capitani Macchinisti Costruttori navali Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo TRASPORTI E LOGISTICA Indirizzo TRASPORTI E LOGISTICA

32 Settore Settore ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Indirizzo: Elettronica e telecomunicazioni Elettrotecnica e automazione Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo ELETTRONICA ED ELETTROTECNICAIndirizzo ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

33 Settore Settore ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALEISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE : Indirizzo:ELETTRONICA E Telecomunicazioni Informatica Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento Settore Settore ISTITUTO TECNICO COMMERCIALEISTITUTO TECNICO COMMERCIALE : Indirizzi: Ragioniere programmatore Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo: INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONIIndirizzo: INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI

34 Settore Settore ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Indirizzo: Arti fotografiche Arti grafiche Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo: GRAFICA E COMUNICAZIONEIndirizzo: GRAFICA E COMUNICAZIONE

35 Settore Settore ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE : Indirizzo: Elettronica E Chimico Chimico conciario Industria cartaria Industria tintoria Industria mineraria Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo:CHIMICA,MATERIALI E BIOTECNOLOGIE Indirizzo:CHIMICA,MATERIALI E BIOTECNOLOGIE

36 Settore ISTITUTO TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI ISTITUTO TECNICO PER LE ATTIVITÀ SOCIALI : Indirizzi: Sperimentali biologico ambientali Sperimentali biologico sanitari Economo-Dietiste Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo:CHIMICA,MATERIALI E BIOTECNOLOGIEIndirizzo:CHIMICA,MATERIALI E BIOTECNOLOGIE

37 Settore Settore ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Indirizzo: Tessile Settore confezione industriale Settore produzione tessuti Disegno di tessuti Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo: SISTEMA MODA Indirizzo: SISTEMA MODA

38 Settore Settore ISTITUTO TECNICO AGRARIO Indirizzo: Perito agrario Corso di ordinamento Corso viticoltura e enologia Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo: AGRARIA E AGROINDUSTRIA Indirizzo: AGRARIA E AGROINDUSTRIA

39 Settore ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Indirizzo: Tecnologie alimentari Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo: AGRARIA E AGROINDUSTRIA Indirizzo: AGRARIA E AGROINDUSTRIA

40 Settore Settore ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Indirizzo: Edilizia Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo: COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Indirizzo: COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

41 Settore Settore ISTITUTO PER GEOMETRIISTITUTO PER GEOMETRI Indirizzo: Geometra Sperimentazioni coordinate a livello nazionale e autonome corrispondenti ai diplomi dei corsi di ordinamento CON LA RIFORMA GLI INDIRIZZI CONFLUISCONO NEL Settore TECNOLOGICO Settore TECNOLOGICO Indirizzo: COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Indirizzo: COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

42 FINE PRESENTAZIONE ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI TECNICILICEI


Scaricare ppt "RIORDINO DEI CICLI DI SCUOLA SECONDARIA II GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO FILOTTRANO ISTITUTO COMPRENSIVO FILOTTRANO F. S. ORIENTAMENTO e CONTINUITA."

Presentazioni simili


Annunci Google