La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La qualità nel trattamento chirurgico del carcinoma della mammella nei programmi di screening mammografico della Regione Emilia-Romagna Bologna, 27 gennaio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La qualità nel trattamento chirurgico del carcinoma della mammella nei programmi di screening mammografico della Regione Emilia-Romagna Bologna, 27 gennaio."— Transcript della presentazione:

1 La qualità nel trattamento chirurgico del carcinoma della mammella nei programmi di screening mammografico della Regione Emilia-Romagna Bologna, 27 gennaio 2006 Dott Fabio Falcini Direttore U.O. Prevenzione Oncologica AUSL Forlì Responsabile Registro Tumori della Romagna

2 Descrizione casistica per pT e procedura diagnostica procedura | pTis pT1 pT2 pT3+ pTx | Totale Altro^ | ,170 | 1,489 | (2.1) (0.6) (0.9) (11.4) (77.6) | (6.6) conserv | 1,764 8,652 1, | 12,497 | (78.1) (69.2) (35.0) (12.6) (12.1) | (55.3) mastect | 449 3,782 3,153 1, | 8,611 | (19.9) (30.3) (64.1) (76.1) (10.2) | (38.1) Totale | 2,260 12,503 4,917 1,410 1,507 | 22,597 Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo ) <=30 mm: 2097 (66.5%) mutifocali 362 (17.3%) >30 mm: 1015 (32.2%) ^ Altro: intervento non eseguito, dato mancante e istologia Nas

3 ANNO SD NSD % di interventi conservativi per anno e stato di screening (50-69 anni) Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

4 % di interventi chirurgici nei casi di pT is per fasce di età centro di | = screening | conserv mastect conserv mastect conserv mastect PARMA | REGGIO | MODENA | BO SUD | BO CITTA | BO NORD | IMOLA | FERRARA | RAVENNA | FORLI | CESENA | RIMINI | TOTALE | Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

5 % di interventi chirurgici nei casi di pT is per anno di incidenza Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

6 % di interventi chirurgici nei casi di pT 1 per fasce di età centro di | = screening | conserv mastect conserv mastect conserv mastect PARMA | REGGIO | MODENA | BO SUD | BO CITTA | BO NORD | IMOLA | FERRARA | RAVENNA | FORLI | CESENA | RIMINI | TOTALE| Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

7 % di interventi chirurgici nei casi di pT 1 per anno di incidenza Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

8 % di interventi chirurgici nei casi di pT 2 per fasce di età centro di | = screening | conserv mastect conserv mastect conserv mastect PARMA | REGGIO | MODENA | BO SUD | BO CITTA | BO NORD | IMOLA | FERRARA | RAVENNA | FORLI | CESENA | RIMINI | TOTAL | Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

9 % di interventi chirurgici nei casi di pT 2 per anno di incidenza Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

10 % di casi multifocali/multicentrici fra gli interventi radicali (mastectomie) nei casi di pT is – pT 1 – pT 2 per fasce di età centro di | ---- pT is pT pT screening | =70 =70 = PARMA | REGGIO | MODENA | BO SUD | BO CITTA | BO NORD | IMOLA | FERRARA | RAVENNA | FORLI | CESENA | RIMINI | TOTALE | Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

11 OR^ IC 95% Periodo : casi ^ OR corretto per classi di età, pT, stato di screening, focalità e centro di screening Probabilità di MASTECTOMIA Fonte: Registro del Tumore della Mammella dellEmilia Romagna (periodo )

12 Resoconto Realtà che hanno inviato i dati SQTM 2004 Descritte dati mancanti (30%)

13 Accuratezza diagnostica preoperatoria (C5/B5) obiettivo >=70% ITALIA 68.5%RER 71.9%* range % (3 realtà dati mancanti, delle 8 rappresentate 4 sotto lo standard proposto) RER-C5 dal % range 14-69% al % RER-B5 dal % range % al % * nel % Fonte: SQTM 2004

14 Alcuni indicatori …. Ricostruzione immediata 6 realtà non hanno inviato i dati nelle altre 6: RER 51.3% (range ) Unico intervento dopo diagnosi preoperatoria positiva (obiettivo >=90%) RER 90.8% (range ) No congelatore se diam. =95%) screening RER 66.0% (range ) (4 realta non hanno inviato i dati) Fonte: SQTM 2004

15 Interventi chirurgici eseguiti entro …. Intervento entro 21 gg dalla prescrizione chirurgica (obiettivo >=80%) RER 47.4% (range ) Intervento entro 30 gg dalla prescrizione chirurgica (obiettivo >=80%) RER 69.1% (range ) Intervento entro 60 gg dalla Rx di screening RER 54.2% (range ) Fonte: SQTM 2004

16 Survey GISMa 2004 Utilizzo della tecnica L.S. Ca. inv e micro DCIS ITALIA 68.0% 44.1% RER 78.6% 58.3%

17 RER: Grading nei DCIS con L.S. Fonte: SQTM 2004 N.% % sul totale DCIS per grading Non eseguito G G G Missing TOTALE 60

18 Survey GISMa 2004 Lesioni benigne Ignoto ITALIA 15.1% 4.7% RER 14.5% 2.7%

19 RER: Descrizione istologica per le 18 lesioni benigne con L.S. Fonte: SQTM 2004 N.% % sul totale lesioni benigne per tipo Fibroadenoma 3*3* Iperplasia duttale atip. 5^5^ Mastopatia fibrocistica Adenosi sclerosante Radial scar 3ç3ç papilloma altro TOTALE 18 * 2 casi C4 ^ 1 caso C4 Ç 1 caso C5 2 casi C4 4 casi con miscroistologia missing

20 RER: Numero interventi chirurgici (quadrantectomia+mastectomia) N. InterventiN. Unità operative* % Da 1 a Da 10 a Da 50 a totale114 * Comprese 33 unità operative private Fonte: Reportistica SDO ANNO 2004


Scaricare ppt "La qualità nel trattamento chirurgico del carcinoma della mammella nei programmi di screening mammografico della Regione Emilia-Romagna Bologna, 27 gennaio."

Presentazioni simili


Annunci Google