La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GAL Alta Marca Trevigiana Programma di Sviluppo Locale 2007 - 2013 30 APRILE 2010 ASSEMBLEA DEI SOCI BILANCIO E RELAZIONE 2009 Programma attività 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GAL Alta Marca Trevigiana Programma di Sviluppo Locale 2007 - 2013 30 APRILE 2010 ASSEMBLEA DEI SOCI BILANCIO E RELAZIONE 2009 Programma attività 2010."— Transcript della presentazione:

1 GAL Alta Marca Trevigiana Programma di Sviluppo Locale APRILE 2010 ASSEMBLEA DEI SOCI BILANCIO E RELAZIONE 2009 Programma attività 2010

2 Il GAL dellAlta Marca Trevigiana ABITANTI: SUPERFICIE: 685 kmq COMUNI COINVOLTI: 28 Borso del Grappa, Cavaso del Tomba, Cappella Maggiore, Castelcucco, Cordignano, Cison di Valmarino, Crespano del Grappa, Farra di Soligo, Follina, Fonte, Fregona, Miane, Monfumo, Paderno del Grappa, Pieve di Soligo, Pederobba, Possagno, Refrontolo, Revine Lago, San Pietro di Feletto, San Zenone degli Ezzelini, Sarmede, Segusino, Sernaglia della Battaglia, Tarzo, Valdobbiadene, Vidor, Vittorio Veneto CONTRIBUTO PUBBLICO ASSEGNATO: ,61 euro INVESTIMENTI PREVISTI: ,20

3 Lorganizzazione Presidente: Franco Dal Vecchio Coordinatore: Michele Genovese Il Consiglio di Amministrazione Nome Ente Nome Ente Franco Del Vecchio Provincia di Treviso Franco Adami Consorzio Tutela. Prosecco Fulvio Brunetta Vice-P.CCIAA Treviso Franco Renzo Federazione Prov. Coldiretti Tarcisio Ziliotto Borso del Grappa Pierpaolo DAgostin ASCOM Gianpiero Possamai C.M. Prealpi Trevigiane Lino Rossi APO Veneto Friuli

4 Lobiettivo generale e il tema centrale Esaltare i sapori, i profumi e i colori dellAlta Marca Trevigiana mettendo in rete le eccellenze Valorizzazione dei prodotti tipici, del territorio e messa in rete delle eccellenze per un turismo rurale sostenibile Obiettivo generale (strategia) Tema centrale

5 GAL dellAlta Marca Trevigiana Dati finanziari di sintesi del PSL Ripartizione della spesa prevista: Fondi Leader: ,61 Cofinanziamento previsto: ,59 Totale budget PSL: ,20 Ripartizione dei fondi Leader: ASSE 1 Miglioramento settore agricolo: ,00 euro ASSE 3 Sez. Diversificazione: ,00 euro ASSE 3 Sez. Qualità della vita: ,43 euro Misura 421 Cooperazione: ,16 euro Misura 431 Gestione del GAL: ,02 euro Fondi Leader per imprenditori agricoli: 51,80% Fondi Leader per altri soggetti: 48,20%

6 BILANCIO 2009 CONTO ECONOMICO Valore della produzione Costi di produzione Proventi e oneri finanziari (347) Proventi e oneri straordinari (276) Utile desercizio 78,98

7 BILANCIO 2009 STATO PATRIMONIALE AL Attività Patrimonio Netto Passività

8 SINTESI ATTIVITA 2009 Ammissibilità del PSL del GAL da parte della Regione Veneto con DGR 545 del 10 marzo 2009 Apertura ufficio tutti i giorni della settimana e realizzazione del sito internet istituzionale Informazione e animazione sul territorio

9 (segue) SINTESI ATTIVITA 2009 Predisposizione primi bandi del PSL sulla base delle Linee Guida regionali Gestione dellIPA Terre Alte per il Comune di Pieve di Soligo Supporto ai Soci nella presentazione di domande di contributo su bandi regionali extra PSR Veneto

10 ALCUNI DATI SIGNIFICATIVI n. colloqui presso Ufficio del GAL: oltre 100 n. visite sito internet: n. conferenze stampa con servizio tv per presentazione GAL: 1 n. incontri pubblici e/o con i soci per presentazione del PSL: 7 n. incontri con Regione Veneto/ Avepa: 14 n. incontri con i GAL Veneti: 6 n. consigli di amministrazione: 8 n. bollettini InformaGAL: 7

