La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Pavia IL GIORNALISMO SPORTIVO DIGITALE Facoltà di Scienze Politiche, Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e filosofia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Pavia IL GIORNALISMO SPORTIVO DIGITALE Facoltà di Scienze Politiche, Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e filosofia."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Pavia IL GIORNALISMO SPORTIVO DIGITALE Facoltà di Scienze Politiche, Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e filosofia Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione, innovazione e multimedialità Relatore : Professor Guido Legnante Correlatore : Professor Carlo Genta Valentina Prati Anno Accademico

2 IL MONDO DI TWITTER Twitter è un servizio web classificabile tra i social network e microblogging che fornisce agli utenti iscritti una pagina personale aggiornabile tramite messaggi di testo con una lunghezza massima di 140 caratteri Una rete sociale (in inglese social network) consiste di un qualsiasi gruppo di individui connessi tra loro da diversi legami sociali. Il microblogging è una forma di pubblicazione costante di piccoli contenuti in Rete, sotto forma di messaggi di testo, immagini, video, audio MP3 ma anche segnalibri, citazioni, appunti. Il nome "Twitter" deriva dal verbo inglese to tweet che significa "cinguettare" da qui il logo del social network: un uccellino azzurro.

3 Anche durante la campagna elettorale McCain vs Obama, lattuale presidente USA aveva utilizzato Twitter per: CRONACA | INFORMAZIONI | SOCIALITA | BUSINESS | AMICIZIA | POLITICA

4 IL MICROGIORNALISMO Nell'era dell'informazione estemporanea e a flusso continuo, il giornalismo torna alle sue radici telegrafiche e scopre che si può far notizia anche con un breve messaggio di testo. O meglio, con sole 140 battute, l'equivalente di un sms, spazio massimo messo a disposizione da Twitter, che va alla grande tra gli utenti più avanzati di Internet. -Smart phone -Tablet

5 TWITTER E LO SPORT Tanti sono gli atleti attivi sul social network californiano. Dalle star americane dell Nba, ai calciatori Cristiano Ronaldo, le stelle del tennis mondiale Rafa Nadal e Serena Williams, gli azzurri del rugby Parisse e Castrogiovanni, non mancano i campioni olimpici, da Bolt a Phelps.

6 Attivi, su Twitter, con lo stesso criterio, sono le testate giornalistiche sportive (e non ) La Gazzetta dello Sport Tutto Sport Non solo i giornali ma anche i canali tv Sky Sport Sport Mediaset

7 LIMPORTANZA DEL DIGITALE Il giornalismo attraverso il web 2.0 ha avuto grande successo soprattutto grazie allavvento delle nuovo tecnologie, smart phone e tablet in primis, veri e propri NUOVI MEZZI DI COMUNICAZIONE, che, connessi alla rete web permettono di poter essere aggiornati sui fatti del mondo in tempo reale grazie a giornali web, social network e live blog.

8 IL GIORNALISMO DIGITALE Soltanto dopo il 2006 le versioni digitali di la Repubblica, Corriere della sera e La Gazzetta dello Sport iniziano ad arricchire con reportage e video i loro contenuti. In campo sportivo Gazzetta.it è nettamente superiore ai proprio diretti concorrenti con pagine viste e utenti al giorno, contro di page view e utenti del CorrieredelloSport.it e page view e utenti di Tuttosport.com.

9 «OTTO COMANDAMENTI» DEL GIORNALISMO FUTURO 1.Tempestività: in un contesto nel quale un semplice tweet può bruciare sul tempo anche la migliore agenzia di stampa al mondo. 2.Approfondimento: il giornalista professionista, dovrebbe avere tempo e risorse economiche necessarie per analizzare le vicende. 3.Intuizione: a parità con linformazione cè lintuizione, il genio fa la differenza. 4.Design: La capacità di presentare le notizie, le idee e i dati in un format visuale di alto livello estetico deve far parte del bagaglio di un buon giornalista. 5.Reputazione: in un mondo dellinformazione totalmente libero vi saranno sistemi di misurazione specifica in grado di misurare affidabilità e attendibilità di testate e giornalisti. 6.Comunità: è e sarà il centro dei modelli economici dei media. 7.Filtraggio: non vi è più il classico lavoro redazionale di filtraggio di informazioni e il loro flusso registrato dai loro inviati o collaboratori, grazie alle attività dei social network. 8.Rilevanza: si tratta dello snodo che mette in relazione le notizie con i gruppi di lettori attraverso processi di personalizzazione e localizzazione.

10 LA CROSSMEDIALITA La crossmedialità è lelemento portante che ha contribuito allo sviluppo dellinformazione multimediale. Linserimento di contributi audio e video ha permesso ai quotidiani on line di diventare concorrenziali nei confronti di televisioni e radio. Il concetto basilare vede la produzione di uninformazione multimediale fatta da troupe formate da un giornalista e un operatore capaci di proporre un servizio a caldo sul web e in televisione. Nel febbraio 2012 La Stampa annunciò una trasformazione interna nella quale i giornalisti dovranno affiancare il tradizionale lavoro di scrittura al reperimento delle fotografie, allimpaginazione e alla preparazione di video.

11 FONTI: DIRETTE, UFFICIALI, INDIRETTE E SOCIAL NETWORK 1.Le fonti dirette sono lespressione più autentica del giornalismo. La relazione diretta con la realtà è forse una grande perdita del giornalismo web. 2.Le fonti ufficiali possono essere di diverso tipo: comunicati stampa, delibere, sentenze, verbali 3.Le fonti indirette sono tutti gli altri organi di informazione: stampa cartacea, giornali on line, blog, televisioni e radio. 4.I social network sono lultima fonte affacciatasi sulla scena giornalistica. Ancor più Facebook è Twitter a essere uno strumento fondamentale per chi faccia giornalismo nel 2013.

12 IL LIVEBLOGGING E oggigiorno la forma di informazione più aggiornata (grazie alla pubblicazione delle notizie in tempo reale) ed è adatta ad una certa specificità al web, e più redditizia in termini di traffico. Si tratta quindi di notizie continue che si sviluppano in un arco ti tempo esteso. Twitter è sicuramente lalleato preferito del liveblogging e permette unintegrazione orizzontale tra giornalisti e lettori quella sinergia che sono laspetto più virtuoso del giornalismo 2.0.

13 LA MIA ESPERIENZA LIVERPOOL ECHO 2008 Ricerca di notizie sul web Traduzione Stesura di brevi articoli Sala stampa Liverpool FC. SPORT MEDIASET 2012 Redazione web Ricerca di news, immagini e/o video Traduzione Stesura di articoli per il sito internet Aiuto televisivo Studio Sport


Scaricare ppt "Università degli Studi di Pavia IL GIORNALISMO SPORTIVO DIGITALE Facoltà di Scienze Politiche, Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e filosofia."

Presentazioni simili


Annunci Google