La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Abbiate in voi gli stessi sentimenti Cristo Gesù pur essendo nella condizione di Dio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Abbiate in voi gli stessi sentimenti Cristo Gesù pur essendo nella condizione di Dio."— Transcript della presentazione:

1

2 Abbiate in voi gli stessi sentimenti

3 Cristo Gesù pur essendo nella condizione di Dio

4 non ritenne un privilegio lessere come Dio

5 ma svuotò se stesso

6 Signore, che cosa è mai luomo perché di lui ti ricordi, il figlio delluomo perché te ne curi ?

7 facendosi obbediente fino alla morte

8 a una morte di croce

9 Non ha apparenza né bellezza per attirare i nostri sguardi, non splendore per poterci piacere. Disprezzato e reietto dagli uomini, uomo dei dolori che ben conosce il patire, come uno davanti al quale ci si copre la faccia; era disprezzato e non ne avevamo alcuna stima.

10

11 Eppure egli si è caricato delle nostre sofferenze, si è addossato i nostri dolori; e noi lo giudicavamo castigato, percosso da Dio e umiliato. Egli è stato trafitto per le nostre colpe, schiacciato per le nostre iniquità. Il castigo che ci dà salvezza si è abbattuto su di lui; per le sue piaghe noi siamo stati guariti.

12

13 Il Signore fece ricadere su di lui liniquità di noi tutti. Maltrattato, si lasciò umiliare e non aprì la sua bocca; era come agnello condotto al macello, come pecora muta di fronte ai suoi tosatori, e non aprì la sua bocca.

14

15

16 Il telo sindonico ci spinge a misurarci con l'aspetto più conturbante del mistero dell'Incarnazione, che è anche quello in cui si mostra con quanta verità Dio si sia fatto veramente uomo, assumendo la nostra condizione in tutto, fuorché nel peccato.

17 Per questo Dio lo esaltò

18 Di te ha detto il mio cuore: «Cercate il suo volto» ; il tuo volto, Signore, io cerco. Non nascondermi il tuo volto, non respingere con ira il tuo servo. Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi, non abbandonarmi, Dio della mia salvezza.

19 gli donò il nome che è al di sopra di ogni nome

20 Sono certo di contemplare la bontà del Signore nella terra dei viventi. Spera nel Signore, sii forte, si rinfranchi il tuo cuore e spera nel Signore.

21 nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi

22 Dal profondo a te grido, o Signore; Signore, ascolta la mia voce. Siano i tuoi orecchi attenti alla voce della mia preghiera.

23 ogni lingua proclami

24 Per tutta la terra si diffonde la loro voce e ai confini del mondo la loro parola.

25 Gesù Cristo è Signore

26 Presenza di Dio La Sindone costituisce così un segno veramente singolare che rimanda a Gesù, la Parola vera del Padre, ed invita a modellare la propria esistenza su quella di Colui che ha dato se stesso per noi.

27

28

29


Scaricare ppt "Abbiate in voi gli stessi sentimenti Cristo Gesù pur essendo nella condizione di Dio."

Presentazioni simili


Annunci Google