11 GAL dellAlta Marca Trevigiana CALENDARIO ATTIVITA marzo 2009: Approvazione del Programma di Sviluppo del GAL con delibera n. 545 della Giunta Regionale Da aprile a giugno 2009: Avvio ufficiale del Gal, selezione Segretaria e supporto Piano di Comunicazione Da luglio a novembre 2009 Attività di informazione e animazione sul territorio e messa a punto delle Linee Guida per i bandi con incontri presso la Regione/Avepa Dicembre 2009 Approvazione dei primi bandi (Misure 311 Azione 1 e 2, 323/a

12 ALTRI PROGETTI realizzati dal GAL nel 2009 Collaborazione con Università di Padova CIRVE per progettazione e docenze corso Agente di Distretto Prosecco nellambito del progetto Challenge della Regione Veneto Assistenza tecnica ed amministrativa al funzionamento dellIPA Terre Alte per lanno 2009 per conto Comune di Pieve di Soligo Partecipazione al progetto INTERREG ITALIA SLOVENIA Slow tourism per larea Settolo Basso a Valdobbiadene (committente Gal Ferrara contributo ammesso: euro) Supporto al Comune di S.Lucia di P. per redazione scheda tecnica progetto su Legge Reg 13/1999

13 ALTRI PROGETTI realizzati dal GAL nel 2009 Supporto e coordinamento amministrativo presentazione progetto integrato valorizzazione del paesaggio Ambito Sud e Ambito Nord su bando IPA 2009 (committenti: Comune di Refrontolo e di Revine Lago progetti non ammessi a finanziamento) Predisposizione progetto La sicurezza ha un limite sul bando 2009 L.R.9/2003 (committente Comune di Vittorio Veneto contributo ammesso euro) Predisposizione progetto Piattaforma pattizia Polizie Locali distretto TV3A sul bando 2009 (committente Comune di Vittorio Veneto contributo ammesso euro)

14 GAL dellAlta Marca Trevigiana CALENDARIO ATTIVITA marzo 2010: Pubblicazione sul BUR dei bandi per le Misure 311 Azione 1 (Fattorie) Azione 2 (Agriturismi) e 323/a (Studi sul paesaggio) Da aprile a giugno 2010: Pubblicazione sul BUR dei bandi per le Misure 121 Ammodernamento aziende agricole 123 Accrescimento valore aggiunto dei prodotti agricoli 312 Azione 1 Creazione e consolidamento microimprese 312 Azione 2 Creazione e cons. microimprese su energie rinnovabili 313 Azione 2 Punti di accoglienza Da luglio a dicembre 2010: Si prevede lapprovazione dei bandi per la maggior parte delle altre Misure del PSL Avvio dei progetti di cooperazione con gli altri Gal

15 LE SFIDA DEL GAL: DIVENIRE UNA AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE 1. ATTUARE IL PSL INFORMAZIONE E ANIMAZIONE SUL TERRITORIO SISTEMATICO CONFRONTO CON TAVOLO VERDE, TAVOLO TURISMO E ATTIVAZIONE DI UN TAVOLO CON I COMUNI

16 LE SFIDA DEL GAL: DIVENIRE UNA AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE 2. SERVIZI DI INFORMAZIONE E ASSISTENZA AI SOCI E AL TERRITORIO INFORMAGAL: SEGNALAZIONE OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO ASSISTENZA AI SOCI E AGLI ATTORI DI SVILUPPO SU PROGETTI E FINANZIAMENTI ASSISTENZA TECNICA ALLE INTESE PROGRAMMATICHE DAREA (IPA) ASSISTENZA PER LO SVILUPPO DI PROGETTI

17 GAL dellAlta Marca Trevigiana RECAPITI Sede legale e operativa presso Villa Brandolini a Solighetto di Pieve di Soligo Via Roma 4 Telefono Fax Apertura Ufficio: da LUNEDI A VENERDI POMERIGGIO su appuntamento Da maggio 2010 nuova sede allinterno di Villa Brandolini


Scaricare ppt "GAL Alta Marca Trevigiana Programma di Sviluppo Locale 2007 - 2013 30 APRILE 2010 ASSEMBLEA DEI SOCI BILANCIO E RELAZIONE 2009 Programma attività 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google