La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL PIANO DI MARKETING. AGENDA Pianificazione strategica e creatività strategica –Pianificazione di indirizzo e di dettaglio Marketing di relazione I piani.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL PIANO DI MARKETING. AGENDA Pianificazione strategica e creatività strategica –Pianificazione di indirizzo e di dettaglio Marketing di relazione I piani."— Transcript della presentazione:

1 IL PIANO DI MARKETING

2 AGENDA Pianificazione strategica e creatività strategica –Pianificazione di indirizzo e di dettaglio Marketing di relazione I piani di marketing Dalla strategia allazione di marketing

3 PIANIFICARE Pensare al futuro Decidere in modo integrato Coordinare le diverse parti dellazienda Aumentare la razionalità dei comportamenti Controllare

4 PERCHÉ PIANIFICARE Assicurarsi che il futuro venga preso in considerazione –Preparandosi allinevitabile –Prevenendo lindesiderabile –Controllando il controllabile –Sviluppando il desiderabile

5 PIANO DI DETTAGLIO Contenuti –Dettaglio delle azioni di marketing –Identificazione responsabilità di ogni azione –Dettaglio dei tempi di attuazione –Dettaglio delle risorse necessarie Struttura –Orizzonte temporale breve –Documento dettagliato con continui aggiornamenti –Redazione e controllo del middle mngmt

6 IL PROCESSO DI MARKETING Analisi del mercato Definizione della strategia Costruzione dellofferta Pianificazione delle attività Sviluppo della relazione con i clienti

7 ANALISI SWOT Performance delle attuali strategie di marketing Principali minacce o sfide Analisi delle opportunità aziendaConc. AConc. Bpeso fattori PUNTI DI FORZA E DEBOLEZZA

8 ANALISI DI MARKETING ambiente di marketing –Componenti chiave –Principali trend –Analisi del comportamento di acquisto –Analisi dei segmenti –Strategie dei concorrenti

9 COMPONENTI CHIAVE DELLAMBIENTE Istituzioni e politica Sviluppo tecnologico Società e valori Andamento demografico Tendenze economiche Globalizzazione e contesto internazionale Ecologia e ambiente facilitatori Produttori/concorrenti distributori Clienti Fornitori influenzatori Sistema politico Sistema economico Sistema delle regole Sistema ecologico Sistema tecnologico Sistema dei valori

10 TENDENZE EVOLUTIVE DEL MERCATO Dimensioni del mercato in volume e valore Tendenze: sviluppo, stagnazione, declino Stagionalità delle vendite Innovazioni di prodotto in previsione Tendenza evolutiva dei prezzi Mezzi di comunicazione più utilizzati Tasso di fedeltà della clientela Quali sono i prodotti sostitutivi Vita media del prodotto

11 ANALISI DEL COMPORTAMENTO DACQUISTO Ruoli diversi nellacquisto –Decisore, utilizzatore, influenzatore ecc. Processo dacquisto Sensibilità alle variabili di mktg –Prezzo, immagine, servizio ecc. Livello di soddisfazione-insoddisfazione Composizione del centro dacquisto

12 MKTG AUDIT Interno – posizione dellazienda –Punti di forza e di debolezza Offerta – marketing mix Organizzazione di marketing Sistemi e procedure di marketing Esterno – condizioni ambientali, gli attori –Opportunità e minacce ambiente economico Mercato concorrenza

13 STRUTTURA Missione Obiettivi aziendali Audit di marketing Analisi SWOT Posizionamento obiettivo Obiettivi e strategie di marketing Risultati attesi Piani e marketing mix alternativi Budget Piano applicativo dettagliato e organizzazione Marketing mix prescelto Livello corporate Pianificazione strategica Livello di marketing strategico Pianificazione leggera Livello di marketing operativo Pianificazione pesante Sistema di controllo

14 STRUMENTI DI MKTG DI INFLUENZA Pubblicità Internet –Sito dedicato –newsletter PR – eventi (fiere, lanci, visite aziendali, incontri con designer ecc) Materiali informativi Servizi specifici Visite fiere

15 PIANO DI TRADE MKTG Piano di scelta/sostituzione degli intermediari Definizione del trade mktg mix –mix prodotti –livello di servizio –Struttura prezzi/margini –Attività di collaborazione Per tipologia distributiva Per Importanza distributore

16 PIANO DI TRADE MKTG Politiche e azioni di store e brand loyalty Costruzione e gestione di un sistema informativo comune Organizzazione per la gestione del piano –Key account manager –Trade mktg manager –merchandiser


Scaricare ppt "IL PIANO DI MARKETING. AGENDA Pianificazione strategica e creatività strategica –Pianificazione di indirizzo e di dettaglio Marketing di relazione I piani."

Presentazioni simili


Annunci Google