La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gestione File/Cartelle. Riepilogo - DEFINIZIONI UTILI - FILE: lunità fondamentale per la memorizzazione di informazioni in un computer. Tutto ciò che.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gestione File/Cartelle. Riepilogo - DEFINIZIONI UTILI - FILE: lunità fondamentale per la memorizzazione di informazioni in un computer. Tutto ciò che."— Transcript della presentazione:

1 Gestione File/Cartelle

2 Riepilogo - DEFINIZIONI UTILI - FILE: lunità fondamentale per la memorizzazione di informazioni in un computer. Tutto ciò che è contenuto in un computer viene memorizzato in file di vario tipo. - CARTELLA: tipicamente un insieme di file è contenuto in una cartella. Queste ci permettono di avere maggior ordine. Sono paragonabili a dei cassetti o contenitori dove teniamo i nostri file. - ICONE: unicona è una piccola immagine. Windows ha il desktop pieno di icone che possono avere funzioni e finalità diverse. Ogni cartella, file, operazione è legata a unicona.

3 File Systems: files, directory… (1) I sistemi operativi moderni memorizzano le informazioni in maniera permanente su dischi fissi a cui lutente deve dare un nome. Tale memorizzazione avviene raggruppando le informazioni in insiemi unici, detti files, a cui lutente deve dare un nome.

4 File Systems: files, directory… (2) Un file, quindi è un insieme di informazioni tra loro strettamente correlate.

5 Alcune precisazioni su file e cartelle documento.txt Ad ogni file, per essere memorizzato nellunità C, deve essere associato un titolo, questo titolo è composto da due parti: per esempio = documento.txt La prima parte è detta NOME del FILE La seconda parte (quella dopo lultimo punto) è detta ESTENSIONE del FILE A che serve lESTENSIONE del file ? Lestensione serve per distinguere i FILE Lestensione serve per distinguere i FILE. Un file che ha estensione TXT per esempio è un file che contiene testo, un file che ha estensione JPG è un immagine. File Systems: files, directory… (3)

6 Tipi di Files I tipi di files più comuni sono: EXE – Sono i files eseguibili, in pratica i programmi COM – In genere sono comandi, come quelli del DOS BAT – Contengono righe di comando WAV, MP3, RA – Audio MPG, AVI, MOV, RM, ASF – Video ZIP, RAR – Archivio di files compressi TMP, $… - Files Temporanei PRN – File di stampa HTM, HTML – Pagine web BMP, JPG, GIF – Immagini TXT – Solo testo (senza colori, dimensioni...) RTF – Rich Text Format (documenti in formato testo) DOC – Documento dellElaboratore di Testi (Word) XLS – Documento del Foglio Elettronico (Excel) MDB – Data Base (Access) PPT – Presentazione (PowerPoint)

7 File Systems: files, directory… (4) A loro volta, i files possono essere raggruppati in cartelle (folders o directory in inglese) Le cartelle sono contenitori di files esiste quindi una gerarchia di cartelle Oltre ai files, le cartelle possono contenere anche altre cartelle (subdirectory o sottocartelle), esiste quindi una gerarchia di cartelle Nella stessa cartella, non possono esistere due files (o cartelle) con lo stesso nome! ATTENZIONE! Nella stessa cartella, non possono esistere due files (o cartelle) con lo stesso nome! Altrimenti il PC non riuscirebbe più a distinguere i due insiemi…

8 Organizzazione dei file Il sistema di memorizzazione è organizzato ad albero secondo una struttura gerarchica DISCO (Drive) CARTELLE (directory) FILES SOTTOCARTELLE FILES Viene mostrata tutta lorganizzazione del file system in modo gerarchico, partendo dal desktop a scendere …….

9 Esplora risorse Organizzazione dei file

10 Le cartelle con accanto il segno + contengono sottocartelle. La altre contengono solo file. Cliccando sul segno + la cartella si espande e mostra la sua struttura (come la directory Documenti). Una volta espansa, la directory presenta il segno - Esplora risorse Organizzazione dei file

11 I dischi sono caratterizzati da una lettera. Generalmente… –A: floppy disk –B: eventuale secondo floppy o zip disk –C: hard disk –D: CD-ROM o DVD –Altre lettere per ulteriori hard disk o masterizzatori, cartelle di rete… La memorizzazione di file e cartelle avviene nei supporti suddetti

12 Esplorare le risorse

13 Esplora (o Gestione) risorse è presente nel menù avvio: 1.Start – Programmi - Accessori 2.Tasto destro del mouse su Start – esplora 3.Può essere attiva dallinterno di una cartella, facendo clic sul pulsante cartelle nella barra degli strumenti –La parte sinistra rappresenta la struttura ad albero del disco, la destra il contenuto di una singola cartella

14 Operazioni comuni E la visualizzazione standard delle cartelle, quella con la barra blu sulla sinistra, che contiene, appunto, le Operazioni più comuni su quella cartella Si passa da questa a Esplora Risorse e viceversa facendo click sul pulsante Cartelle nella Barra degli Strumenti Si attiva e disattiva dal menù Strumenti – Opzioni Cartella alla voce Operazioni scegliendo Mostra operazioni comuni nelle cartelle o Usa cartelle di Windows per disattivarla

