La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

26 Ottobre 2005 © 2005 IBM Corporation VERSO UN LINGUAGGIO COMUNE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Integrazione dei processi IT e cooperazione come vantaggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "26 Ottobre 2005 © 2005 IBM Corporation VERSO UN LINGUAGGIO COMUNE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Integrazione dei processi IT e cooperazione come vantaggio."— Transcript della presentazione:

1 26 Ottobre 2005 © 2005 IBM Corporation VERSO UN LINGUAGGIO COMUNE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Integrazione dei processi IT e cooperazione come vantaggio competitivo per il sistema paese Integrazione e cooperazione come fattori di trasformazione globale Stefano PATARNELLO IBM Global Services Executive IBM Italia

2 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 2 Esternalizzazione, delocalizzazione Nuovi modelli aziendali Crescita, flessibilità, velocità Globalizzazione Trasparenza, legittimità Contesto normativo Strumenti, professionalità Distribuzione competenze Adattabilità, riutilizzabilità Controllo costi Governo, controllo Tracciablità, verificabilità Società dell Informazione Coordinamento, interoperablità Assetto istituzionale Molteplicità di prospettive A causa di una serie di spinte centrifughe......emerge la necessità di una sempre maggiore capacità di integrazione e raccordo

3 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 3 La tecnologia è in grado di offrire oggi una risposta articolata alle esigenze di integrazione del mercato Open standard Nuove architetture orientate ai servizi (SOA) Web services Evoluzione della nozione di programmazione distribuita Nuovi modelli di delivery (ASP) La multicanalità Lintegrazione semantica Il grid computing... La tecnologia è essa stessa fattore di trasformazione

4 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 4 Le stime sugli impatti del processo di trasformazione in corso testimoniano limportanza della sfida By 2006, Web services standards and technologies will influence more than 60 percent of the $527 billion IT professional services market (Gartner, Nov. 2003) From 2005 through 2008, more than 80% of SI application development projects will be based on composite-based structures making use of organizations SOA capabilities … Organizations that have implemented a services oriented architecture will use web services to get more reuse out of the integration already built (Service- Oriented Architectures Alter IT Services Market, Gartner, September 23, 2003) Enterprises are under pressure to reduce the cost of applications and to shorten the time it takes to develop or modify applications. This drives increased interest in reusing data and code through service- oriented architecture and Web services. (Client Issues for Application Integration, Gartner, November 13, 2003)

5 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 5 La sfida dell'integrazione allinterno della Pubblica Amministrazione Distribuzione delle competenze e delle responsabilità Molteplicità di soggetti con ruolo paritetico Diversi livelli di maturazione Asset e principi operativi frutto di esperienze e percorsi implementativi diversi Integrare nella PA significa anche "trasformare ed innovare" perche' il salto da fare è superiore e non puo' piu' essere incrementale

6 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 6 In un sistema complesso non è sufficiente ununica tecnologia: occorre un modello di riferimento Infrastruttura orientata ai servizi flessibile e robusta, riutilizzo di asset, standard e protocolli per laccesso e la condivisione di dati, servizi e processi, servizi infrastrutturali di coordinamento ed orchestrazione...che rappresenti il quadro di riferimento complessivo per lo sviluppo di forme evolute di dialogo ed integrazione: Modelli architetturali e componenti strutturali, modalità di sviluppo e condivisione, vocabolari di metadati e processi di business, mapping Principi operativi e di gestione, best practice, modalità e logiche implementative (roadmap), sistemi di coordinamento e controllo (governance) Competenze,ricerca, formazione, certificazione, gestione della conoscenza, supporto Infrastruttura Regole e modelli Principi e linee guida Skill e professionalità

7 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 7 Gli elementi di Information Technology alla base della trasformazione Modello di di riferimento Service Oriented Architecture Architettura di Delivery Application Service Provider

8 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 8 Service Oriented Architecture Basata su un modello a tre livelli di componenti, servizi e processi

9 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 9 Infrastruttura Regole e modelli Principi e linee guida Skill e professionalità Adesione allarchitetture orientate ai servizi (SOA) 300+ brevetti e 1 B$/anno investiti nella SOA Sviluppo delivery ASP verso Software as a Service Rete di On Demand Centers Leadership nelle tecnologie Grid computing IBM ha intrapreso una strategia complessiva attorno ai temi di integrazione e cooperazione applicativa Lead in più di 50 comitati int.li legati a SOA Progetti open st: Eclipse, Oasis, W3C, WS Contributi a livello di prototipi e proposte Progetti di ricerca e coperazione IBM Ref. Architecture for SOA implementation SOA Roadmap SOA Governance Laboratori di sviluppo e ricerca Consulenti, architetti e specialisti Middleware, soluzioni, metodologie, esperienze Lintegration challenge è una sfida tale da richiedere i migliori contributi e le migliori energie del nostro paese

10 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 10 Occorre intervenire sullintera catena del valore del processo di integrazione del sistema paese Ricerca e sviluppo Standard aperti Tecnologie abilitanti Metodologie e soluzioni Servizi e supporto Accelerare gare SPC indirizzando servizi a valore Incrementare Progetti Pilot in ambito SOA e ASP Sistema di Competenze per integrazione e coop applicativa Contributo ai Comitati ed iniziative internazionali di sviluppo Identificazione componenti applicative per il Riuso Trasformare la sfida dellintegrazione in una reale opportunità per il Sistema Paese

