La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S. SCUOLE COINVOLTE NELLINDAGINE: Scuola Media Statale Giacomo Matteotti di Maerne.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S. SCUOLE COINVOLTE NELLINDAGINE: Scuola Media Statale Giacomo Matteotti di Maerne."— Transcript della presentazione:

1 Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S. SCUOLE COINVOLTE NELLINDAGINE: Scuola Media Statale Giacomo Matteotti di Maerne di Martellago (Ve) Scuola Media Statale G. Galilei di Scorzè (Ve) + A. Martini di Peseggia di Scorzè (Ve) Istituto Tecnico Industriale Statale Primo Levi di Mirano (Ve) ITSCG 8 Marzo di Mirano (Ve) Direzione Didattica Statale di Martellago (Ve) Direzione Didattica Statale di Noale (ve) Direzione Didattica Primo Circolo Mirano (ve) Circolo Didattico di Scorzè (Ve) F e P Cordenons Comprensivo di Santa Maria di Sala (Ve) Liceo Scientifico Statale E. Majorana – Liceo Classico Statale E. Corner di Mirano (Ve) Istituto Comprensivo D. Alighieri di Salzano (Ve) Scuola Media Statale L. Da Vinci di Mirano (Ve) Primo Circolo Didattico di Spinea (Ve) Secondo Circolo Didattico di Spinea (Ve) Scuola Media Statale G. Pascoli di Noale (Ve)

2 PRESENZA DI ALUNNI STRANIERI NELLE CLASSI DEL MIRANESE – TABELLA RIASSUNTIVA SCUOLEn.di Classin.tot.di Alunni n. di Alunni stranieri Richieste iscrizione su base mensile di alunni stranieri Scuola Media Statale Giacomo Matteotti di Maerne di Martellago (Ve) Nessuna risposta Scuola Media Statale G. Galilei di Scorzè (Ve) + A. Martini di Peseggia di Scorzè (Ve) Nessuna risposta Istituto Tecnico Industriale Statale Primo Levi di Mirano (Ve) Nessuna risposta ITSCG 8 Marzo di Mirano (Ve) Nessuna risposta Direzione Didattica Statale di Martellago (Ve) Direzione Didattica Statale di Noale (ve) Nessuna risposta Direzione Didattica Primo Circolo Mirano (ve) Circolo Didattico di Scorzè (Ve) Nessuna risposta F e P Cordenons Comprensivo di Santa Maria di Sala (Ve) Nessuna risposta Liceo Scientifico Statale E. Majorana – Liceo Classico Statale E. Corner di Mirano (Ve) Nessuna risposta Istituto Comprensivo D. Alighieri di Salzano (Ve) Nessuna risposta Scuola Media Statale L. Da Vinci di Mirano (Ve) Nessuna risposta Primo Circolo Didattico di Spinea (Ve) Nessuna risposta Secondo Circolo Didattico di Spinea (Ve) Nessuna risposta Scuola Media Statale G. Pascoli di Noale (Ve) Nessuna risposta Totale Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

3 LA SCUOLA HA NELLORGANICO FIGURE MIRATE AL SOSTEGNO DEGLI STUDENTI STRANIERI? LA SCUOLA UTILIZZA FIGURE MIRATE AL SOSTEGNO DEGLI STUDENTI STRANIERI? SE SI, RIVOLGENDOSI A: CISM ASS. MARCO POLO MEDIATORI CULTURALI RISORSE PROPRIE Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

4 STRATEGIE DI PEDAGOGIA INTERCULTURALE……… Rispetto reciproco e accoglienza delle diversità (coscienza e studio delle diversità) Sviluppo di atteggiamenti positivi e di rispetto verso una cultura diversa Creazione di percorsi individualizzati rivolti agli alunni stranieri Conoscenza delle culture, sviluppo di moduli sui diritti umani e moduli sul dialogo interculturale Sviluppo dellidentità, ricerca dei punti di somiglianza e diversità Costruzione della memoria condivisa Valorizzazione delle differenze Interventi con le famiglie e loro coinvolgimento nei racconti sulle culture Sviluppo di moduli corporei ed espressivi dove non sia vincolante la comunicazione verbale Laboratori storico geografico culturale per i bambini stranieri e autoctoni Laboratori artigianali per bambini autoctoni e stranieri (scambio culturale) Inserire nel piano coordinato obiettivi trasversali sulla multiculturalità Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