15 Accedere a una cartella Per entrare in una cartella ci sono 3 possibilità –Doppio click sullicona della cartella (nella parte destra) oppure singolo click (nella parte sinistra). –Click col destro e scegliere Apri o Esplora (nella parte destra o sinistra) Se si fa nella parte sinistra apre una nuova finestra: con Apri si utilizza la modalità ad una sola finestra, con Esplora invece quella divisa in due parti –Selezionare la cartella (nella parte destra) e cliccare su FILE sulla barra dei menù e poi scegliere Apri o Esplora

16 Indietro e Livello superiore Bisogna prestare attenzione a non confondere leffetto di Indietro e di Livello superiore, entrambi presenti nella Barra degli Strumenti. Indietro vi porta alla cartella che avete visitato precedentemente, che non necessariamente è la cartella padre della cartella attuale Livello superiore vi porta alla cartella padre della cartella attuale

17 OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM CREARE CREARE una nuova cartella (directory/folder) CREARE CREARE un nuovo file SPOSTARE SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad unaltra COPIARE un file o una directory da una directory allaltra RINOMINARE RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE CANCELLARE un file o una directory

18 Creare una Nuova cartella Per creare una cartella: 1.Cliccare col tasto destro nel punto (vuoto) in cui si vuole creare la directory OPPURE Una volta che siamo nella cartella o nel disco dove vogliamo creare la nuova directory, si clicca su FILE sulla barra dei menù 2.In entrambi i casi la mossa successiva è scegliere NUOVO, poi CARTELLA 3.Appare la cartella con evidenziato il nome, che noi possiamo modificare. Una volta finito si preme INVIO oppure si clicca fuori dallicona della cartella appena creata OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (1)

19 Creare un Nuovo file Per creare un file di un certo tipo: 1.Cliccare col tasto destro nel punto in cui si vuole creare il file OPPURE Una volta che siamo nella cartella o nel disco dove vogliamo creare la nuova directory, si clicca su FILE sulla barra dei menù 2.In entrambi i casi la mossa successiva è scegliere NUOVO, poi si seleziona il tipo di file desiderato (per esempio un documento di testo, o un documento di Word) 3.Appare il file con evidenziato il nome, che noi possiamo modificare. Una volta finito si preme INVIO oppure si clicca fuori dallicona del file appena creato Nota: Il file creato è ovviamente vuoto finché non si modifica con un programma apposito OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (1)

20 La maggior parte delle operazioni su file system si possono eseguire in 4 modi: 1)Modo grafico 2) Tramite il menu della barra dei menu 3) Tramite tasto destro del mouse (lo shortcut menu) 4) Digitando comandi da tastiera OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (2)

21 Spostare un file (1) Modo Grafico - DRAG & DROP (trascina e rilascia): si seleziona licona relativa al file o alla directory che si vuole spostare e, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, lo si trascina nel contenitore (folder) destinazione. OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (3)

22 Spostare un file (2) Tasto destro del mouse (Shortcut menu) - Si seleziona sul file, si clicca sul tasto destro del mouse e si procede con la normale procedura TAGLIA e INCOLLA OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (4)

23 Copiare un file (1) Tramite la Barra dei Menu = COPIA e INCOLLA: si seleziona il file e, dal menu Modifica, selezionare Copia. Il (nome del) file in questo modo viene memorizzato in unarea di memoria temporanea detta area degli appunti (o clipboard). Posizionare il mouse sulla cartella destinazione e selezionare Incolla dal menu Modifica. Il file viene così copiato nella cartella destinazione. OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (5)

24 Copiare un file (2,3) Tasto destro del mouse (Shortcut menu) - Si seleziona sul file, si clicca sul tasto destro del mouse e si procede con la normale procedura COPIA e INCOLLA Comandi da tastiera: COPIA = CTRL + C INCOLLA = CTRL + V OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (6)

25 Fermo immagine dello schermo A volte può essere utile effettuare un fermo immagine dello schermo Il fotogramma viene salvato nel Blocco Appunti, in quanto tale può essere incollato allinterno di un programma Per salvarlo è sufficiente premere il tasto Stamp / R Sist che si trova a destra dei tasti funzione F, in alto Questa operazione salverà limmagine dellintero desktopQuesta operazione salverà limmagine dellintero desktop Se siete invece interessati allimmagine della sola finestra attiva, vi sarà sufficiente tenere premuto ALT prima di premere STAMP

26 Rinominare un file (1) Modo Grafico - Click sul nome del file e inserire nuovo nome Tasto destro del mouse – (Shortcut menu) – si seleziona sul file, si clicca sul tasto destro del mouse comparirà un menu a tendina e si cleccherà su rinomina, a questo punto si digita il nuovo nome. OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (7)

27 Rinominare un file (2) Tramite la Barra del menu - Clic sul file interessato fare clic su file nella barra dei menu e cliccare su rinomina, a questo punto si digita il nuovo nome. OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (8)

28 Cancellare un file o una cartella Modo grafico (drag and drop) – Si seleziona il file o la cartella e si trascina nel cestino Tasto destro del mouse (Shortcut menu) - Si seleziona il file o la cartella, si clicca sul tasto destro del mouse e si seleziona CANCELLA Comandi da tastiera: Si seleziona il file o la cartella e si preme il tasto CANC OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM (9)

29 Fine Lezione


Scaricare ppt "Gestione File/Cartelle. Riepilogo - DEFINIZIONI UTILI - FILE: lunità fondamentale per la memorizzazione di informazioni in un computer. Tutto ciò che."

Presentazioni simili


Annunci Google