La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Non esistono società pure migrazione delle culture e continui cambiamenti In ogni società si verificano di continuo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Non esistono società pure migrazione delle culture e continui cambiamenti In ogni società si verificano di continuo."— Transcript della presentazione:

1 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Non esistono società pure migrazione delle culture e continui cambiamenti In ogni società si verificano di continuo lincrociarsi, il sommarsi, il fondersi di elementi culturali vecchi e nuovi. Si verificano allontanamenti dalle norme tradizionali, contraddizioni sociali, ambiguità, incomprensioni e conflitti. Si producono la diversità e le disuguaglianze, che sono fattori di instabilità sociale e, quindi, di cambiamento. La dimensione conflittuale è una costante di tutte le società umane.

2 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Bande accordo o scissione Le società come risolvono i conflitti? Tribù accordo tra i rappresentanti Dominio decisione del capo Stato norme giuridiche

3 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Solitamente si pensa al potere in termini di coercizione fisica; spesso oltre a questo aspetto cè lidea che il potere sia legittimo. A. Gramsci egemonia culturale: conflitto fra chi governa, che in qualche modo tenta di giustificare la propria collocazione e di legittimarla, e chi si oppone, con pratiche di resistenza o alternative Simboli, credenze, rituali mantenimento dellordine sociale e controllo politico

4 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Aggressività verso il proprio gruppo repressa Aggressività verso esterni al gruppo legittimata Doppia morale Esempi di conflitti esterni al gruppo sociale: tra bande i conflitti sono personali, sporadici, contingenti; tra società tribali il conflitto è un modo limitato per appropriarsi di risorse; tra Stati il conflitto diventa guerra. Togliere umanità al nemico per legittimare laggressione

5 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Deriva generazionale: i giovani tendono a marcare le differenze dalla generazione precedente Diffusione culturale: contatti con i popoli vicini o migrazioni Acculturazione: assimilazione in tutto o in parte di pratiche o idee culturali di un altro gruppo Continuità con il passato Innovazione Comporta sempre un processo di Velocità innovazioni: lente società tradizionali veloci società moderne

6 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura slegata dal contesto permette di ragionare sulla lingua razionalità Modifica la trasmissione del sapere: familiare maestro concreto astratto comunicazione ordinaria formulazione breve ridotta pianificazione gesti - espressioni Connota le società moderne Fortemente legata al contesto comunicazione formalizzata organizzata e pianificata

7 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura CONOSCENZA nella mente degli individui conoscenza appresa socialmente metafora informatica PRATICA azione degli individui ruolo del corpo e habitus COMUNICAZIONE esterna agli individui metafora testuale

8 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Prima metà 900 pluralità culture Seconda metà 900 mutamento e conflitto Antropologia colonialismo Consapevolezza della contemporaneità come situazione comune sia alla società da cui proviene lantropologo sia alla società studiata

9 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura conflitto sociale allinterno delle società africane + effetti del colonialismo Fondatore scuola di Manchester: Contraddizioni: dispositivo sociale di liberazione dalle tensioni ( ) competizione, lotta e conflitto contraddizione (produce mutamenti) Rituale:

10 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura situazione conflittuale della popolazione Ndembu (conflitto produce ordine sociale) Dramma sociale: Individuo: ( ) analisi delle scelte individuali compiute nel corso di un conflitto Ritualità: I riti esprimono, attraverso simboli, la concezione del mondo e i valori di base della società. (es. riti di iniziazione) Scuola di Manchester

11 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura ispirazione marxista con minore importanza allaspetto economico interesse per la situazione coloniale Antropologiadinamista: Situazione coloniale: (1920) intende portare in primo piano i molteplici legami tra le società tradizionali e la società occidentale Sfaldamento: Sfaldamento delle società tradizionali a causa della dominazione culturale (operata anche attraverso il colonialismo scientifico)

12 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Interrogativi marxisti: Comunità domestica: ( ) (1934) = Unità di base della riproduzione sociale e del consumo fa emergere i rapporti di produzione Infrastruttura e sovrastruttura: Nelle società studiate dallantropologia la parentela è infrastruttura e sovrastruttura allo stesso tempo e funziona come mezzo per controllare i rapporti di produzione, ma, in conseguenza di questo, anche come strumento di controllo dei rapporti politici e della religione. Come si riproduce una società non capitalista ma soggetta a profonde trasformazioni indotte proprio dal contatto con un sistema sociale capitalista?

13 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Rivoluzione metodologica = entrare in stretto rapporto con la popolazione studiata (Bronislaw Malinowski) Singola popolazione / piccole dimensioni Lunga durata della ricerca Comportamento imitativo dei nativi Apprendimento lingua Osservazione dettagliata Individuazione di unità di comportamento Monografia etnografica

14 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Sintonizzazione con la vita e la cultura locali + atteggiamento a-giudicante del ricercatore Comprendere il punto di vista della popolazione studiata Lantropologo assume una certa distanza dalla società studiata – si colloca da un punto di vista più generale e comparativo; opera un confronto fra la sua società e quella studiata e un altro più ristretto fra la società studiata e altri sistemi sociali simili.

15 ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura LIMITI: Troppo dipendente dalla soggettività del ricercatore Guardare solo al presente significa non prendere in considerazione il ruolo del colonialismo Scuola di Manchester società dinamiche animate dal conflitto Metodologia analisi situazionale + studi di caso


Scaricare ppt "ANTROPOLOGIA Le dinamiche della cultura Non esistono società pure migrazione delle culture e continui cambiamenti In ogni società si verificano di continuo."

Presentazioni simili


Annunci Google