11 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 11 Occorre intervenire sullintera catena del valore del processo di integrazione del sistema paese Ricerca e sviluppo Standard aperti Tecnologie abilitanti Metodologie e soluzioni Servizi e supporto Accelerare gare SPC indirizzando servizi a valore Incrementare Progetti Pilot in ambito SOA e ASP Sistema di Competenze per integrazione e coop applicativa Partecipazione del Sistema Paese ai Comitati internazionali Identificazione componenti applicative per il Riuso Trasformare la sfida dellintegrazione in una reale opportunità per il Sistema Paese

12 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 12 Backup

13 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 13 Lintegrazione e la cooperazione non sono una causa ma un effetto delle trasformazioni in atto oggi nel mercato...

14 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 14 Esternalizzazione, delocalizzazione Nuovi modelli aziendali Crescita, flessibilità, velocità Gloalizzazione Trasparenza, legittimità Contesto normativo Strumenti, professionalità Distribuzione competenze Adattabilità, riutilizzabilità Controllo costi Governo, controllo Tracciablità, verificabilità Società dell Informazione Coordinamento, interoperablità Assetto istituzionale Molteplicità di prospettive Tutto ciò non può che accelerare il fenomeno......siamo vicini al punto di decollo di una fase di ipercrescita della trasformazione in Italia?

15 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 15 E lottimizzazione dei processi è la prima priorità Business priorities Optimize or streamline business processes Boost worker productivity across company Improve customer service Gain better return on IT capital investments Keep up with change Organize and use customer data Use IT to achieve compliance Retain skilled staff members Reduce the cost of IT operations 85% 84% 82% 81% 80% 79% 78% Application Integration BI/Data warehouse Security Document/Content management Corporate portals Storage Custom development CRM Network management IT priorities 48% 42% 36% 30% 26% 22% 20% 48% Sources: Outlook 2004: Priorities 1Q InformationWeek Research, January 2004 Merrill Lynch CIO Survey Results, September 2004 …implementing an efficient, flexible, secure infrastructure remains high on the priority list for the CIOs surveyed. Application integration technology remains a critical component of that infrastructure. Some Integration Vendors Outperform the Slow Software Market, J. Thompson, J. Correia, M. Pezzini, Gartner, Sept. 16, 2004

16 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 16 Di fronte a questa situazione lindustria privata ha finito con lauto-organizzarsi attorno a soluzioni condivise...

17 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 17...aggregandosi attorno a piattaforme proprietarie Di fronte a questa situazione lindustria privata ha finito con lauto-organizzarsi attorno a soluzioni condivise...

18 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 18...oppure allineandosi su una soluzione imposta da un soggetto capofila Di fronte a questa situazione lindustria privata ha finito con lauto-organizzarsi attorno a soluzioni condivise...

19 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 19 Il caso DVLA La Driver and Vehicle Licensing Agency (DVLA), costituita nel 1990, è unagenzia del Dipartimento dei Trasporti del Regno Unito La DVLA possiede 40 uffici dislocati su tutto il territorio del Regno Unito per un totale di persone impiegate Il budget annuale della DVLA è di circa 400 milioni di Euro, con un volume annuo di tasse riscosse di circa 7 miliardi di Euro. Principali servizi: rilascio patenti di guida; gestione cartella sanitaria dei conducenti; immatricolazione veicoli; riscossione tasse automobilistiche; collaborazione con le Poste, la Polizia ed i Tribunali al fine di provvedere alla sicurezza stradale e alla riduzione dei crimini automobilistici. Integrazione significa anche innovazione

20 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 20 Gli obiettivi del progetto Nel 2001 IBM ha iniziato con DVLA un rapporto di partnership finalizzato allimplementazione di servizi on line disegnati sulle esigenze / necessità dei clienti. Gli obiettivi principali della partnership consiste nello sviluppo di una soluzione CRM che consenta di Integrazione significa anche innovazione offrire ai clienti modalità differenti di fruizione del servizio (canali); migliorare lefficacia e lefficienza e la redditività dellInformation System e delle tecnologie ICT; aumentare lefficienza operativa e lefficacia; sviluppare nuove opportunità di business; creare nuove opportunità di lavoro; assicurare la competitività dei servizi offerti

21 IBM Global Services – Public Sector - Italy © 2005 IBM Corporation 21 Integrazione significa anche innovazione Web/ Telefono/ IVR iDTV/ canali emergenti Posta/ Fax Uffici locali DVLA Centro di contatto con il cliente Centri di sperimentazione Compagnie assicurative Amm.ni locali Portali del Governo Clienti (commerciali Face to Face Face to face Poste Applicazione Una volta che un sistema complesso ha imparato ad integrarsi ha imparato anche ad innovarsi


Scaricare ppt "26 Ottobre 2005 © 2005 IBM Corporation VERSO UN LINGUAGGIO COMUNE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Integrazione dei processi IT e cooperazione come vantaggio."

Presentazioni simili


Annunci Google