5 CLASSI MISTE: I POTENZIALI…….. arricchimento culturale, confronto di esperienze e culture scoperta elementi unificanti non si può parlare di classi miste sviluppo di una competenza relazionale affermativa LE DIFFICOLTA…….. pregiudizi nei confronti del diverso che derivano dalle famiglie stesse livelli di partenza differenti (lingua, poca applicazione a casa…) trovare strategie didattiche omogenee difficoltà di comunicazione con le famiglie straniere difficoltà nella differenziazione degli interventi difficoltà in relazione al tipo di nazionalità nessuna difficoltà penalizzazione alunni dotati Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

6 QUALI BARRIERE INCIDONO SUI LIVELLI DI APPRENDIMENTO?

7 QUALI DIMENSIONI INCIDONO SU UN BUON INSERIMENTO? Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

8 LA SCUOLA E CAPACE DI ACCOGLIERE I NUOVI VENUTI? LA SCUOLA DA SOLA E CAPACE DI PREPARARE DOCENTI E STUDENTI AUTOCTONI AD ACCOGLIERE I NUOVO VENUTI? Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

9 QUANTO DEVE ESSERE IL COINVOLGIMENTO DEGLI INSEGNANTI NEI PROGETTI PER BAMBINI STRANIERI ? INTRODURREBBE ELEMENTI DI INNOVAZIONE E CONDURREBBE SPERIMENTAZIONE ALLINTERNO DELLA SCUOLA ? Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

10 IN TERMINI DI PRIORITA, QUALI I BISOGNI? Progettare un laboratorio di italiano L2 e alfabetizzazione Mediatori linguistici e culturali Corsi di formazione per docenti Accoglienza (Clima relazionale e dialogo) Laboratori di educazione interculturale Materiali didattici Progetti di inserimento sociale Maggiore coinvolgimento scuola – famiglia – territorio Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

11 IN TERMINI DI OBIETTIVI SUGLI ALLIEVI STRANIERI, QUALI SI PONE LA SCUOLA? Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S. Accoglienza e integrazione Sviluppo delle potenzialità dellallievo straniero Interventi mirati allalfabetizzazione Sviluppo di un atteggiamento collaborativo da parte dei compagni autoctoni Educazione alla convivenza democratica e ai diritti della cittadinanza, accettazione della diversità Favorire il benessere psico fisico dei bambini a scuola Accompagnarlo e orientarlo nelle proprie scelte

12 COSA CHIEDE LA SCUOLA ALLENTE LOCALE? Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S. Collaborazione sul piano finanziario Formazione linguistica per i nuclei famigliari Interventi interculturali per i nuclei famigliari e collaborazione con gli stessi Mediatori linguistico culturali Corsi di formazione per personale docente e non Finanziamenti di progetti per lintercultura Materiali didattici e biblioteche interculturali Maggiore presenza e collaborazione Corsi di formazione alle famiglie italiane Percorsi comuni per proporre servizi

13 QUALCHE DATO SULLE FAMIGLIE STRANIERE … COMEARRIVANOASCUOLA QUALEILLIVELLOECONOMICO Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.

14 PER LA MAGGIOR PARTE I GENITORI DEGLI ALLIEVI STRANIERI…? Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S.


Scaricare ppt "Provincia di Venezia – Settore Scuole Cultura – Cooperativa Sociale Co.Ge.S. SCUOLE COINVOLTE NELLINDAGINE: Scuola Media Statale Giacomo Matteotti di Maerne."

Presentazioni simili


Annunci Google