La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Laura Antichi L a cintura di O rione Navigazione Internet: scoprire ed identificare le stelle di una costellazione nel cielo infinito del Web.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Laura Antichi L a cintura di O rione Navigazione Internet: scoprire ed identificare le stelle di una costellazione nel cielo infinito del Web."— Transcript della presentazione:

1 Laura Antichi L a cintura di O rione Navigazione Internet: scoprire ed identificare le stelle di una costellazione nel cielo infinito del Web

2 Laura Antichi il solo fatto di navigare in rete è un'esperienza educativa il solo fatto di navigare in rete è un'esperienza educativa (Ibrahim e Franklin, 1995) Questa affermazione è utile perché è importante laccesso allinformazione, ma è vera solo se presuppone luso di metodologie di navigazione, che possano sostenere e guidare la ricerca.

3 Laura Antichi navigare per navigare Ma è proprio un male perdersi? che non sia sempre necessario avere un progetto per muoversi nella rete, pur ammettendo che, senza uno scopo, si rischia di perdersi nella fiumana dellinformazione. Alcuni pensano che il navigare sia per sé un cercare e un trovare cose nuove ed inaspettate, un modo per aprire la mente ad accogliere stimoli nuovi.

4 Laura Antichi navigare per navigare Ma è proprio un male perdersi? "Perdersi è positivo sempre – secondo BIFO - non solamente in Rete; cè un aspetto positivo e ricco del perdersi perché quando ci si perde si scopre spesso qualcosa a cui non avevamo pensato. Perdersi in Rete significa essenzialmente scoprire possibilità che non si sarebbero trovate attraverso la successione normale, prevista e programmata

5 Laura Antichi navigare per navigare Ma è proprio un male perdersi? che non sia saggio navigare senza obiettivi.. Se si trasforma Internet in una specie di riserva nella quale passare il tempo che ci rimane allora moriremo senza aver saputo vivere". (Philippe Queau)Philippe Queau Altri pensano Che non abbia senso la ricerca senza scopo

6 Laura Antichi Cosa succede se non mi oriento? Dirò per consolarmi?: Ma bella più di tutte è l'isola non trovata, Quella che il Re di Spagna s'ebbe da suo cugino il Re del Portogallo con firma sugellata e bulla del pontefice in gotico Latino. Il Re di Spagna fece vela cercando l'isola incantata, però quell'isola non c'era, e mai nessuno l'ha trovata. Svanì di prua dalla galea, come un'idea; come una splendida utopia è andata via e non tornerà mai più. Le antiche carte dei corsari portano un segno misterioso, ne parlan piano i marinari con un timor superstizioso. Nessuno sa se c'è davvero od è un pensiero; se a volte il vento ne ha il profumo è come il fumo che non prendi mai! Appare a volte avvolta di foschia, magica e bella, ma se il pilota avanza, su mari misteriosi è già volata via, tingendosi d'azzurro, color di lontananza. Il Re di Spagna fece vela cercando l'isola incantata. (Guccini, Lisola non trovata)

7 Laura Antichi La scoperta nel cercare … magari orientato Il concetto di Serendipity

8 Laura Antichi Serendipity La serendipity di Merton serve solo se arrichisce le informazioni, allargandole in modo pertinente con la scoperta, non è utile se occupa la mente e il cuore in un viaggio senza dimore.

9 Laura Antichi Serendipity Merton la definisce come "la scoperta, dovuta alla fortuna o alla sagacia, di risultati ai quali non si era pensato" SERENDIPITY è una parola inventata da Horace Walpole Famoso lutilizzo che ne ha fatto il sociologo Robert Merton, che con Elinor Barber, ha scritto Viaggi e avventure della Serendipity, Il Mulino, 2002

10 Laura Antichi Serendipity Concetto di SERENDIPITY Mentre si cerca qualcosa si trova qualcosa daltro di inaspettato, che apre orizzonti nuovi di ricerca, che produce altre interessanti idee.

