La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

S PORTELLO T ELEMATICO AR TIGIANI Macerata, 12 novembre 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "S PORTELLO T ELEMATICO AR TIGIANI Macerata, 12 novembre 2009."— Transcript della presentazione:

1 S PORTELLO T ELEMATICO AR TIGIANI Macerata, 12 novembre 2009

2 > STARweb è un nuovo servizio per la definizione e linvio di pratiche telematiche di Comunicazione Unica all'Albo Artigiani e al Registro Imprese. un nuovo servizio ? ? E messo a disposizione dalle CCIAA alle imprese, alle loro associazioni ed agli ordini professionali. !

3 > AlboArtigianiRegistroImprese di tipo concettuale, in quanto la pratica viene costruita in ottica Albo Artigiani oppure Registro Imprese, effettuando una serie di controlli incrociati con i dati registrati negli archivi camerali e riportandoli automaticamente nella pratica. si accededaInternettramitebrowser di tipo tecnologico, perché non è più unapplicazione residente sulla stazione dellutente, ma è unapplicazione web Internet a cui si accede da Internet tramite browser. senzarichiedere specificimodelliRegistroImprese di tipo operativo perché aiuta lutente a definire la pratica di denuncia tramite semplici pagine web di inserimento dati, e quindi senza richiedere particolari conoscenze di modulistica elettronica e di scelta di specifici modelli Registro Imprese. caratteristiche innovative generare dichiarazione allAgenzia delle Entrate di integrazione dato che è in grado di generare automaticamente la modulistica elettronica di dichiarazione allAgenzia delle Entrate (Modelli AA7/9 e AA9/9) in base ai dati indicati dall'utente in fase di compilazione della pratica tramite la selezione di apposite caselle.

4 > Nasce a novembre 2007 come Sportello Telematico Artigiani per iniziativa delle CCIAA di Venezia e Roma. nasce artigiano nel novembre 2007 E unapplicazione web accessibile da Internet dagli utenti Telemaco per definire e inviare pratiche telematiche di denuncia di iscrizione, modifica, cancellazione allAlbo Imprese Artigiane. Naturalmente le pratiche di denuncia valgono anche ai fini del Registro Imprese.

5 > La denuncia allAlbo delle Imprese Artigiane rientra, a tutti gli effetti, negli adempimenti che unimpresa può e deve espletare con una Comunicazione unica al Registro delle Imprese. Una comunicazione che deve essere telematica per tutte le imprese (comprese le ditte individuali) e deve includere tutte le denunce fiscali, previdenziali e assicurative necessarie. La pratica artigiana (e non) deve essere costruita rispettando le regole tecniche del Decreto 6 febbraio 2008 del Ministero dello Sviluppo Economico. settembre 2008: Comunicazione Unica Dal 26 settembre 2008 con STARweb le pratiche telematiche artigiane sono costruite secondo le specifiche definite dalla Comunicazione Unica.

6 > Da metà marzo 2009 STARweb estende le sue funzionalità, consentendo di definire e inviare al Registro Imprese pratiche telematiche di comunicazione unica relative a piccole imprese non artigiane. Si tratta di Comunicazioni al Registro Imprese di: iscrizione imprese individuali con o senza inizio attività inizio attività per imprese individuali e società variazione dati (esclusi i dati legali delle società) cessazione attività (solo per le società) cancellazione imprese individuali marzo 2009: tutte le piccole imprese

7 > Imprese, associazioni ed ordini professionali. Compilazione di pratiche contenenti i cosiddetti dati economici dellimpresa: target di utenza Sono escluse le pratiche contenenti atti notarili od altri particolari atti che contengono dati giuridici di società. per le imprese individuali qualsiasi tipologia di pratiche (modelli I1, I2 e UL); per le società le sole pratiche corrispondenti ai modelli: S5, UL, Intercalare P limitatamente a cariche tecniche, dati INPS e indirizzo di soci, S2 solo per cambi indirizzo della sede allinterno dello stesso Comune; per le imprese artigiane qualsiasi tipologia di pratica per lufficio Albo Imprese Artigiane (modelli I1, I2, S5, UL, P con AA)

8 > Collegamento a Internet Casella di posta elettronica (certificata) hardware: PC, scanner software: Browser (Explorer o FireFox), Software di firma (Dike) AcrobatReader Titolarità di Firma Digitale (tramite Smartcard o Businesskey) Abilitazione alluso di Telemaco per il deposito pratiche Registrazione in STARweb se la CCIAA non ha aderito al senza limiti requisiti utente per lutilizzo

9 > tramite browser (Explorer o FireFox) allURL fornendo user-id e password Telemaco URL di accesso da Internet

10 > Imprese artigiane: le pagine web sono state progettate seguendo la traccia della precedente modulistica cartacea artigiana. 1.iscrizione, modifica o cancellazione dallAlbo Imprese Artigiane (valida anche per il Registro Imprese); 2.iscrizione, inizio attività, variazione, cessazione o cancellazione dal Registro Imprese. creazione pratica di denuncia Imprese NON artigiane: le pagine web sono state progettate secondo i modelli I1, I2, UL, S5, S2, intercalare P. A seconda se l impresa è artigiana o meno, si seleziona da uno dei due menu a sinistra:

