La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RATEI e RISCONTI. Il modulo Ratei e Risconti gestisce: - Ratei attivi e passivi Costi o ricavi posticipati - Risconti attivi e passivi Costi o ricavi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RATEI e RISCONTI. Il modulo Ratei e Risconti gestisce: - Ratei attivi e passivi Costi o ricavi posticipati - Risconti attivi e passivi Costi o ricavi."— Transcript della presentazione:

1 RATEI e RISCONTI

2 Il modulo Ratei e Risconti gestisce: - Ratei attivi e passivi Costi o ricavi posticipati - Risconti attivi e passivi Costi o ricavi anticipati - Fatture da ricevere Fatture non ancora ricevute ma di competenza - Fatture da emettere Fatture non ancora emesse ma di competenza MICRODESIGN

3 In Arca2000P, allinserimento di un movimento contabile, viene attribuito anche leventuale periodo di competenza utile al calcolo del rateo, del risconto, della rilevazione delle fatture da ricevere o da emettere. Se la data di competenza è: a cavallo di due o più esercizi ed è posteriore alla data di registrazione del movimento verrà generato un RISCONTO ; a cavallo di due o più esercizi ed è antecedente alla data di registrazione del movimento verrà generato un RATEO ; interamente nello stesso esercizio verrà generata una FATTURA da RICEVERE o da EMETTERE. MICRODESIGN RATEI e RISCONTI

4 Lutilizzo di questo modulo è collegato classicamente alla chiusura di un esercizio e alla redazione del Bilancio. Ma è anche possibile il calcolo di un risconto attivo in corso desercizio che ci permette di avere in automatico un bilancio semestrale aggiornato. Vediamo come… MICRODESIGN RATEI e RISCONTI

5 Facciamo lesempio di un canone annuale di assicurazione pari a ,00 Periodo: / Al vogliamo fare un bilancio di verifica con la sola parte di canone assicurativo di competenza: / pari a circa 1.000,00 MICRODESIGN RATEI e RISCONTI

6 Quando registriamo il canone di assicurazione scegliamo di definire anche il periodo di competenza selezionando il campo Ratei/Risconti della testa del movimento contabile MICRODESIGN

7 Il conto che utilizziamo per registrare il costo del canone assicurativo è già impostato per consentire la generazione di un risconto MICRODESIGN

8 Al termine dellinserimento del movimento contabile viene attivata la schermata dove inserire il periodo di competenza MICRODESIGN

9 Si può anche scegliere il conto da utilizzare per la generazione del risconto MICRODESIGN

10 Se non viene inserito un conto specifico, vengono utilizzati quelli già inseriti nella tabella Vincoli Generali MICRODESIGN

11 Per calcolare il risconto attivo, si utilizza la procedura Calcolo ratei e risconti dalla voce Ratei e Risconti del menu Contabilità MICRODESIGN

12 Per limporto non di competenza, pari a ,60, viene generato un movimento, provvisorio, di Risconto attivo MICRODESIGN

13 Il movimento contabile generato provvisorio è comunque utilizzato nella stampa del bilancio al MICRODESIGN

14 RATEI e RISCONTI I movimenti contabili provvisori vengono aggiornati ad ogni ricalcolo provvisorio (annuale o infra-annuale) di ratei/risconti. Per quanto concerne i ratei/risconti definitivi è invece possibile, nellesecizio successivo, lo storno di queste registrazioni attraverso la procedura Storno ratei e risconti dalla voce Ratei e Risconti del menu Contabilità.

15 HOMEPAGE


Scaricare ppt "RATEI e RISCONTI. Il modulo Ratei e Risconti gestisce: - Ratei attivi e passivi Costi o ricavi posticipati - Risconti attivi e passivi Costi o ricavi."

Presentazioni simili


Annunci Google