La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Anno scolastico2008-2009 Punti di partenza per leggere, scrivere e far di conto sulle droghe e i loro significati. Con la supervisione della Città

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Anno scolastico2008-2009 Punti di partenza per leggere, scrivere e far di conto sulle droghe e i loro significati. Con la supervisione della Città"— Transcript della presentazione:

1 Progetto Anno scolastico Punti di partenza per leggere, scrivere e far di conto sulle droghe e i loro significati. Con la supervisione della Città di Milano e finanziamento del Comune di Milano A cura della prof.ssa Palma Violante

2 Il progetto nel suo complesso prevede tre livelli di attività: Formativo per i docenti Formativo per gli alunni attraverso il materiale sulle life skill Livello Informativo per genitori e personale ATA La finalità è la costituzione di un gruppo misto permanente di prevenzione, formato da alcuni genitori, insegnanti e personale Ata. Il gruppo creerà comuni strategie (policy) per questo tipo di problematiche.

3 LE FINALITA A.Promuovere le abilità e le competenze dei ragazzi per sviluppare tutti i comportamenti che favoriscono il benessere e la salute. B.Promuovere i fattori di protezione come strategie di tutela della salute C. Aiutare i ragazzi nelle relazioni con gli altri: la comunicazione efficace, lempatia, l assertività D. Mettere in grado ladolescente di gestire emozioni, stress, senso di efficacia, senso critico, capacità decisionali E.Sviluppare la cooperazione tra pari.

4 Si parte dal promuovere le Life skill, competenze e abilità che possano gestire le relazioni con gli altri e sé stessi. Secondo OMS, le life skill si definiscono come quelle abilità che mettono in grado un individuo di adottare strategie efficaci per affrontare i diversi problemi della vita quotidiana. Infatti agiscono su fattori generali che influenzano tutti i comportamenti che contribuiscono a favorire salute e benessere. Promuovono i fattori di protezione che permettono alle persone di limitare e ridurre lutilizzo di sostanze e promuovono strategie di tutela della salute Tali competenze possono essere: Personali: emozioni, stress, senso di efficacia senso critico, creatività capacità decisionali,… Sociali: empatia, assertività, comunicazione efficace, relazione interpersonali, …..

5 Il progetto è triennale prevede come obiettivo finale la prevenzione alluso e abuso di sostanze che creano dipendenza (fumo, alcool, droga). I ragazzi coinvolti delle classi prime o delle classi seconde. Sono coinvolti direttamente due insegnanti della classe chiamati referenti entrambi o solo uno di essi con percorso di formazione con la ASL. Lattività ha la durata di unora alla settimana con il supporto di materiale consegnato agli insegnanti dalla psicologa, che coordina il progetto.

6 I destinatari Gli alunni sono di età diversa Le classi che hanno aderito sono 1C -1E 2A - 2B - 2E - 2D - 3A. Successivamente verranno coinvolti i genitori della scuola Il personale ATA

7 Gli obiettivi Obiettivi scuola · Un insieme di adulti (operatori/ insegnanti /genitori/ personale Ata ) che insieme cercano gli atteggiamenti comuni e le regole di fronte alluso e abuso di sostanze. Obiettivi alunni · Sviluppare unimmagine positiva di sé · Saper prendere decisioni · Saper gestire lansia e la rabbia · Conoscere le sostanze di cui si può abusare Obiettivo genitori Coinvolgimento dei genitori a livello informativo

8 Attività-Azioni Gli alunni rifletteranno intorno a stimoli proposti nelle schede consegnate ai docenti dallASL per l attività di discussione di gruppo e per il lavoro individuale. Il lavoro si svilupperà in classe e a casa Risorse Umane: Esperti esterni: Gli psicologi incaricati dall ASL Docenti referenti

9 I risultati e i prodotti attesi Una maggiore consapevolezza, da parte dei ragazzi del significato di prevenzione di uso ed abuso di sostanze


Scaricare ppt "Progetto Anno scolastico2008-2009 Punti di partenza per leggere, scrivere e far di conto sulle droghe e i loro significati. Con la supervisione della Città"

Presentazioni simili


Annunci Google