11 Laura Antichi Serendipity Concetto di SERENDIPITY Il concetto presuppone che si sia pronti ad accogliere il nuovo e che si sia capaci di intravedere stimoli Implica intelligenza, capacità di orientamento, motivazioni = Apprendimento per scoperta, che rivoluziona il pensato precedente

12 Laura Antichi Conoscere i rischi della navigazione senza rotta, per trovare il cercato e anche di più … La ricchezza di informazioni nel Web può disorientare Un conto infatti è navigare, un conto è saper navigare. Non si impara a navigare prendendo solo indirizzi-guida da altri, da maestri Dobbiamo cercare un metodo o farcelo consigliare NOTA: i siti cambiano e possiamo non trovarli più, ne possono comparire di nuovi, non presenti prima, e allora siamo da capo, senza sitografia o con una obsoleta

13 Laura Antichi Conoscere i rischi della navigazione incauta per tutelare la sicurezza e anche di più … imbattersi in informazioni di scarsa attendibilità e considerarle attendibili fornire inconsapevolmente informazioni su di sé e sulla propria famiglia utili ad operazioni di marketing rivelare dati personali (nome, indirizzo, telefono … numeri di carte di credito) partecipare a chat in cui non vi è alcun controllo né sugli argomenti trattati, né sullidentità dei partecipanti.

14 Laura Antichi Costruire linformazione in rete Presupponendo che siano stati appresi e compresi i comportamenti di sicurezza

15 Laura Antichi metodologia Cosa voglio trovare? Raccolgo informazioni con più motori di ricerca e utilizzo più parole chiave. Comparo i risultati ottenuti. Scelgo le info congruenti alla ricerca (prima scrematura). Le analizzo e seleziono (seconda scrematura) Le utilizzo in un prodotto di ricerca Valuto i risultati: mi hanno condotto a qualcosa di nuovo? Rivedo i processi compiuti.

16 Laura Antichi Specifiche di ricerca Posso cercare dapprima in 2 modi classici: 1.Partire da un catalogo o da un DataBase In questo caso ricerco la categoria generale e poi, gradualmente, specifico la ricerca. Vedi: o 2. Usare un motore di ricerca servendomi di parole/chiave

17 Laura Antichi Posso aiutarmi con una tabella MOTORIURL TROVATI URL PERTINENTI GOOGLE ALTAVISTA YAHOO … URL PERTINENTI SELEZIONATI 12…12…

18 Laura Antichi Specifiche di ricerca Posso poi cercare in altro modo: 1.Partire da qualche centro di studi autorevole per la mia ricerca, che mi fornisca dei link significativi. Se sono nel campo delledu: URL: e 2. iscrivermi ad una mailing- list o a delle news specifiche per il mio settore di indagine 3. Abbonarmi a qualche rivista telematica

19 Laura Antichi Un possibile contributo dai siti che implementiamo… WEB SEMANTICO

20 Laura Antichi Web Semantico Creiamo pagine con lo standard XML (eXtensible Markup Language)! XML fornisce un modo comune di rappresentare i dati cosicché i programmi software sono in grado di eseguire meglio ricerche, visualizzare e manipolare informazioni nascoste nell'oscurità contestuale. un metalinguaggio, secondo le specifiche W3C, con la possibilità di aggiungere informazioni semantiche sui contenuti attraverso la definizione di opportuni tag.

21 Laura Antichi La Cintura di Orione Ho usato questa metafora perché se guardo nel cielo notturno e terso di una giornata invernale, senza avere il concetto di costellazione, vedo tante stelle disparate, come le infinite informazioni nel Web. Se, altrimenti, la mia visione è orientata ad individuare il cercato, lo colgo nella sua luminosità e struttura.


Scaricare ppt "Laura Antichi L a cintura di O rione Navigazione Internet: scoprire ed identificare le stelle di una costellazione nel cielo infinito del Web."

Presentazioni simili


Annunci Google