La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Capitolo 16 Principi di Finanza aziendale 5/ed Richard A. Brealey, Stewart C. Myers, Franklin Allen, Sandro Sandri È importante la struttura finanziaria?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Capitolo 16 Principi di Finanza aziendale 5/ed Richard A. Brealey, Stewart C. Myers, Franklin Allen, Sandro Sandri È importante la struttura finanziaria?"— Transcript della presentazione:

1 Capitolo 16 Principi di Finanza aziendale 5/ed Richard A. Brealey, Stewart C. Myers, Franklin Allen, Sandro Sandri È importante la struttura finanziaria? Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, Srl. Tutti i diritti riservati Lucidi di Matthew Will Francesco Millo

2 1- 2 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Argomenti trattati Leva finanziaria in un mercato competitivo e privo di imposte Rischio finanziario e rendimenti attesi Il costo medio ponderato del capitale Una parola finale sul WACC al netto delle imposte

3 1- 3 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri M&M (la struttura finanziaria non è importante) Modigliani & Miller –Quando non vi sono imposte e i mercati del capitale funzionano al meglio, non fa differenza che a indebitarsi sia lazienda o il singolo azionista. Pertanto, il valore contabile di unazienda non dipende dalla sua struttura finanziaria.

4 1- 4 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri M&M (la struttura finanziaria non è importante) Tesi Con La decisione di emettere 1 titolo anziché 2, lazienda diminuisce il ventaglio di scelta degli investitori. Questo non determina riduzione di valore se: –gli investitori non hanno necessità di scegliere OPPURE –vi sono titoli alternativi in numero sufficiente. La struttura finanziaria non incide sui flussi di cassa quando si verificano, per esempio : –Assenza di imposte –Assenza di costi di fallimento –Assenza di effetti sugli incentivi al management

5 1- 5 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Esempio - Macbeth Spot Removers – finanziata solamente tramite capitale netto Risultato atteso M&M (la struttura finanziaria non conta)

6 1- 6 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Esempio 50% debito M&M (la struttura finanziaria non conta)

7 1- 7 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Esempio - Macbeths - finanziata solo con capitale netto - riproduzione effetto leva da parte degli investitori M&M (la struttura finanziaria non conta)

8 1- 8 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri PROPOSIZIONE I di M&M Se i mercati dei capitali svolgono una corretta funzione, le imprese non possono accrescere il proprio valore modificando la struttura finanziaria. Il valore è indipendente dallindice di indebitamento UNANALOGIA DALLA VITA QUOTIDIANA Mettere insieme un pollo non dovrebbe costare di più che comprarne uno intero. Leva finanziaria: nessuna magia

9 1- 9 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri La Proposition I e la Macbeth Macbeth-continua

10 1- 10 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Leva finanziaria e rendimento

11 1- 11 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Proposizione II di M&M Macbeth - continua

12 1- 12 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Proposizione II di M&M Macbeth - continua

13 1- 13 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Macbeth-continua La leva finanziaria aumenta il rischio della Macbeth Leva finanziaria e rischio

14 1- 14 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Valore attività100Debito (D) 40 Capitale netto (E) 60 Valore attività100Valore impresa (V)100 r d = 7,5% r e = 15% Esempio di Stato Patrimoniale a valori di mercato Leva finanziaria e rendimento

15 1- 15 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri r d = 7,5% diventa 7,875% r e = ?? Esempio di Stato Patrimoniale a valori di mercato-continua Cosa succede a Re quando il debito aumenta? Leva finanziaria e rendimento Valore attività100Debito (D) 40 Capitale netto (E) 60 Valore attività100Valore impresa (V)100

16 1- 16 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri Leva finanziaria e rendimento

17 1- 17 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri WACC Il costo medio ponderato del capitale (Weighted Average Cost of Capital, WACC) rappresenta la visione tradizionale della struttura finanziaria: rischio e rendimento.

18 1- 18 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri r DVDV rDrD rErE r E =WACC WACC

19 1- 19 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri r DEDE rDrD rErE Proposizione II di M&M rArA Debito privo di rischio Debito rischioso Debito Capitale netto

20 1- 20 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri r DVDV rDrD rErE WACC WACC (visione tradizionale)

21 1- 21 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri r DVDV rDrD rErE WACC WACC (visione di M&M)

22 1- 22 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri WACC 0,10=r D 0,20=r E 0,15=r A BEBE BABA BDBD Rischio Rendimento atteso Capitale netto Attività complessive Indebitamento

23 1- 23 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri WACC al netto delle imposte Gli interessi pagati sul debito di unimpresa possono essere dedotti dal reddito imponibile.

24 1- 24 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri WACC al netto delle imposte Esempio - Union Pacific Limpresa ha un imposta del 35%. Il costo del capitale netto è del 10 % e il costo del debito ante- imposte è 5,5%. Dato il bilancio dellimpresa, qualè il WACC al netto delle imposte?

25 1- 25 Copyright © 2007 The McGraw-Hill Companies, SrlPrincipi di Finanza aziendale 5/ed – Brealey, Myers, Allen,Sandri WACC al netto delle imposte Esempio - Union Pacific – continua (D/V) = 7.6/22.6=.34 or 34% (E/V) = 15/22.6 =.66 or 66%


Scaricare ppt "Capitolo 16 Principi di Finanza aziendale 5/ed Richard A. Brealey, Stewart C. Myers, Franklin Allen, Sandro Sandri È importante la struttura finanziaria?"

Presentazioni simili


Annunci Google