11 > Modello base in Iscrizione 1.I1 se limpresa individuale non è iscritta al RI 2.I2 se è impresa individuale già iscritta in provincia 3.S5 se è Società di persone o SRL (deve essere già iscritta al R.I.) 4.UL se è iscritta in altra provincia (Lazio e Lombardia escludono questo caso) definizione pratica Albo Artigiani Modello base in Modifica 1.I2 se è impresa individuale con sede in provincia 2.S5 se è Società di persone o SRL iscritta in provincia 3.S2 solo per variazioni di indirizzo allinterno dello stesso Comune di Società 4.UL se riguarda unità locali in provincia o se la sede è fuori provincia 5.Intercalare P: per soci lavoranti e loro collaboratori familiari Modello base in Cancellazione 1.I2 se è impresa individuale già iscritta in provincia 2.S5 se è Società di persone o SRL già iscritta in provincia 3.UL se è iscritta in altra provincia (Lazio e Lombardia escludono questo caso) E sempre allegato lintercalare AA

12 > Collegamento con il Registro Imprese e con l Albo Artigiani per: 1. verificare la posizione dellimpresa (iscritta/non iscritta AIA/RI) 2. acquisire i dati già registrati nel RI sulle pagine web controlli sullimpresa

13 > Collegamento con Registro Imprese, QUORUM e Previdenza Artigiani per sapere se la persona fisica: 1. è Titolare di altra impresa 2. è Socio in altra società (di persone o capitali) 3. è Collaboratore familiare in unaltra impresa artigiana 4. ha altre cariche o qualifiche presso altre imprese controlli sulla persona fisica

14 > in formato TIF o PDF (eventualmente già firmati) Documento di identità Procura Permesso di soggiorno Modelli DIA... allegare documenti alla pratica Come in FedraPlus …

15 > I Modelli AA7/9 e AA9/9 per la contestuale dichiarazione allAgenzia delle Entrate sono generati automaticamente in base ai dati indicati nelle pagine web in fase di compilazione. dichiarazioni allAgenzia delle Entrate La Distinta della dichiarazione all'Agenzia delle Entrate può essere firmata separatamente dalla Distinta di Comunicazione Unica. Il Modello AA7 o AA9 generato riporta il tipo di dichiarazione (Quadro A) corrispondente allo specifico adempimento di Comunicazione Unica della pratica telematica creata in STARweb. Come nel Client Semplificato …

16 > denunce all INAIL e all INPS Se limpresa deve: aprire di una posizione assicurativa INAIL effettuare comunicazioni allINPS ai fini previdenziali (DM-68 per le aziende con dipendenti o DA per imprese agricole) può preparare la modulistica elettronica utilizzando lapplicazione software esterna messa gratuitamente a disposizione e scaricabile dal link indicato sulla pagina web. I moduli INAIL, INPS-DM e INPS-DA devono essere poi allegati alla pratica. Anche in questo caso le Distinte INAIL e INPS possono essere prima firmate separatamente. Identico a COMUNICA

17 > Trasformazione U3T Modello base I1/I2/S5/UL/P Modelli secondari UL, P, XX, RP Modello Intercalare AA esteso La pratica, al termine della compilazione e prima di essere firmata, viene trasformata in formato elettronico, composta da un modello base (I1, I2, S2, S5, UL, P) e da eventuali modelli secondari (UL, AA, P, XX, RP). I modelli sono scelti automaticamente in base alla tipologia di impresa e di domanda e ai dati inseriti nelle pagine web. Alle pratiche artigiane viene sempre allegato il modello Intercalare AA. trasformazione in formato U3T Il formato è U3T - lo stesso di FedraPlus

18 > Per ogni pratica telematica STARweb viene prodotta la Distinta di Comunicazione Unica composta da: 1.prima pagina di "copertina" con le informazioni generali riguardanti la pratica, l'impresa, l'intermediario, l'oggetto della comunicazione e gli enti destinatari 2.l'eventuale richiesta di attivazione di casella di posta certificata alla Camera di Commercio 3.la Distinta Registro Imprese con la "Visura a quadri" che riporta i dati della modulistica R.I. 4.le eventuali Distinte destinate gli altri Enti (Agenzia Entrate, INAIL) che non sono state firmate digitalmente creazione della Distinta Identico a COMUNICA

19 > Firma della distinta 1.Download file distinta.CUI.PDF 2.Firma digitale del file 3.Upload file distinta.CUI.PDF.P7M Tre semplici passi firma Distinta Comunicazione Unica Indipendente dal dispositivo di Firma

20 > indicazione degli Importi Identico a COMUNICA

21 > Gestione con gli strumenti di back-office camerale Spedizione WebTelemaco spedizione a WebTelemaco Con un semplice click …

22 > pratiche inviate in CCIAA Lo stato di lavorazione della pratica in CCIAA è su webTelemaco. Funzione nuovo scarico per riaprire una pratica inviata in CCIAA, correggerne i dati e re-inviarla in CCIAA con associa protocollo.

23 > profilazione orizzontale: lutente può visualizzare e manipolare solo le pratiche che appartengono al proprio account Lista pratiche in corso: aperte, firmate, pronte per linvio Lista pratiche inviate alla CCIAA Filtri di ricerca pratica: per utente, impresa, codice pratica, tipologia, ufficio, … Dettaglio singola pratica Export Pratica che permette di scaricare sul proprio Personal Computer tutta la directory U3A o BAK della pratica firmata o inviata funzioni di gestione pratiche

24 > prossime implementazioni Nuove specifiche Fedra approvate dal MSE: mantenere STARweb sempre allineato alla nuova modulistica elettronica R.I. Modello S3: per le comunicazioni di cancellazione di società limitatamente ad alcuni casi particolari (scioglimento e/o liquidazione volontaria). Modello INPS DM-68 integrato nella modulistica RI.

25 Grazie per lattenzione!


Scaricare ppt "S PORTELLO T ELEMATICO AR TIGIANI Macerata, 12 novembre 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google